Torino-Empoli1-0

Comotto è super sorridente a fine gara, uomo partita: ‘Non immaginavo che la palla finisse in rete, però sono contento, ho giocato con il cuore. Siamo partiti bene, poi loro hanno saputo chiudersi con merito, d’altronde sono la miglior difesa del campionato, abbiamo avuto pazienza e alla fine abbiamo vinto. C’è stata la svolta, abbiamo ancora margini di miglioramento. Lavoreremo per questo. Non mi sono reso…

di Redazione Toro News

Comotto è super sorridente a fine gara, uomo partita: ‘Non immaginavo che la palla finisse in rete, però sono contento, ho giocato con il cuore. Siamo partiti bene, poi loro hanno saputo chiudersi con merito, d’altronde sono la miglior difesa del campionato, abbiamo avuto pazienza e alla fine abbiamo vinto. C’è stata la svolta, abbiamo ancora margini di miglioramento. Lavoreremo per questo. Non mi sono reso conto se la loro palla è entrata o meno, premiamo il gran gesto di Barone".

Squadre in campo con oltre 5 minuti di ritardo, causa problemi legati non solo alla festa, ma anche all’arbitro. Foto ricordo del Toro con la maglia del Centenario.

Celi fischia l’inizio delle ostilità.

Al 3′ prima palla gol per l’Empoli, Abbiati salva. La partita è cominciata con un buon ritmo. Rosina è già ispirato. Al 5′ Moro ancora pericoloso davanti al portiere avversario.

Al 12′ Cioffi ha la palla gol grazie ad un’incursione di Rosina, sempre nel vivo del gioco, ma va fuori di poco. Poco dopo è Stellone a sfiorare la rete.

Siamo al 23′ del match, ancora a reti bianche. La partita resta piacevole, dopo l’inizio scoppiettante, gli uomini di Cagni sono meno pericolosi.

Sale il Toro alla mezzora, soprattutto con Rosina, autore di alcune squisitezze calcistiche, Cioffi sfrutta ancora un colpo di testa, che va fuori di poco. Di Loreto ammonito, essendo diffidato, salterà la trasferta con il Milan. In tribuna ci sono anche il giudice Giancarlo Caselli e il Sen. Nicola Mancino.

Dopo i primi trenta minuti la gara si spegne un po’ nell’agonismo, ci pensa Zaccheroni a risvegliarla con un colpo quasi di tacco dalla panchina per non perdere tempo.

Lazetic dà un pizzicotto a Vannucchi sulla guancia, qualche scaramuccia, nulla di grave. La gara si gioca principlamente a centrocampo. Uno il minuto di recupero. Fischia Celi la fine del primo tempo.

Comincia la ripresa, solo un cambio in campo, entra Tosto al posto di Ascoli per l’Empoli. Si scalda Abbruscato a bordo campo.

E’ sempre Rosina a dare spettacolo prendendosi gli applausi del pubblico.

Toro più aggressivo, soprattutto con De Ascentis che a volte esagera negli interventi, come quello su Marianini. Balli non sempre è perfetto tra i pali, il Toro può e deve sfruttare certi errori di valutazione del portiere avversario.

Quasi gol dell’Empoli che al 12′, con Marianini, mette la palla in rete, salva Barone, ma rivedendo l’azione il gol aveva superato la linea. Ammonito Saudati per proteste. Subito dopo è Abbruscato che lancia Stellone, il quale manca di poco il vantaggio. Sembra un Toro più determinato con l’entrata di Elvis.

La partita non è eccellente, le due squadre non sono più tatticamente precise, si cerca l’intuizione del singolo, più che una manovra corale.

Al 28′ Abbruscato ha una buona occasione, palla alta sulla traversa, sta iniziando a salire il Toro.

Al 31′ entra Fiore per Rosina leggermente affaticato a causa delle sue sgroppate.

Al 38′ esce Stellone per Muzzi, che si merita un’occasione nella partita del Centenario.

Strepitoso gol di Comotto che mette sotto l’incrocio dei pali e va a festeggiare sotto la Maratona. Finale incandescente dopo un inizio di ripresa piuttosto scialbo. Abbiati non ha avuto una giornata particolarmente felice, molti i suoi errori.

Tabellino:

Marcatori: 43′ Comotto (Torino)

TORINO (3-4-2-1): Abbiati – Di Loreto, Cioffi, Franceschini – Comotto, De Ascentis, Barone, Balestri – Rosina (Fiore), Lazetic (Abbruscato) – Stellone (Muzzi).

All. Zaccheroni

EMPOLI: Balli; Adani, Pratali, Raggi (Marzoratti), Ascoli (Tosto), Buscè, Marianini (Matteini), Moro, Almiron, Vannucchi, Saudati.

All. Cagni  

Ammoniti: Di Loreto, Comotto, Balestri (Torino), Saudati (Empoli)

Arbitro: Celi (Campobasso)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy