Torino-Genoa 6-4 d.c.r., Sirigu punge i tifosi: “Troppo facile esultare alla fine”

Torino-Genoa 6-4 d.c.r., Sirigu punge i tifosi: “Troppo facile esultare alla fine”

Mix Zone / Le dichiarazioni del giocatore nel post-partita

di Marco De Rito, @marcoderito

AMBIENTE OSTILE

Al termine della gara tra Torino e Genoa ha parlato Salvatore Sirigu. Ecco le sue dichiarazioni: “E’ stata tosta, nel calcio non ti regala niente nessuno. Dobbiamo imparare a non regalare niente anche noi. Sono partite che servono per allenare ciò che viene dopo. Sono cose che ti fanno assaporare ancor di più questo sport e ti fanno capire cosa c’è dietro”

“Il 2020 è iniziato come si è concluso il 2019. Con i fischi, l’ambiente non è contento, è ostile. Delle volte ho detto che era giusto così, era giusto ascoltare le critiche e riceverle. Noi abbiamo sicuramente fatto un periodo non all’altezza, non brillante. Lo sappiamo, potevamo dare molto di più. Quando sono arrivate le critiche nel momento negativo, eravamo consapevoli che toccava a noi ribaltarle. Stiamo cercando con tutte le nostre forze di poter ribaltare la situazione, di riconquistare l’affetto e la fiducia dei tifosi. Ma oggi dopo 10′ c’era malcontento e questo lo si avverte, abbiamo delle difficoltà oggettive quotidiane. Giocare qui diventa sempre più difficile, perché sappiamo l’ambiente che andiamo a trovare. Non vogliamo essere coccolati ma neanche essere criticati in maniera prevenuta e credo che ciò stia avvenendo ultimamente. Avere una comunione d’intenti, un ambiente unito è sempre stato la nostra forza. Era la nostra forza anche scendere qui in campo e sapere di non regalare niente a nessuno dal punto di vista tecnico e tattico ma anche ambientale. Adesso comincia ad essere più dura e iniziano ad approfittarne gli altri. Cercheremo di conquistare la fiducia perduta, anche se ciò non è facile”.

A Sky il portiere ha aggiunto: “Tifosi? Oggi lo stadio era vuoto ma quando sbagliavamo sentivamo i loro mugugni. Bisogna essere tutti uniti, troppo facile esultare alla fine”.

239 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. maxx72 - 1 settimana fa

    Fratello Ardi, questa storia dei giocatori che vanno via sta diventando un po stucchevole. Un esempio: Belotti, sarebbe già dovuto andare via minimo 50 volte. Sirigu è una persona serissima che non dimentica che prima di venire da noi era considerato un bollito misto (infatti giocava nell’ultima in classifica in Spagna). Per cortesia questi conti facciamoli a Giugno-luglio, anche perché il calciomercato riguarda tutte le squadre non solo la nostra ed è fisiologico che dei calciatori si trasferiscano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ardi - 1 settimana fa

      Ma guarda Maxx, sono il primo che spera di sbagliarsi, però quello che sta succedendo a diversi giocatori importanti, per esempio prestazione molto al di sotto delle loro possibilità e altri atteggiamenti, mi fanno pensare che quest’estate molti di loro credevano a quanto detto da cairo a giugno, tre quattro elementi di grande qualità con cui poter centrare obbiettivi importanti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Immer - 1 settimana fa

    Questi si lamentano di pochi spettatori ringraziate che non ci sono piu i th altrimenti avresti sentito un mare di fischi per il vostro padrone. Ora penso che tutti abbiano capito che nessuno l’abbia con i giocatori ma con lui il vero unico colpevole il resto è fuffa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Ardi - 1 settimana fa

    Certo che la frase dove dice che a volte guarda per terra e non trova le motivazioni, oltre che infelice, mi fa pensare che il prossimo anno cercherà altre motivazioni. Peccato che la colpa non sia dei tifosi cattivi, ma della presidenza senza obbiettivi, senza strutture e senza organigramma. Altra cosa continuare con mazzarri che deprimerebbe il tifoso più esaltato. E come dico da un po’ di tempo, stessa cosa faranno probabilmente izzo n’koulou Belotti e forse pure ansaldi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Ardi - 1 settimana fa

    Se Sirigu parla così vuol dire che lo sente ed è vero, purtroppo, però, bisogna anche prendere in considerazione che sono anni che siamo fermi, che ci sono molte cose sbagliate dalla società e che alcune partite di alcuni giocatori sono state davvero indecenti e il gioco di mazzarri è peggiore di quello di una squadra di b. Il fatto che poi abbia ribadito più volte che sono mesi che il campo fa schifo e, oltre a procurare errori, determinano insicurezza nei giocatori e nelle giocate, è l’ennesima riprova della gravissima assenza della società

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROPERDUTO - 1 settimana fa

      Ardi,
      Finché il leitmotiv sarà che Cairo è dio sceso in terra ineffabile e impeccabile non cambierà nulla.
      Tu dici la verità, tutti i problemi di oggi, ma non mi riferisco tanto al gioco perché quella è la normale conseguenza, nascono da un assetto societario disastroso.
      Prendo l’unica parte sensata del discorso di sirigu, perché certi passaggi di quello che ha scritto sono veramente deliranti, “sono mesi che abbiamo problemi”.
      Bene in questi mesi cosa si è fatto e chi sta facendo qualcosa per risolvere questi problemi che sono assodato da mesi?.
      Nessuno perché senza persone che lavorano 24h al giorno per il toro non so risolve niente.
      Domanda: voce autorevole in società chi ce l ha?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Fabry - 1 settimana fa

    Sentire parlare Sirigu fa male,il nostro portierone parla poco ma quando parla tocca tasti importanti,penso che se la squadra fuori casa si esprime in un modo a in casa va male sicuramente l’ambiente non aiuta,se alla fine dell’anno e dopo gli Europei molti vorrebbero andarsene,lo zoccolo duro, non mi sorprenderei,quindi sta a noi aiutarli e non capisco Cairo cosa a fatto di male,ha tenuto tutti e speso dei soldi,il gioco lascia molto a desiderare arriviamo alla fine ma non facciamo scappare i migliori ci facciamo del male da soli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ilpalodiBeruatto - 1 settimana fa

    L’unica arma che avevamo per tenere legati a noi i nostri campioni (Sirigu, Belotti, Ansaldi, Izzo, Rincon e anche Nkuolou) era l’amore che noi potevamo offrirgli, visto che altre società ben più potenti economicamente di noi possono dare la partecipazione alle coppe e milioni di euro. Dopo le parole del nostro portierone mi sembra che i giocatori non sentano più questo. Non mi sorprenderei allora che decidessero di andarsene. In fondo farebbero ciò che farebbe chiunque: andare a lavorare dove mi pagano di più, con maggiori opportunità di carriera in un ambiente dove lavorare in tranquillità. Un saluto a tutti i fratelli granata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. suoladicane - 1 settimana fa

      l’unico amore che sentono è quello dei soldi, e questo mi spiace e credo che spiaccia un po’ a tutti; magari non vale per Sirigu, ma per quasi tutti gli altri suoi compagni si, tant’è che tutti, anche solo dopo una stagione discreta vanno puntualmente a batter cassa.
      Dell’ambiente e dei tifosi se ne fregano fino a quando non partono le contestazioni; in fondo che rapporti hanno con i tifosi? due cene sociali l’anno con qualche club a cui partecipare? poi? allenamenti sempre a porte chiuse (manco la fatica di fare due foto e tre autografi con i bimbi), appuntamenti con gli sponsor con il contagocce; i post partita non esistono più che le zone sono tutte off limits al massimo quattro foto con i vip, quindi?
      tutta fuffa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. TOROPERDUTO - 1 settimana fa

      Non vorrei deluderti ma quello già lo fanno a prescindere da tutto e tutti.
      Per favore non cadiamo nel patetico.
      Si chiama calcio professionistico apposta.
      Io mi preoccuperei piuttosto di rendere x come sono pagato prima di lamentarmi delle farfalle che mi disturbano volando in cielo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ilpalodiBeruatto - 1 settimana fa

        Hai perfettamente ragione. E’ patetico tutto ciò. Infatti parlavo in termini professionistici, cioè del “vil denaro”. Che vada via per soldi Meite o Zaza molti di noi se ne faranno una ragione e sopravviveranno al dolore. Ma se di fronte alle lusinghe economiche e di carriera dell’Atletico Madrid (o altri, non importa) il Gallo dovesse andare via a me roderebbe e anche tanto. Vorrei far qualcosa per convincerlo a restare. E come lui gli altri che ho citato, non tutti ma quei quattro o cinque. E non ho altri strumenti che incoraggiarli e far sentire loro che sono i nostri campioni. Temo che le parole di Sirigu (uno che di solito le usa con il contagocce senza mai polemizzare) vadano in direzione opposta. Spero ovviamente di sbagliarmi. Un saluto cordiale

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. TOROPERDUTO - 1 settimana fa

          Sì sì ho capito il tuo discorso.
          E io come te penso che le parole di sirigu andranno in direzione opposta perché se da un lato ha ragione dall’altro ha fatto un accusa a tifosi già esasperati.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. mah... - 1 settimana fa

    I tifosi granata servono solo per gli esperimenti sociali. Rispetto per loro zero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. FVCG69 - 1 settimana fa

    Caro Salvatore rientri tra i 3/4 giocatori buoni che abbiamo ma per questo non ti puoi permettere di dire tutto quello che ti passa per la testa . Se la situazione ieri sera era surreale dovreste domandarvi il motivo e poi pagando il biglietto abbiamo diritto di mugugnare e esultare quando lo riteniamo opportuno .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. DenisLaw - 1 settimana fa

    Qui bisogna saper scindere le due cose. Un conto è la contestazione alla società e a Mazzarri perché non degni del Toro. Non ci stanno rispettando e non sto qui a elencare tutto quanto detto e successo, lo sappiamo tutti, e un conto è la squadra, che giustamente va incitata e lasciata tranquilla. Bisognerebbe mantenere questo equilibrio. Non sempre è facile, ma è così

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. PignaL - 1 settimana fa

    Bravo Sirigu!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. SIMOLINCE - 1 settimana fa

    Una guerra. State facendovi una guerra contro sirigu quando lui ha semplicemente chiesto di aiutare i ragazzi col tifo. Ha ragione. Mi risulta che il nostro problema siano Cairo e mazzarri, non i ragazzi che scendono in campo, quindi perché sfogarci su di loro in un momento in cui stanno dando tutto? (tranne un paio) voi lavororeste in un posto dove comunque i capi ti criticano, anche quando fate quello che devi fare?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. SIMOLINCE - 1 settimana fa

      E aggiungo due cose. Per quanto riguarda il campo, la tirata è a Cairo, che non tirerà fuori i soldi nemmeno per i giardinieri,.

      Punto due, come cazzo faccio a commentare se ogni volta che chiamo la tastiera su smartphone mi esce pubblicità outbrain, e se la chiudo al posto mi esce l’icona che mi dice annuncio chiuso da Google che rompe le palle come la pubblicità???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ALESSANDRO 69 - 1 settimana fa

        Simolince, ho il medesimo problema..Non so davvero come fare..

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. TOROPERDUTO - 1 settimana fa

      Solo una precisazione per correttezza, esula dal calcio, ma non parliamo di un mondo che non esiste, ci sarà il 50 60 % delle persone che lavora criticato anche quando non dovrebbe esserlo.
      Detto questo va accolto l’invito all’unità, la lamentele sui mugugni personalmente non l’avrei fatta e men che meno le scuse sul manto erboso che non si possono sentire.
      Per il resto è un invito che ci sta, i toni sono quel che sono perché queste cose non dovrebbero essere lasciate ad un calciatore ma ad una società….. Già una società.. Quella che non sappiamo cosa sia…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Dario61 - 1 settimana fa

    Vedendo i commenti contrastanti tra di loro credo da tutti tifosi granata non oso immaginare cosa possa essere all’interno di società, giocatori, allenatore e tutto lo staff… c’è sicuramente troppe cose che non vanno …poi non capisco una cosa vi ricordo che ieri abbiamo giocato con le riserve del Genoa e nn aggiungo altro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. abatta68 - 2 settimane fa

    Non credo che alla fine si sia esultato… meglio dire che si è sentito un sospiro, forse di sollievo, forse di speranza, più probabile di sopportazione. I giocatori sono lontani anni luce dai tifosi, la società peggio ancora, il filadelfia è stato costruito per renderlo inaccessibile, le partite non si giocano nelle feste perche devono andare a Dubai, ma si recuperano a mezzanotte a gennaio in un giorno infrasettimanale, quando la gente lavora… no perché la gente lavora, ma molti anche no e hanno altri problemi. Quindi prima di parlare dei tifosi sarebbe buona cosa conoscerli e capire il perché dello stadio vuoto. Non uso parolacce ma ne avrei da dire per chiudere il discorso…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. VM70 - 2 settimane fa

      La Coppa Italia si gioca in settimana, non si è recuperato un bel niente.
      Il campo fa schifo ed il motivo, lessi nei commenti di uno di voi, è che la cura compete alla stessa ditta che si occupa di Venaria, ma, a differenza che in provincia, a Torino i pagamenti avvengono con tale ritardo da non incentivare di certo il buon operato dei giardinieri. Forse le parole di Sirigu sono una pungolatura esplicita nei confronti di chi si occupa dei pagamenti e forse una velata minaccia riguardo ad alternative in società più attente anche alle condizioni del campo.
      Per i tifosi, in effetti, si mettesse nei loro panni…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Bela Bartok - 2 settimane fa

    Bella intervista di Sirigu, ci vuole il suo caratteraccio per avere il coraggio di dire le cose come stanno. Dimostra che al Toro ci tiene e gli dispiace veramente vedere che i tifosi si son fatti trascinare dai soliti furbacchioni a tifare contro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. spelli_446 - 2 settimane fa

      Apri gli occhi, forse i “furbacchioni” amano il Toro più di te..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. ddavide69 - 2 settimane fa

    Anche io preferirei andare a lavorare in una società dove mi danno tanti soldi , mi lasciano libero di lavorare come voglio e che se non raggiungo risultati seppur in collaborazione con altri, stanno tutti zitti e mi acclamano.

    Magari sarebbe piu’ giusto prendersela con quelli che non ti aiutano a raggiungerli i risultati … e sappiamo benissimo chi sono.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 settimane fa

      anche qui’ -4 inutili personaggi che non sono neanche in grado di manifestarsi : se questo è il prototipo del vero tifoso del Toro … allora capisco molte cose.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 2 settimane fa

      Per i minus habens specifico e ribadisco : mi riferivo al fatto che potrebbe prendersela innanzitutto con i compagni che non si impegnano oltre al nostro grande Cairo che ha fatto una capagna acquisti dimenticandosi del centrocampo … per esempio.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. ddavide69 - 2 settimane fa

    Caro Salvatore , perchè le orecchie non le tira a cairo o ai tuoi compagni che non si impegnano che vagano per il campo senza sbattersi ??

    E’ facile prendersela con i tifosi , mica ci andiamo noi in campo .

    Ti ricordo che anche se per me sei un campione e un professionista serissimo , e ti fanno male i fischi sarà perchè non capisci bene a chi sono indirizzati .

    Di certo non sono indirizzati a te e verso quanti si impegnano ma all’atteggiamento che scaturisce in molte delle prestazioni offerte dalla squadra.

    Per finire : se non vedi il motivo per andare avanti , pensa allo stipendio annuo che prendi , magari per te non sarà molto ma per la maggior parte degli ‘umani’ corrisponde a cio’ che percepiscono in una intera esistenza.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 settimane fa

      magari il -1 mi è stato dato da un tifoso fortunato che guadagna oltre un milione di euro netto l’anno.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 2 settimane fa

        sono già 3 i multimilionari …. dai ragazzi … ancora qualcuno così se vi mettete insieme potete comprare il Toro e farci sognare …..

        Su , forza ….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 2 settimane fa

          già 10 ….. continuate …. dai … una bella cordata di…..

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. ddavide69 - 1 settimana fa

            Mamma mia siamo già a una quarantina di plurimilionari… comprate il Toro dai

            Mi piace Non mi piace
          2. ddavide69 - 1 settimana fa

            continuate turulu.

            Mi piace Non mi piace
    2. PignaL - 1 settimana fa

      Non è che se qualcuno guadagna tanto deve essere trattato a pesci in faccia e dover accettare qualunque cosa.
      Quello che ha detto Sirigu è anche che, a causa di questa tensione proveniente dall’ambiente, i giocatori si sentono insicuri, hanno paura di sbagliare e non tentano la giocata. Cerca di capire il punto di vista degli altri.
      Saluti
      Luca

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. ToroToro - 2 settimane fa

    Anche Sirigu è diventato un gobbo di merda. Bene. Di tifosi così nessuna squadra ha bisogno. I nostri VATTENE-Boys sono diventati il principale asset delle squadre avversarie che vengono a giocare a Torino. E questo è un fatto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. suoladicane - 2 settimane fa

      guarda che qui nessuno ha dato a Sirigu del “gobbo di merda”, è ora di finirla con questo modo di commentare gli articoli ed i commenti degli altri, se sei solo capace di travisare quello che scrivono gli altri torna a scuola ed impara a leggere, quelli come te sono la rovina del tifo, ignorante che non sei altro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. fra_grant_3447307 - 2 settimane fa

    Ma la finite di insultare chi ha un pensiero diverso dal vostro… Vai a Venaria, gobbo di merda… Ma fatevi una chiavata o una bella canna… Tanto vinciamo tutto, come ogni anno…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. suoladicane - 2 settimane fa

      ahaha, un po’ di ironia,meno male

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. spelli_446 - 2 settimane fa

    Leggo tanti commenti pro e contro sulle parole di Sirigu. Io rispetto e stimo il nostro grande portiere, ce ne fossero undici come lui in campo sarebbe un’estasi assoluta… Detto questo una piccola critica. Non è che il Toro fatica per fischi o ambiente ostile, direi anzi il contrario. I fischi sono arrivati DOPO le prestazioni della squadra, infatti solo pochi mesi fa c’era solo tanto entusiasmo: preliminari di EL, vittoria con Atalanta e Sassuolo, sembrava l’inizio di una grande gloriosa cavalcata. E noi tifosi questa volta, finalmente, ci avevamo creduto. Poi la grande amarezza e delusione, di qui lo scontento e i fischi. I professionisti pagati lautamente sono loro, i giocatori, e sta a loro per primi dimostrare che non li meritano. Quanto alle condizioni del campo, vale per tutte le squadre che ci giocano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. TOROPERDUTO - 2 settimane fa

      Tanto ormai vale tutto a Torino, è una società allo sbando allenata da uno sbandato e composta da giocatori viziati come pochi, con tifosi allo sbando.
      Solo che è più comodo andare a criticare i tifosi piuttosto che il resto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. enrico - 2 settimane fa

    … E gli agnelli sorridono e con sarcasmo dicono:”dai che i bovini lo fanno fuori sto rompicoglioni di Cairo che osa dire che è una cagata la nuova CL”

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. suoladicane - 2 settimane fa

      si si, intanto guarda caso nelle decisioni della lega agnelli e cairo votano quasi sempre allo stesso modo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. suoladicane - 2 settimane fa

        potete mettere i non mi piace, ma è la realtà dei fatti, purtroppo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Dan - 2 settimane fa

          La realtà dei fatti è che purtroppo ci sono troppi “tifosi” come te.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. ddavide69 - 2 settimane fa

            anche come te

            Mi piace Non mi piace
          2. suoladicane - 2 settimane fa

            sei il solito asino, ma quando la smetti di ragliare?

            Mi piace Non mi piace
      2. ddavide69 - 2 settimane fa

        Finchè ci sarà gente che dorme , rimarremmo in questa situazione

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. sergiovatta70 - 1 settimana fa

      Certo Enrico, tu pensi davvero che Cairo dia fastidio agli Agnelli e non il contrario?!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. toro - 2 settimane fa

    sicuramente sirigu ha ragione a lamentarsi,ok,ma questo stato di insofferenza da parte dei tifosi non è dato da una vittoria o una sconfitta ma da quello che cairo e di conseguenza Mazzarri ha creato nell’ambiente granata
    cairo non ci sono più parole…
    mazzarri col suo non gioco e squallidume di idee ha messo uno skazzo e una depressione a tt l’ambiente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Ciccio Graziani - 2 settimane fa

    Qui c è ancora qualcuno che vuole il Filadelfia aperto. Siamo nel calcio del 2020, quanti anni avete voi 80?90?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. suoladicane - 2 settimane fa

      il fila è casa mia, ho lottato tanti anni perchè fosse ricostruito e perchè anche gli asini come te potessero usufruirne, sei un povero mentecatto cambia il nick che meglio

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Dan - 2 settimane fa

        Tu che inviti gli altri a leggere, hai mai letto qualcosa in vita tua? Una volta nella vita, ma sai di quello che parli? Ma lo sai che ormai tutti fanno quadi sempre allenamenti a porte chiuse tranne rarissime eccezioni? Lo sai che i tuoi cari gobbi o l Inter o il Milan o quasi tutte le altre si allenano 99 volte su 100 in centri sportivi che sono bunker?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 2 settimane fa

          …ma sai di quello che parli…. ?

          Mi sà che anche tu hai letto pochino nella tua vita.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Dan - 2 settimane fa

            Tu immagino niente. Analfabeta funzionale

            Mi piace Non mi piace
        2. suoladicane - 2 settimane fa

          infatti non tifo nessuna di quelle squadre che tu citi, e nemmeno mi interessa cosa fanno;
          tu invece vai in libreria e comprati un libro qualunque che racconti cosa è la storia del TORO e leggilo, magari impari qualcosa sulla squadra per cui dici di tifare.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. ddavide69 - 1 settimana fa

            È un poveraccio

            Mi piace Non mi piace
        3. ddavide69 - 2 settimane fa

          Tu di funzionle non hai proprio nulla : sei solo una campana stonata … anzi sei proprio un minus habens TOTALE

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 2 settimane fa

      Il filadelfia negli anni 80-90 era aperto , quindi bastava avere 15 anni per vedere le partite …. accendere il cervello per favore … siamo nel calcio del 2020 … bella roba ma fatevi furbi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Fede Granata - 1 settimana fa

      Mi piacerebbe sapere quale altre squadre si allenano di fronte ai loro tifosi…Durante le feste natalizie sentivo che Conte ha fatto un e e ha lasciato entrare 100 tifosi per assistere val loro allenamento

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. suoladicane - 1 settimana fa

        vorrei sapere perchè vi interessa tanto cosa fanno gli altri, chi CAZZO SE FREGA di cosa fanno a bologna firenze e udine? ma chi se frega di come si allenano le strisciate! A ME INTERESSA COSA FA IL TORO !!!! IL TORO CAZZO!!!
        abbiamo rotto i coglioni per 25 anni per avere il FILA, lo ricostruiscono gli enti pubblici con il denaro pubblico e non lo possiamo utilizzare per vedere allenarsi la squadra per cui tifiamo??? ma vi rendete conto? capisco che a chi sta a 1000 km non interessi ma chi sta a torino interessa, ed anche forse a chi viene la domenica, magari interesserebbe passare dal FILA e trovarlo aperto, è chiedere troppo?
        SFT

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. BACIGALUPO1967 - 1 settimana fa

        Il bisalta in provincia di Cuneo fa allenamento a porte aperte. A dir la verità non ci sono neppure le porte

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maxx72 - 1 settimana fa

          Il Bisalta…Ahahah

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. BACIGALUPO1967 - 1 settimana fa

            Conosci?

            Mi piace Non mi piace
  23. dattero - 2 settimane fa

    noto che buona parte di utenza poro societa insulta altri utenti o provoca,oppure usa il classico,abusato vai a venaria.
    magari rispondere argomentando no?
    poi,redazione,mi avete tolto post dove criticavo rampanti senza nessun insulto e permettete che qui qualcuno dia del cretino impunemente? qwuesta non è serieta’,anzi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 settimane fa

      concordo ma tanto è inutile ..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ForzaToro - 1 settimana fa

      Io potrei essere catalogato fra quelli prosocieta’…non insulto mai nessuno…esprimo le mie idee…l’altro giorno Carlin mi ha chiesto se davvero ero tifoso del Toro, alludendo prob ai gobbi…questa cosa di invitare le persone ad andare a Venaria e’ trasversale alle 2 “fazioni” e la trovo antipatica come gli insulti…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Dan - 2 settimane fa

    Si sta rompendo le balle di avere a che fare con tifosi ritardati o prezzolati per creare casino. Ragazzo intelligente oltre che campione. Che tanti “tifosi” siano ritardati o prezzolati per fare casino è testimoniato chiaramente dal fatto che c’è più contestazione ora che siamo reduci dalla migliore stagione degli ultimi 25 anni, con record di punti eccetera. Evidentemente a qualcuno non sta bene, ci vede meglio a lottare per la salvezza o in in B o meglio ancora spariti. E ovviamente si tratta di gobbi nell’anima. “Tifosi” da estirpare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. enrico - 2 settimane fa

    Come è possibile portare i ragazzi allo stadio in un clima del genere? Contestatori andatevene a fare i lacchè a venaria insieme ai drughi che sicuramente sono brava gente!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. TOROPERDUTO - 2 settimane fa

    Ripeterò fino alla nausea, allenatore piangina giocatori piangina.
    Cazzo ma quindi I giocatori del genoa sono dei fenomeni, come hanno palleggiato in velocità sul primo gol visto il campo minato di Torino vuol dire essere il Barcellona.
    Boh avrà ragione lui, a me sembrano tutte minchiate.
    Poi parla sirigu che molte volte in campo manda a cagare i suoi compagni.
    Vabbene così, tanto è sempre colpa dei tifosi, viene comodo d’altronde.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Valceresio granata - 2 settimane fa

    Ma visto che tra noi tifosi del toro ci sono così tanti sapientoni ed abili scopritori di fuoriclasse del pallone manager dal fiuto per gli affari ,non trovate un facoltoso imprenditore che acquisti la società?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. andrimo - 2 settimane fa

    Parole sante quelle di Sirigu… può non piacere il gioco di Mazzarri (a me per primo non piace….) si può non essere d’accordo con le scelte societarie… possono non piacere alcuni giocatori (ok…) però la squadra in un ottavo di finale di coppa italia si sostiene dall’inizio alla fine.. poi nel caso non si passi il turno si può anche contestare ma non ha senso presentarsi allo stadio in 4000 scarsi, al primo passaggio sbagliato criticare e creare così un ambiente ostile…Io credo che tutto ciò sia AUTOLESIONISTICO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. Bedo cuore granata - 2 settimane fa

    Se vuoi far scambio di vita ….. io prendo i fischi (pochi tra l’altro visto che ieri ero allo stadio) e il vostro stipendio e tu il mio senza fischi o mugugni .
    CI STAI ???????
    Ma va a quel paese anche tu !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fedeltoro49 - 2 settimane fa

      Sei un emerito cretino.State rovinando l’ambiente tu e tutti quelli che come te fate di questi commenti.Senza Sirigu saremmo completamente soffocati dalla merda e tu ti permetti di mandarlo a quel paese! Ripeto : sei un deficiente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. suoladicane - 2 settimane fa

        i deficienti sono quelli come te, che insultano gratuitamente gli altri, ed avete l’arroganza di dare la patente di tifosi agli altri.
        SFT

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 2 settimane fa

          esatto

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Garnet Bull - 2 settimane fa

      Potevi anche evitare eh, non è questione di stipendio adesso, ma di sostenere la squadra

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 1 settimana fa

        Anche altri potrebbero evitare…però su questo non ti esprimi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. suoladicane - 2 settimane fa

    che il campo faccia cagare è innegabile, giri pure al mister ed il mister alla società; se a me danno un computer con la tastiera che non funziona rompo il cazzo fino a che non me lo aggiustano non lo dico e non mi lamento certo con i clienti (PS. gli avversari non giocano sul biliardo quindi la scusa vale come quelle del testadighisa).
    Sui tifosi, beh capisco che rompa il cazzo stare al freddo 120 minuti a sentire borbottii e fischi: giri pure ai suoi compagni, se vuole fare tanto il leader, occorre saper accettare le critiche, nello stipendio che prendono c’è pure quello.
    Poi se vuole fare una disamina del perchè il pubblico è esasperato, beh ad esempio tenessero aperto il FILA tante tensioni sarebbero già stemperate da quello, ma qui andiamo proprio su un altro piano
    SFT

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. maxx72 - 2 settimane fa

    Chapeau caro Sirigu. Non c’è altro da aggiungere.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 2 settimane fa

      Ancora una cosa: con quello che fa per noi Sirigu ha SEMPRE ragione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Granat....iere di Sardegna - 2 settimane fa

      E invece ci sarebbe da aggiungere che se vogliono i tifosi vicini basterebbe aprire il fila…È troppo comodo volerli belli e contenti solo la domenica e anche quando si fa cagare. Per il campo lo dica a Cairo, paga un affitto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. maxx72 - 2 settimane fa

        Guarda Fratello Granatiere tu puoi anche avere ragione ma ormai tutte le squadre di serie A fanno gli allenamenti a porte chiuse, non è che noi siamo speciali. E poi se le porte fossero aperte ci scommetto quello che vuoi (soprattutto in questa situazione) che sarebbero insulti a non finire. Io non nego la realtà, anche per me il TORO deve giocare meglio, però allenarti con gli esagitati che ti urlano contro non è esattamente una situazione ideale…tutto li. FVCG

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 2 settimane fa

          E invece è proprio questo : NOI SIAMO SPECIALI !

          Oppure lo siamo solo a parole ?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. ALESSANDRO 69 - 2 settimane fa

          Sull’aprire le porte al filadelfia sono d’accordo ovviamente in tal caso , al primo insulto è giusto farli uscire tutti e chiudere le porte. Perchè agli allenamenti si assiste in rispettoso silenzio dato che lì ci troveremmo in veste di ospiti non paganti.
          Non ho mai condiviso l’allenamento a porte chiuse anche perchè considero il calcio uno sport semplice dove non c’è nulla da inventare nessuna arma segreta da nascondere. Sarebbe un modo di avvicinare i tifosi alla squadra togliendogli almeno questo alibi quando contestano…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        3. Granat....iere di Sardegna - 1 settimana fa

          Fratello Maxx per me avere o meno ragione è più inutile della forchetta per il brodo. Qui si tratta di capirsi. Concorderai con me che è il Fila e non il Grande Torino la vera cinghia di trasmissione tra l’affetto dei tifosi e la squadra. Non a caso per dieci anni abbiamo continuato a battere sulla rinascita del Filadelfia proprio per stare vicini alla squadra, perlomeno chi lo può fare. Col Fila chiuso questa cinghia si allenta. Ma poi scusa di quali contestazioni parliamo? E’ sempre chiuso! Le pochissime volte che si è aperto la gente aveva le balle giustamente girate per le indecorose prestazioni ed anche per qualche improvvida uscita (vedi Chiellini). Anche qui si tratta di capirsi: si vuole la claque al Fila o si vogliono i tifosi? Perché il vero tifoso del Toro se vede la squadra sputare sangue sul campo e non sente le innumerevoli ormai castronate che inventa il mister alla squadra perdona tutto, o forse non è così? I maleducati a prescindere non lo sono in quanto tifosi ma semplicemente perché è nella loro natura e si possono anche allontanare, però da un allenatore a questi livelli io mi aspetto anche maggiore capacità a gestire le situazioni invece di saper sempre e solo cercare attenuanti in larga parte tipiche di una squadra di calcio di serie A. Quanto al Grande Torino la questione è semplice. Lo stato del campo di giuoco è compito del Toro che ce l’ha in affitto o del Comune proprietario? Se è del Toro il responsabile lo conosciamo e Sirigu anche.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. TOROPERDUTO - 2 settimane fa

    “Io alcune volte guardo per terra e non capisco cosa mi fa andare avanti, qual è la motivazione.”
    Salvatore salvatore ma ti rendi conto di che minchiata hai detto, peccato non ci sia sinisa a tirarti le orecchie.
    Per favore non bestemmiare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 settimane fa

      In linea di massima lo sfogo di Sirigu secondo me è giusto. Però nelle dichiarazioni qualche parola di troppo, un paio di frasi infelici indubbiamente le ha dette.
      Tra cui quella che hai sottolineato. “Non so cosa mi spinge ad andare avanti”….non si può sentire.
      A caldo con l’adrenalina e tutto capisco però che non sia riuscito a dosarsi benissimo.
      Va sottolineato però che a mio avviso la squadra (Verdi e Meite a parte ) si impegna sempre al massimo in campo e sentirsi fischiare a partita in corso e dopo una vittoria clamorosa a Roma non deve essere piacevole ed è controproducente per tutti.
      Sarebbe bello se i giocatori chiedessero uniti di essere aiutati per risalire la classifica promettendo impegno e sudore fino alla fine.
      Invece di mandare il più cazzuto a tirarci le orecchie .
      Orecchie che ha tirato anche alla società riguardo il campo. Questo forse un segnale ancora peggiore

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. TOROPERDUTO - 2 settimane fa

        Ciao Daniele,
        Non mi piace il modo e il contenuto delle sue esternazioni perché seguono quelle dell’allenatore e non le trovo veritiere.

        Partiamo dai mugugni, per carità avrà ragione daranno fastidio, ha ragione, poi però tiri in ballo il campo, e qua gia la cosa vacilla, io vedo a Torino avversari che palleggiano e giocano a calcio, capisci che così screditi proprio il tuo pensiero e non diventi credibile nemmeno sui tifosi.

        Te ne dico un altra che dico da quando l ha tirata fuori mazzarri, ieri è stata la dimostrazione che ha detto una marea di cazzate su berenguer che gioca male perché sente i fischi ecc ecc, tutte cazzate e ieri è stato lampante, intanto se pensi quello non lo metti quinto rigorista, secondo uno che viene dipinto come fragile emotivamente non calcia un rigore così.
        Per cui a me sembra che qua stia diventando comodo comodo accampare le più variegate scuse.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. sergiovatta70 - 1 settimana fa

      Ed io che pensavo che i giocatori del Toro fossero professionisti pagati anche adeguatamente… Evidentemente mi sbagliavo e mi scuso! Sono solo appassionati di calcio benestanti che dedicano buona parte del loro tempo a giocare per i nostri colori. Dobbiamo solo essergli grati se scendono ancora in campo, di merda perdipiù!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. WGranata76 - 2 settimane fa

    Il problema è che, come dico da sempre, non serve criticare i giocatori o l’allenatore che alla fine fanno quasi sempre il possibile con i mezzi a loro disposizione. L’allenatore ha i giocatori e le strutture che la società mette a disposizione ed i giocatori spesso sono immaturi e hanno la necessità di persone di riferimento come guida, siano essi compagni anziani o dirigenti.
    Come dice qualcuno qui sotto il problema è che Sirigu sta facendo il papà ai giocatori (suo ruolo), ma anche il dirigente nel fare dichiarazioni sull’ambiente e questo non spetta a lui.
    La società quest’anno molto più che negli altri anni precedenti è stato assente soprattutto in momenti chiave quali la fase di europa league, il mercato e nella fase di crisi non ci sono state grandi azioni a livello organizzativo e decisionale.
    I tifosi dovrebbero probabilmente allo stadio palesare più esplicitamente il dissenso verso la società e non contro i giocatori, così da dare supporto a loro e far svegliare la società.
    Ora dopo questa vittoria di grande fortuna e parzialmente”rubata”, perchè con Meitè espulso al momento giusto avremmo più probabilmente perso, la società attivi seriamente iniziative per ottenere risultati sportivi che sono possibili, ossia la qualificazione in europa league via campionato ed anche via coppa italia. Servono potenziamenti della rosa nell’immediato e subito dopo un progetto sportivo ben strutturato in più fasi, che comprenda infrastrutture e staff adeguati. Queste iniziative non solo daranno la fiducia ai tifosi, ma anche agli stessi giocatori di essere in una società che vuole crescere e vincere qualcosa, perchè aldilà dell’ambiente difficile (il nostro storicamente lo è), la vera contestazione che ha colpito Sirigu è partita solo da qualche giornata e per via del caso primavera.
    Io capisco le parole di Sirigu e lo rispetto ancor di più come giocatore per la schiettezza e il prendersi carico di queste problematiche, ma il problema vero non sono i tifosi e neanche chi va in campo bensì chi dirige che, per mancanza di volontà o competenza, non sta facendo bene il suo mestiere. Il segnale che ha lanciato Sirigu è davvero preoccupante in ogni caso.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. KanYasuda - 2 settimane fa

      Secondo me, conoscendo il carattere schivo di Sirigu, l’intervista al portiere è stata l’ennesima strategia della Società nel cercare di mettere a tacere questo dissenso che a “sorpresa” ormai sta durando da troppo.
      Ieri sera con la sua parata dal dischetto ci ha fatto passare il turno, sa benissimo inoltre di essere insieme a solo qualcun’altro, uno dei giocatori più amati dalla tifoseria che non lo contesterebbe mai. Quale miglior voce se non la sua, sarebbe potuta esser utilizzata per nascondere i veri problemi della nostra Dirigenza ?
      A Cairo adesso sta dando anche fastidio il fatto che lo Stadio sia completamente vuoto, con la conseguente mancata entrata di altri se pur “miseri” introiti, figuriamoci quindi ad aspettarci che possa anche esser rizollato !
      Hai ragione quando dici che le proteste dovrebbero essere più mirate, ma il vero problema non sono le contestazioni, ma lo Stadio VUOTO !!!
      La più grave accusa da rivolgere a Cairo è quella di aver distrutto la tifoseria più bella d’Italia, basta vedere come ci rivolgiamo noi stessi l’uno con l’altro.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ALESSANDRO 69 - 2 settimane fa

        Appunto , la grave accusa è da rivolgere a Cairo , non ai giocatori e al tecnico…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. WGranata76 - 1 settimana fa

        Effettivamente può esserci lo zampino della società sul tema. Spero di no onestamente, anche per Sirigu stesso e voglio pensare che si sia espresso male in un momento post partita dopo tanta tensione. Sicuramente il tema delle motivazioni è stato un errore, perchè anche solo per lo stipendio ed il professionismo una frase del genere è quantomeno infelice.
        Spero sinceramente che questa società cambi rotta o se ne vada mettendo in vendita, perchè siamo ai minimi storici come umore e ambiente.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. sergiovatta - 2 settimane fa

    quindi, la colpa di tutto, o quasi, sarebbero i tifosi? Beh…caro Sirigu, stavolta non ci siamo.
    Tu non conosci i tifosi del Toro, non li hai mai conosciuti, perchè sei arrivato in un ambiente depresso e frustrato da anni. Sei arrivato in una “NON SOCIETA’, senza dirigenti, senza struttura, senza prospettiva, senza nulla.
    Date due briciole di gioia, di spirito Toro, e allora, solo allora, tu Sirigu e voi giocatori vedrete chi sono i tifosi del Toro.
    Fino a quando farete prestazioni vergognose e senza palle come contro la Spal (per dire solo l’ultima), beccatevi i fischi e i mugugni. Siete lautamente pagati…anche per questo.
    Datevi da fare, sputate la bava dalla bocca, e allora….ma solo allora, potrete parlare. I tifosi non ce l’hanno con voi, i tifosi magnifici e generosi del Toro sono abituati al pane duro e alla sofferenza, ma ormai non reggono più le prese per il culo.
    O forse si stanno già mettendo avanti le mani per chiedere una cessione????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. BACIGALUPO1967 - 2 settimane fa

    Bravo Sirigu!!!
    Il TORO si sostiene a prescindere!!!
    Fvcg

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Policano - 2 settimane fa

      Anche quando vanno a Dubai??

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. BACIGALUPO1967 - 2 settimane fa

        Il TORO!
        Il mio ideale di tifo sono 90 minuti di Forza TORO i 5 di recupero di Juve merda!
        Chi scende in campo passa, il TORO resta ed l’unica cosa che conta.
        Posso considerare un pirla chi posta foto mentre limona a Dubai dopo una sconfitta, ma se scende in campo deve sentire il mio/nostro FORZA TORO.
        Questo è il mio pensiero, non pretendo che sia anche quello degli altri, ma gradirei non essere insultato cosa che tu hai fatto diverse volte per averlo espresso.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maxx72 - 2 settimane fa

          Bravo Fratello, questo è parlare! Chi va in campo va sempre incitato sia che si chiami Sirigu sia che si chiami Gabiobetta e sia che il mister sia Mazzarri che Souness. Ma stiamo scherzando? E poi ci si chiede perché il FILA durante gli allenamenti è chiuso? Ps comunque quando alcuni sono andati a Dubai mi sembra che qui siano stati ben bene massacrati da tutti, ma mica stavano giocando.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. ddavide69 - 1 settimana fa

          Come meite…per esempio..si vedeva che era tutto sudato…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. BACIGALUPO1967 - 1 settimana fa

            Il concetto che ho espresso esula dai singoli giocatori.

            Mi piace Non mi piace
  36. Sentenza - 2 settimane fa

    Critiche prevenute….prevenute? 15 anni di balle e prese in giro colossali e ben due “spettacolari” settimi posti come risultato massimo, applausi per sconfitte vergognose, Filadelfia mezzo finito e sempre chiuso, Robaldo…Robaldo? Ah già la prima pietra quest’anno, l’ultima? E quanto possiamo continuare? Eeeh ma siamo prevenuti…certo. Vergognoso, parole degne dei più “spettabili co-tifosi”. Che schifo…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 2 settimane fa

      -32 … complimenti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. dattero - 2 settimane fa

    Sirigu,letto lo sfogo,se cosi posso chiamarlo.
    ne riparliamo tra un po’,tra qualche mese.poi a fune stagione.
    lo sfogo me lo tengo e me lo segno,ora è presto per rispondere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. KanYasuda - 2 settimane fa

      Ho anche io ho lo stesso presentimento….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. TOROPERDUTO - 2 settimane fa

    Bè era inevitabile che prima o poi anche i giocatori iniziassero a lamentarsi, visto il maestro dei piagnistei in panchina.
    No salvatore non ci siamo proprio, il campo c’è anche per gli avversari, se con tutte le ultime in classifica giochi svogliato e vari in svantaggio non c’entra un cazzo il campo è che lo dica proprio tu é per me una delusione…. E a pensare male ci va un attimo.
    L’unità di intenti è fondamentale ma va anche coltivata e meritata mentre qua società, allenatore giocatori non fanno proprio niente per amalgamare l’ambiente, ma niente di niente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ALESSANDRO 69 - 2 settimane fa

      Invece noi tifosi siamo esemplari quando ci comportiamo in questa maniera…Inoltre, i nostri giocatori possono avere difficoltà e limiti che noi conosciamo ma non giocano svogliati..questa è una cattiveria gratuita che non ha alcuna ragione di essere.Avessero giocato svogliati ieri sera il turno non lo avrebbero passato ,questo è garantito. Sirigu ha ragione al 110 % ..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. suoladicane - 2 settimane fa

        no sui tifosi ha torto, ha proprio torto al 100%; i tifosi hanno iniziato a contestare la squadra da genova, di cosa stiamo parlando? poi è diritto del tifoso fischiare e mugugnare…….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. TOROPERDUTO - 2 settimane fa

        Alessandro,
        Sono entrati svogliati come sempre in tutte le partite con l’ultima in classifica, dove devi prendere gol per darti una sveglia, è talmente evidente.
        E le stronzate sul campo?
        Fammi capire il campo è solo per il toro vero x gli avversari no loro giocano in un altro campo.
        Poi veramente dire chi me lo fa fare di andare avanti non si può sentire veramente.
        Poi se vogliamo dirci che può dire quello che vuole e va bene così prego accomodiamoci.
        La mentalità vincente a Torino proprio vi ha schifo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ALESSANDRO 69 - 2 settimane fa

          Intanto è vero che il campo è uguale anche per gli avversari ma un campo malridotto penalizza sicuramente la suqadra che deve costruire ,chi ha giocato a pallone lo sa benissimo.Poi parlami della mentalità vincente…Io tifo Toro dal 1975 ,45 anni, quante volte in questi 45 anni hai visto la mentalità vincente,a parte qualche anno prima e qualche anno dopo lo scudetto e gli anni di borsano ;2-3 al massimo…..?????

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. ddavide69 - 2 settimane fa

        Ma come non giocano svogliati … ma lo hai visto meitè ? … e poi allora continuiamo a giustificarli … bravo … serve un casino …. intanto loro pigliano i soldi e noi …ma bisogna essere svegli per accorgersi di certe cose…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. drino-san - 2 settimane fa

    Si Sirigu, siamo quattro gatti, e pure rompicoglioni. Finalmente una voce autorevole a certificare un dato di fatto evidente a tutti tranne che ai custodi della Fede Granata, i veri tifosi DOC. E via con la solita retorica di granatismo, ferrini, filadelfia, maratona, superga, e tutta quella importante storia del calcio a cui siamo riusciti a togliere qualsiasi significato a furia di abusarne a sproposito. Quattro gatti, rompicoglioni e frustrati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. andrimo - 2 settimane fa

      la penso esattamente come te… ieri è stato l’ennesimo esempio di quanto valiamo poco come tifosi!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. suoladicane - 2 settimane fa

        no ti sbagli, ieri l’ennesimo esempio di come valiamo poco come squadra di calcio…………

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 2 settimane fa

      E certo … siamo 4 gatti come i tifosi dell’atalanta o quelli della lazio… siamo i 4 gatti che prendiamo schiaffi da 20 anni dalla gobba (gli unici in serie A ad avere uno score così negativo).

      Siamo 4 gatti che non vinciamo un cazzo da un quarto di secolo e non riusciamo neanche a partecipare a delle competizioni internazionali (non dico a vincerle).

      Siamo 4 gatti , ma che erano 60000 contro il mantova e da allora a parte gli scudetti del bilancio non abbiamo fatto molta strada oltre alla permanenza in serie A.

      Siamo 4 gatti che vediamo perdere o pareggiare partite già vinte con squadre inferiori .

      Siamo 4 gatti che vediamo vincere con la roma o il milan e poi perdiamo giocando di merda con spal lecce udinese sampdoria

      Siamo 4 gatti che vorrebbero di nouvo diventare 60000 e che non si accontentano come te di prendere schiaffi da tutti ed essere contenti … anche perchè lo spettacolo non è certo esaltante.

      Buona dormita
      Siamo 4 gaa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. avvopal_14171626 - 2 settimane fa

    Sirigu parla parla senza ricordare che è anni che noi lottiamo ogni campionato per lo scudetto o un posto in C.L e che siamo abituati a ben altri palcoscenici e risultati e con allenatori di livello internazionale (basti pensare a Klopp e Guardiola che ancora rimpiangiamo..)…Quindi Sirigu deve capire che a un campionato del genere e con risultati così risicati e spesso deludenti noi non siamo abituati….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. palmiro - 2 settimane fa

      I tifosi granata si sono abituati a quindici anni di delusioni e prese in giro, sono di bocca sin troppo buona, mica come quelli della Lazio o dell’Atalanta abituati a ben altre minestre.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. enrico - 2 settimane fa

        Ma cosa stai dicendo!!! Era meglio Ciminelli allora? Vattene a venaria!!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. palmiro - 2 settimane fa

          A Venaria ci va il tuo padroncino a riscuotere dai beberu.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. maxx72 - 2 settimane fa

            Finalmente è tornato Palmiro. Mi mancavi tanto…che ne diresti di fare le scuse alla signora? O tiri fuori la 104?

            Mi piace Non mi piace
          2. BACIGALUPO1967 - 1 settimana fa

            Palmiro@ non è mai andato via si è solo cambiato di abito per le festività

            Mi piace Non mi piace
        2. ddavide69 - 2 settimane fa

          Cioè secondo voi è bellissimo vedere certe penose prestazioni intervallate con qualche risultato a sorpresa ?

          Fate sempre riferimento a quando si stava peggio e mai a quando si stava meglio , ma non vi rendete conto che è l ‘anticamera del provincialismo non ambire mai a nulla ?

          …Vattene a venaria , siete gobbi … tifate un’altra squadra ….

          ma vi rendete conto a che livello siete ?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. RiccoBello - 2 settimane fa

        Ma fammi ridere ! Dai che troveresti da lamentarti anche da tifoso dell’Atalanta, è nel tuo sangue di rompere i cogl.oni.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. avvopal_14171626 - 2 settimane fa

        i precedenti 10 invece sono stati rigogliosi, cazzo……..ma per favore….Atalanta è abituata da un anno e mezzo mica da venti…sulla lazio sono d’accordo ma l’anno scorso è arrivata dietro di noi…ieri non avevamo iago, ansaldi, lyanco, baselli, verdi…abbiamo vinto…Punto

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 2 settimane fa

          l’anno scorso è arrivata dietro di noi MA HA VINTO LA COPPA ITALIA!!!!

          Ma allora siete davvero irrecuperabili …hahahahaha

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      4. FORZA TORO - 2 settimane fa

        è ritornato,è stata dura la scoppola di Roma eh palmiruccio?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. maxx72 - 2 settimane fa

          Guarda FORZA TORO che per Palmiro è stata veramente dura…un po’ di comprensione…per lui sono delle botte terribili le situazioni come quelle di Roma!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. Paolo71 - 2 settimane fa

    In primis…il fatto che uno dei giocatori di punta si lamenti della qualuta’ del campo di gioco che dovrebbe essere un vantaggio x chi gioca in casa e’ gravissimo..assurdo in un contesto dove girano montagne di grano.
    Sarebbe figo che domenica anche noi tifosi ricordassimo al presidente questa follia.
    Discorso tifosi…ci stiamo autodistruggendo…a parte che i geneani erano molti a vedere una squadra senza un giocatore rappresentativo, in trasferta al freddo e a mezzanotte.
    Le parole spesso non contano, i numeri diconp che siamo 11 esimi come presenze allo stadio.
    Siete sicuri che una societa’che ha promesso e tenuto tutti ( godiamoci Belotti) e proprietaria della Gazza sia cosi’ tremenda?
    Remiamo e divertiamoci tutti dalla stessa parte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. RiccoBello - 2 settimane fa

    Parole sante. Tifoseria che non ha rispetto per i giocatori, anzi per nessuno. Come vuoi mantenere una motivazione, quando sei fischiato 24 ore su 24. Al di là dell’allenatore, presidente e i soldi, come vuoi che i TOP players restano/vengano a giocare qui ? In un ambiente da schifo cosi. Troppo facile dare tutte le colpe alla società…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. suoladicane - 2 settimane fa

      troppo facile dare le colpe ai tifosi……….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. Valceresio granata - 2 settimane fa

    I soliti dementi che sanno solo criticare!!!!!
    Cosa volete….anziché incitare i propri giocatori, mugugnano!!!
    Poi sono i primi a lamentarsi se i migliori vanno via!!!
    Ma cosa pretendete che uno come Sirigu voglia giocare nel toro quando 5 mentecatti di merda rompono sempre i vogliono?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. enrico - 2 settimane fa

    La verità è che c’è qualcuno che vuole destabilizzare la societ…. corsi e ricordi storici. Prendi un manipolo di ignoranti strumentalizzali ed tra un pochino ci sarà un nuovo ciminelli al soldo della juve

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. palmiro - 2 settimane fa

    Poi “esultare alla fine” per che cosa? Un quarto di finale di coppa italia vinto, in casa, ai rigori contro una squadra che lotta per non retrocedere…C’è poco o nulla da esultare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. enrico - 2 settimane fa

      Ma al toro non serve gente come te Stattene a casa anzi vattene a venaria….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. palmiro - 2 settimane fa

        Lo stadio era deserto…Tutti di Venaria?…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. ddavide69 - 2 settimane fa

        Svegliati errabondo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. FORZA TORO - 2 settimane fa

      e già capisco,tu esultavi se passava il genoa tifosucolo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. GlennGould - 2 settimane fa

    La cosa più grave, è che Sirigu sta facendo ciò che dovrebbe fare un dirigente.
    Un ds ad esempio, che non abbiamo, o un dg, che non abbiamo, etc..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Il Giaguaro - 2 settimane fa

      Glen più volte ho scritto che il nostro migliore acquisto di Gennaio non dovrebbe essere un giocatore, ma un DS vero

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Mimmo75 - 2 settimane fa

      La cosa più grave è quando dice “a volte mi chiedo chi me lo fa fare”. Lui lo ha detto ma chissà quanti lo pensano. Tipo NKoulou questa estate quando si impunto’ per andarsene. Poi ci meravigliamo se al Toro i giocatori buoni non vogliono venire e se quelli che abbiamo se ne vogliono andare. Le parole di Sirigu le leggerà tutta l’Italia del calcio e non sono una bella pubblicità per l’ambiente Toro. Ma ha ragione, è ora di riconoscerlo, fare mea culpa, ammettere profonda e radicata ignoranza calcistica e piantarla di fare i tifosi naif che tutto sanno e mai sbagliano.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. suoladicane - 2 settimane fa

        meno male che ci sono tifosi come te, oltranzisti e che difendono fino alla morte l’indifendibile, grazie per le tue “tirate”, riguardati ogni tanto la partita di ieri solo per citare l’ultima, per non dimenticare come si gioca al calcio.
        Invece di fare i moralisti ed incitare al mea culpa, incominciate a levare il prosciutto dagli occhi ed a vedere bene cosa capita nel torino fc….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Policano - 2 settimane fa

        Mimmo è giusto non far giocare millico???? Vedendo giocare quel morto di Zaza??

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. ddavide69 - 1 settimana fa

        Ma scusa , quindi lui starebbe quì controvoglia perchè ci sono i tifosi che criticano la squadra che non produce risultati ?

        Perchè invece a me sembra che i risultati vengono se la società investe su gente seria e forte …. non so …. magari mi sbaglio….

        Prendersela magari con il capo invece che con il magazziniere ogni tanto , no è ?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Athletic - 2 settimane fa

      Su questo hai perfettamente ragione, sono d’accordo. Ma se uno come Sirigu si espone in questo modo, direi che c’è davvero da mettere da parte tutti i malumori e sostenere la squadra, che non vuol dire tifare per la società, o perdonare errori e manchevolezze, ma almeno sino a fine stagione, occorre essere uniti tutti quanti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. Mimmo75 - 2 settimane fa

    Capisco l’amarezza e la rabbia di chi si sente ingiustamente fischiato. Salvatore non è uno che si lamenta o accampa scuse per coprire le difficoltà. Se ha parlato così è perché la misura è colma. Vorrei solo che fargli sapere che i tifosi del Toro non sono solo quelli che vanno allo stadio a rompere anche quando non è ik caso o scrivono su siti e social ogni cattiveria possibile per darsi un tono che nella.vita non hanno. Ci sono anche tantissimi tifosi che sanno capire i momenti di difficoltà, li accettano e sostengono la squadra quando questa si impegna a superarli. Ci sono state partite giocate malissimo dove i fischi sono stati meritati e la squadra li ha accettati reagendo nel modo giusto. Ma Sirigu qui parla d’altro, allarga l’orizzonte e si scaglia dritto per dritto contro l’ambiente. Quel famoso ambiente criticato più volte da un sacco di professionisti del calcio e chissà quanti altri non hanno avuto le palle per dire quel che Sirigu ha detto. I torinesi che disertano lo stadio o che ci vanno per rompere le palle a anche quando non è il caso e i leoni spelacchiati da tastiera dovrebbero riflettere. Salvatore ha suonato l’allarme. Salvatore non è uno qualsiasi. Se davvero lo stimate statelo a sentire e piantatela di remare contro. Quelle che Mazzarri riporta da mesi non sono scuse ma fatti oggettivi, è ora riconoscerlo. Salvatore ve lo ha detto attaccandovi a muso duro. Piantatela di attaccare mister e squadra e concentrate gli sforzi per far lasciare il Toro a Urbano Cairo, fonte di ogni difficoltà. È lui che va attaccato a prescindere ormai.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Policano - 2 settimane fa

      Hai visto che grinta le riserve del Genoa con mister Nicola???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Roland78 - 2 settimane fa

      Sono d’accordo con te su Cairo, Mimmo. Ma sull’essere leoni da tastiera mi chiedo: il fatto di non criticare e di usare uno slogan per sostenere una squadra che, a prescindere dalle parole di un grande uomo come Salvatore, a volte è stata insostenibile, ti rende meno leone da tastiera?

      Detto questo, la critica a prescindere è un errore clamoroso, sopratutto perché una squadra va sempre sostenuta durante la partita (io ho più volte litigato con i tifosi allo stadio per questo); e almeno si dovrebbe avere l’intelligenza di riconoscere i propri errori o avere la dignità di non salire sul carro dei vincitori.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Mimmo75 - 1 settimana fa

        Argomento e ho argomentato anche troppo il mio pensiero. Lo slogan lo uso per ribadirlo e sintetizzarlo al massimo, scherzosamente (chi vuole capire lo capisce), senza ripetere ogni volta gli stessi concetti.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Roland78 - 1 settimana fa

          Ma guarda che non era una critica stavolta, o la richiesta di argomentare, cosa che peraltro hai fatto. D’accordo dunque, al di là dello slogan, ma non ti senti anche tu, come molti, compreso me in questo momento, leone da tastiera, per quanto tu possa dire cose giuste? Cioè, il leone è colui che, nel bene o nel male, fa valere la sua idea scrivendo da un computer. Per cui, il lodare o criticare, non cambiano la sostanza che dietro a una tastiera è tutto facile e forse fasullo, anche se uno tifa senza appello scrivendo a favore della propria squadra.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. palmiro - 2 settimane fa

    Comunque, caro Sirgu, tu sei qua da poco tempo, i tifosi del toro invece mangiano questa minestra rancida da quindici anni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. subcomandante - 2 settimane fa

    Ha parlato Sirigu che è un grande. Uno dei pochi che in questo ambiente può parlare. Se ha parlato ora bisogna ascoltare. Basta rompere i coglioni fino a maggio poi si vedrà. Anche perché se no quei due tre buoni se ne vanno tutti. Lo ha fatto capire. Il campo un altra vergogna societaria. Presidente fai ridere tutti. Tranne noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. r.ponzon_13686323 - 2 settimane fa

      Inizia tu a non rompere i coglioni, grazie.
      Forza Toro, forza Presidente che abbiamo passato il turno nonostante tutti sti babbei che remano contro

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. subcomandante - 1 settimana fa

        Sei ignorante come una capra. Non hai capito un cazzo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. subcomandante - 1 settimana fa

        Sei ignorante come una capra.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. Daniele abbiamo perso l'anima - 2 settimane fa

    Si contesta a fine partita e davanti agli uffici di Cairo. Non durante la partita.
    Meno di quattromila tifosi allo stadio, di cui almeno 3000 non facevano che mugugnare.
    Sirigu ha ragione. Ci vorrebbe però qualcuno in società che facesse da collante a questa brutta situazione che si è creata. E invece è stato costretto a farlo il giocatore con più palle in squadra.
    Sulle condizioni del campo poi ..è una vergogna da almeno un anno.
    Spero che lo sfogo di Sirigu servirà a tutti a partire da domenica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. palmiro - 2 settimane fa

    Sta preparando il terreno per andarsene ed è comprensibile.
    Un top player del genere merita ben altra società di calcio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. upi_14280152 - 2 settimane fa

      non dire stronzate per favore! studia di più calcio perché mi sembra che sei digiuno!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. palmiro - 2 settimane fa

        Le stronzate le lascio a te che sei digiuno di intelligenza.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. r.ponzon_13686323 - 2 settimane fa

          Caro Palmiro, smetti di rosicare per il passaggio del turno, dai !
          Almeno oggi cerca di non rompere troppo i co…ni, grazie.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. palmiro - 2 settimane fa

            Deduco che che i co…ni siete voi due che viaggiate sempre in coppia.

            Mi piace Non mi piace
        2. upi_14280152 - 2 settimane fa

          voi tutti cosiddetti TIFOSI DEL TORO! AVETE TUTTI BISOGNO DI UNO PSICOLOGO O PIU’ DI UNO ANCHE! PERCHE’ MI SEMBRA CHE AVETE DEI SERISSIMI PROBLEMI DA RISOLVERE!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Veyser - 2 settimane fa

      Se il problema fosse quello sarebbe già andato ma quello che sta dicendo è ben altro… L’idiozia di contestare dopo una vittoria è veramente una cosa che il calciatore non capisce, essere sempre contro è un atteggiamento che può solo fare del male al Toro ma sembra che in molti non lo capiscano…. Poi a nessun calciatore piace arrivare in una piazza dove i tifosi anziché farei tifo rompono solo le scatole, quindi quando alla fine del mercato nessuno arriverà diamo sempre la colpa ad altri mi raccomando che è più facile…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. palmiro - 2 settimane fa

        I tifosi che erano allo stadio hanno pagato un biglietto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. toro52anni - 2 settimane fa

          i biglietti li pagano in tutti gli stadi , giusto fischiare e mugugnare per carità, ma se poi un calciatore preferisce giocare in una squadra dove mugugnano meno non puoi lamentarti se al Toro non ci viene o se ne vuole andare.
          Non siamo ne il Real il Barca il City o la gobba, siamo il Toro e quindi certe contestazioni le approvi peggio, giusto contestare ma con moderazione.Nello squadrone lo metti in preventivo mentre al Toro che non gioca per i primissimi posti non puoi pretendere che si faccia un campionato da top,ovvero lo puoi sperare ma non pretendere.
          Contestare a priori non porta da nessuna parte , anzi…..

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. suoladicane - 2 settimane fa

            pensate veramente che i giocatori scelgano dove giocare in funzione di come si comporta la tifoseria? alla Lazio di 10 anni fa non sarebbe andato nessuno allora, non dite assurdità; si può essere o meno d’accordo sulla contestazione ma il tifoso ha il diritto di critica e lo esercita a suo piacimento, se non vi piace, fate altro…
            SFT

            Mi piace Non mi piace
        2. Athletic - 2 settimane fa

          Anche i gobbi pagano il biglietto, vengono nel nostro stadio e ci insultano, tutto legittimo, hanno pagato … ma sono gobbi. Noi dovremmo amare il Toro e supportare chi per il Toro gioca, è questo il senso. Poi se vuoi fischiare dall’inizio alla fine, puoi farlo perchè hai pagato il biglietto, è vero … ma in questo caso non vuoi il bene del Toro.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. palmiro - 2 settimane fa

            Il bene del TORO invece lo vogliono certi bidoni mercenari e certi presidenti di Milano…già..

            Mi piace Non mi piace
          2. Athletic - 1 settimana fa

            E quindi?

            Mi piace Non mi piace
        3. andrimo - 2 settimane fa

          Palmiro pagare un biglietto non ti autorizza a non capire un cazzo…o forse nel tuo caso si…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. FORZA TORO - 2 settimane fa

            ahahah bella

            Mi piace Non mi piace
          2. maxx72 - 2 settimane fa

            Ah si Palmiro che paga il biglietto, buona questa! Non sapevo si pagasse per stare sul proprio divano.

            Mi piace Non mi piace
          3. BACIGALUPO1967 - 2 settimane fa

            Palmiro@ l’artigiano della qualità che sta sempre sul sofa’.
            Ps capisco perché in boita come dice lui nessuno lo saluta quando entra e quando esce

            Mi piace Non mi piace
          4. maxx72 - 1 settimana fa

            Ahahah Ahahah! Bella questa! Ahahah Ahahah!

            Mi piace Non mi piace
      2. ddavide69 - 1 settimana fa

        Un giocatore è pagato e anche profumatamente … se vuole andarsene perchè lo criticano forse fà il mestiere sbagliato .

        Ti sei chiesto perchè non è rimasto al PSG ? Li prendeva un sacco di soldi , ma era la società a non volerlo piu’.

        Concludendo : il massimo sarebbe avere un lavoro superpagato dove anche se non produci risultati nessuno ti critica.

        Beh , piacerebbe anche a me.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. r.ponzon_13686323 - 1 settimana fa

          Per favore, stai zitto, più parli e più ti scavi la fossa da solo.
          Se sei uno sfigato che ha una vita di merda e rosichi di invidia per il successo altrui rivolgiti a qualche specialista, ma non rompere le palle.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. andrimo - 1 settimana fa

            Non ci sono specialisti per casi come il suo….

            Mi piace Non mi piace
  52. ALESSANDRO 69 - 2 settimane fa

    Ieri sera mi sono messo a leggere i commenti sul live , mi sono astenuto dall’intervenire in quanto davvero disgustato da ciò che leggevo. Il diritto di critica è sacrosanto ,ci mancherebbe , ma qui siamo all’autodistruzione.Cosa pensiamo di ottenere facendo così ?? Abitando vicino Roma andai a vedere con degli amici Roma Bayern (per la cronaca finita 7-1 per i tedeschi ),ebbene i tifosi Romanisti sostennero la squadra dal primo all’ultimo minuto, dal primo all’ultimo gol subito……Valutiamo bene i nostri comportamenti…E’ solo un invito a riflettere….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. r.ponzon_13686323 - 2 settimane fa

      Parole sante, bravo Alessandro69

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. maxx72 - 1 settimana fa

      Bravo Fratello Alessandro ieri sera la pagina della cronaca era veramente vergognosa con tutti gli insulti che toccava leggere. Pazzesco.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. prawn - 2 settimane fa

    Certo che questa storia del campo la leggo qui per la prima volta.
    Ma Cairo manco il campo riesce a sistemare?
    Se e’ cosi’ malconcio e se i tifosi sono un problema non e’ meglio andare a giocare altrove le partite in casa?
    CMQ Sirigu tu sei un idolo intoccabile dubito che qualcuno in questi anni ti abbia mai fischiato.
    Quello che i ragazzi dovrebbero capire e’ che i fischi sono per Walter Prostata in panca

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. andrimo - 2 settimane fa

      non è proprio così… gioca Berenguer e fischiano lui perchè non gioca un altro…gioca De Silvestri e fischiano lui perchè non gioca Aina… gioca Zaza e fischiano perchè non gioca Millico… gioca Lukic e perchè non gioca Rincon (tra l’altro contestatissimo il primo anno di Toro…) VALIAMO VERAMENTE POCO COME PUBBLICO…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. pupi - 2 settimane fa

    Assolutamente d’accordo con Sirigu, e lo sarei anche se queste dichiarazione fossero di un Meité qualsiasi. Ma ora è di moda commentare le partite in modo assolutistico e definitivo anche solo dopo 15 minuti di gara. Emettere sentenze come se il calcio fosse una scienza esatta per essere poi smentiti un attimo dopo dall’imponderabilità di ciò che accade in campo. Una squadra da massimo settimo/ottavo posto può ogni tanto fare meglio, più facilmente fare peggio ma questa è,indipendentemente dal sistema di gioco o dalla gradevolezza degli schemi. Il toro se gioca calcio a 5 arriva ultimo, in palleggio siamo scarsi e i giocatori questi sono e non è che possano fare tanto meglio. Il problema arriva da più in alto e si sa qual’è ma chi va in campo va sostenuto sempre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. ddavide69 - 2 settimane fa

    Beh , caro Sirigu, a parte te belotti e pochi altri che come al solito siete assolutamente esemplari, non è che anche ieri contro il genoa sia stata offerta una prestazione esaltante. Alla fine gli errori sono sempre gli stessi. Certi giocatori sono inguardabili e si insiste in questo gioco macchinoso a centrocampo, due ore per arrivare al limite dell area avversaria, passaggi all all’indietro…lenti nell impostazione…insomma..comunque fischiare dopo un quarto d’ora non è giusto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. Fede Granata - 2 settimane fa

    Salvatore sei grandissimo in ogni cosa. Ieri sera Radu ha fatto delle grandi di parate non è che non abbiamo mai tirato in porta…meritavate un tifo diverso. Si fischia alla fine non dopo 10 minuti. Certi tifosi riusciranno a stufare anche te. Riusciranno a creare quel bell’ambientino che fa solo male a tutta la squadra. Tu sei sempre un grande. Grazie a te che ieri sera siamo passati Grazie Salvatore. Hai fatto molto bene a parlare. In poche parole hai riassunto tutto. I tifosi meditino un po e facciano la loro parte

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. Mazz - 2 settimane fa

    Forza Toro alè, alè granata, sempre insieme a te comunque vada, devi sapere che noi non ti lasceremo mai da solo….bello cantare, ma anche capire cosa si canta, non sarebbe male. Comunque vada

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. mirafiori64 - 2 settimane fa

    la curva nord era piu impegnata ad insultare il doria che sostenere la squadra, che va sostenuta comunque e sempre durante la partita, poi nel dopo partita si è liberi di esternare le proprie sensazioni, ma durante la partita va sempre sostenuta.
    I fischi o i mugugni sono deleteri, non è la playstation, sono ragazzi di vent’anni, caratterialmente temprati se arrivano in serie A, ma non sono robot, quando senti il pubblico che frigna ad un tuo errore,c’e il giocatore che va avnti comunque e quello che si abbatte. Sirigu ha pienamente ragione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. uiltucs.pesar_12159015 - 2 settimane fa

    Occhio a certe dichiarazioni che ritengo “pericolose” in ottica futura: l’ambiente e la Società, due componenti importanti x la permanenza di un fuoriclasse in una squadra, lui è deluso da entrambe… meditate, gente, meditate…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. user-13958142 - 2 settimane fa

    Vorrei far notare una cosa, Sirigu sa benissimo che mai una critica è stata rivolta a lui, non sta sbagliando nulla ed è l’idolo dei tifosi, nonostante ciò fa un’intervista in cui se la prende coi dischi addebitandoli anche a se stesso e parlando sempre di CI fischiano ogni volta che sbagliaMO. Signori questo significa sostenere davvero i compagni che stanno avendo difficoltà questo giocatore è un leader fantastico

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  61. Nero77 - 2 settimane fa

    Sirigu ha ragione,durante la partita il tifo deve sostenere Sempre la squadra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. granata63 - 2 settimane fa

    Sirigu è un grande, ma la squadra quest’anno ha fatto prestazioni penose. E non una sola. I tifosi hanno tutto il diritto di essere incazzati e protestare. Mi dispiace dirlo, ma Sirigu questo lo sa bene. Certo, mi rendo conto che non è facile essere beccati dopo qualche errore, ma le cose stanno così. Devono stare a testa bassa ed uscirne con le prestazioni ed i risultati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  63. Fantomen - 2 settimane fa

    Direi che le accuse del campo vadano dritte a Cairo ……e lui che da a un giardiniere che paga poco e mooooolto in ritardo piuttosto che ha una società specializzata la cura del campo ……..finalmente qualcuno che dice pubblicamente le cose come vanno dette a cairo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  64. Toro71 - 2 settimane fa

    Salvatore Sirigu ha perfettamente ragione. Purtroppo il tifoso medio del Toro è un gran criticone specialmente a partita in corso e non si rende conto che non è una grande del calcio italiano. Bisogna ammettere che ieri il Genoa non avrebbe rubato nulla se avesse passato il turno…ricordiamoci che siamo riusciti a perdere in casa con Lecce è Spal!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  65. Mimmo75 - 2 settimane fa

    Credo che le parole di Sirigu a Cairo e ai tifosi si possano sintetizzare così: adesso avete rotto i coglioni!
    E io non posso che condividere in pieno: vergognatevi ogni secondo della.vostra vita da tifosi e da presiniente.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Policano - 2 settimane fa

      Mazzaniente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. prawn - 2 settimane fa

      tu sei un tifoso vero?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. sergiovatta70 - 1 settimana fa

      Asu

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. suoladicane - 1 settimana fa

      devi avere proprio una vita triste e vuota, mi dispiace proprio per te.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  66. Athletic - 2 settimane fa

    Niente da dire, ha ragione. Durante la partita la squadra va sostenuta, sempre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  67. Temitayo Olufisayo Olaoluwa Aina - 2 settimane fa

    Tutto vero e sacrosanto. Anche in tv si vede da tempo che abbiamo un campo di patate, forse il peggiore della serie A. Evidentemente Cairo risparmia anche nella manutenzione del terreno di gioco! È verissimo ciò che dice Sirigu riguardo al fatto che è difficile giocare su un campo così. Se chi va allo stadio fischia e insulta i propri giocatori non fa altro che favorire gli avversari. Giuste le critiche, ma a posteriori, a partita conclusa casomai. Durante la partita, solo incitamento e tifo. Sirigu grande portiere e grande uomo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  68. Granatasinasce - 2 settimane fa

    A me spiace, ma questa volta Sirigu ha sbagliato. Una cosa del genere la puó dire, giustamente, davanti a qualche partita giocata su livelli accettabili.

    Di nuovo, ieri, contro il Genoa B, abbiamo fatto una partita a dir poco ridicola. Prima di Roma ci facevamo umiliare da Spal e Verona.

    Non é che dopo 3 mesi e mezzo di nulla, siccome si é giocata una partita bene, allora i tifosi devono di nuovo accettare di vedere spettacoli indegni stando in silenzio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. commercial_9666663 - 2 settimane fa

      Capisco che voi tifosi del Real Madrid siate esigenti ma quale Genoa B? Semmai il Toro B tra gente a riposo e infortunati e squalificati…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granatasinasce - 2 settimane fa

        Capisco che da fine conoscitore del campionato, tu abbia perfettamente idea del fatto che gente come Goldaniga non abbia mai visto il campo quest’anno, che Barreca, dopo le prime giornate, oltre a non vedere mai il campo spesso abbia visto la tribuna e che Favilli sia la terza/quarta ( scelta in attacco di una formazione che lotta per salvarsi. Si sta parlando di gente che vede la tribuna in una squadra che lotta per la salvezza.

        Noi, come seconde linee, abbiamo Zaza, Bonifazi o Laxalt. Si sta parlando – per rendere l’idea, dato che basarsi sul $ lascia il tempo che trova – di 50 milioni di giocatori in tre, teoricamente, e di giocatori che giocherebbero titolari in più di metà delle formazioni di serie A. Così, per dire.

        Detto questo, non è questione di Real Madrid. E’ questione di non dover assistere a spettacoli penosi come quelli a cui si sta assistendo, da mesi, con l’eccezione di un paio di partite.

        E ripeto, Sirigu ha tutto il diritto di dire quello che vuole, ci mancherebbe, e capisco da giocatore che non è bello sentire il pubblico mugugnare (e per me dovrebbe contestare la società, non i giocatori, sia chiaro). Ma dire che ultimamente si sia criticati in modo prevenuto mi sembra quantomeno ridicolo, soprattutto perché, ripeto, questi tifosi sono gli stessi che hanno sostenuto la squadra e zittito ogni accenno di mugugno fino a dicembre, dopo due mesi di nulla assoluto.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. andrimo - 2 settimane fa

          Anche tu sei un fine conoscitore del campionato… Radu, Zapata, Romero, Schone, Behrami, Cassata.. non mi sembrano proprio le ultime riserve del Genoa…loro come noi hanno messo in campo un po’ di titolari e un po’ di riserve..come tutti fanno in Coppa in sto periodo…

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. ddavide69 - 2 settimane fa

            Io capisco che il Genoa è penultimo in campionato , qualcosa vorrà pur dire … se continuiamo a fare fatica con formazioni di questo genere …. o no ?

            Basta guardare le partite …

            Mi piace Non mi piace
          2. Granatasinasce - 2 settimane fa

            Ti consiglio di leggere bene prima di rispondere. Ho forse scritto, da qualche parte, che il Genoa ha messo in campo solo riserve? No.

            Ho osato dire che quello di ieri era un Genoa B (cioè non certo la formazione titolare di una squadra che è quart’ultima), e mi è stato risposto che non era così, che al massimo la formazione B era la nostra.

            Al che ho fatto notare come forse era sfuggito che hanno mandato in campo tre giocatori che, messi insieme fanno forse la metà dei minuti che ha fatto Zaza in campionato. Ripeto, in una squadra che è quart’ultima.

            Mi piace Non mi piace
  69. FEBBREA90 - 2 settimane fa

    Ha Ragione.
    Le critiche hanno superato il limite. Un sacco di gente non capisce niente del gioco.
    Ieri si è vista una gran battaglia nel gelo ma pochi se ne sono accorti
    Vi perdete tutto il bello dell’essere tifosi. Datevi una mossa!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  70. Kieft - 2 settimane fa

    Sei il nostro miglior giocatore ma i tuoi compagni giocano da schifo quando incontriamo una squadra chiusa in difesa .

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  71. Garnet Bull - 2 settimane fa

    Sirigu…. Io ti adoro…. Ma veramente tanto, ormai vivo in uno stato di venerazione per te…. Ormai non so più come elogiarti per essere ripetitivo…. Sei perfetto in tutto e non sbagli mai nulla…. Non so più che dire…. Immenso

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  72. lello - 2 settimane fa

    Credo che Salvatore abbia pienamente ragione. Sono ormai anni che chi gioca nel Toro trova un ambiente non facile. Ma credo che sia la mancanza di una vera docieta’ che deve creare entusiasmo e attaccamento ai propri giocatori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  73. Pesce - 2 settimane fa

    Domanda per Sirigu: nessuno, o per lo meno io, mette in dubbio il vostro spirito, il vostro impegno, la vostra voglia, la vostra professionalità….,
    ma ogni tanto voi giocatori non avete la sensazione che questo allenatore vi faccia rendere e quindi ottenere risultati inferiori al vostro reale valore?
    Ogni tanto non avete la sensazione che il vostro presidente sia poco ambizioso o che gli freghi poco del torino calcio (vedi robaldo e filadelfia incompiuti, terreno in pessime condizioni, mancata reale presenza di un valido direttore sportivo, acquisti e vendite solo per tornaconti economici…)?
    Vedi noi tifosi percepiamo questo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Mimmo75 - 2 settimane fa

      Te la faccio io una domanda: in un’intervista nella quale si scaglia apertamente contro presidente, tifosi e comune non ti dice niente il fatto che abbia esonerato Mazzarri da qualsivoglia critica?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Policano - 2 settimane fa

        Lo critichiamo Noi!!! E poi un dipendente mai critica allenatore e datore di lavoro

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Policano - 2 settimane fa

        Mimmo ma secondo te sirigu potrebbe mai andare in conferenza stampa a criticare mazzarri o Cairo???

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  74. mirko70 - 2 settimane fa

    Sirigu ha ragione, non se ne può più!
    Passi lo stadio vuoto ieri sera (il freddo, la diretta, coppa Italia frega niente a nessuno) ma domenica sarà di nuovo ora, stadio semivuoto e grigio, non una bandiera, non uno striscione.
    Se pensate che questo possa portare qualcosa di buono, allora mi auguro che a breve la Società chieda di andare a giocare altrove, ad esempio Novara.
    E fatela finita con Mazzarri, non piace neanche a me, ma fino a maggio ci sarà lui. BASTA!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  75. Pesce - 2 settimane fa

    Sirigu ha ragione su tutto, ma in una società seria se i giocatori, il mister e lo staff tecnico dicono che il campo è in condizioni pessime e li mette in difficoltà, si tirano fuori i soldini e lo si rizzolla. C’è stato tutto il tempo delle vacanze natalizie e comunque a san siro (dove giocano 2 squadre) riescono a stendere un tappeto nuovo anche entro la settimana. Certo bisogna tirare fuori i soldini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  76. barrieradimilano - 2 settimane fa

    Totò diceva “ogni limite ha una pazienza”, capisco il rammarico di Salvatore uomo e atleta eccezzionale ma bisogna anche capire chi, come me, è ormai logorato da troppi anni da una gestione del nostro Toro che obbiettivamente porta all’esaurimento nervoso, eterni incompiuti, anzi tutto incompiuto dall’organigramma societario al centrocampo della prima squadra alla rosa della primavera al completamento del Filadelfia fino al Robaldo mentre in altre piazze paragonabili benissimo alla nostra vedi che in molti meno anni si è costruito o si stà costruendo con un minimo di programmazione e serietà qualcosa di importante che stà regalando soddisfazioni e gioie ai tifosi (e non si stà parlando di finali di Champions).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. barrieradimilano - 2 settimane fa

      Ok i pollici versi ma almeno qualcuno che argomenti perchè dissente da quanto detto o obbietti nel merito quello che ho scritto. Alemeno uno su 25…26…27…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  77. eurotoro - 2 settimane fa

    Ecco un vero leader!!! lo adoro! questo sfogo un messaggio della squadra ai veri tifosi…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  78. titotv_5463274 - 2 settimane fa

    Io lo ribadisco da tempo che già in questo sito c’è gente che si dichiara tifosi ma che del tifoso non ha niente
    Io lo sono da 45 anni
    E non ho mai fischiato
    Vivo in Nuova Zelanda e mi sveglio di notte per guardare il mio toro
    La mia e’ fede granata fino alla morte
    Date la daspo a chi fischia.
    E poi ci lamentiamo delle figuracce che si fanno allo stadio di Torino!!
    Dove e’ finita la curva maratona il dodicesimo uomo in campo che ci faceva vincere le partite e adesso ce le fa perdere
    Forza vecchio cuore granata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  79. wally - 2 settimane fa

    queste parole di Sirigu dovrebbero leggerle tutti i tifosi del Toro.ma specialmente quei “mai cuntent”..quei “soloni”che hanno capito tutto.. Alla squadra bisogna stare vicini, specialmente quando è in difficoltà. Bisogna farlo come lo si fa quando una persona che ci è cara non stà bene. Bisogna farlo perchè è troppo facile saltare sul carro dei vincitori.
    Anche perchè quando a fine stagione,i vari Sirigu,Belotti etc.si saranno rotti le palle e chiederanno di andarsene ci sarà qualcuno che dirà che sono traditori..ma chi sono i veri traditori?
    Stiamogli vicini, aiutatiamoli e aiutiamo tutta la Società e sono certo che loro lavoreranno moltomeglio… Forza Toro…Sempre!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  80. mauro69 - 2 settimane fa

    Che dire dopo queste parole?
    Meglio il silenzio, ognuno si faccia il proprio esame di coscienza per suo conto.
    Del resto noi siamo sempre stati degli esperti nell’arte di farci male da soli. In questo non ci batte nessuno.
    E poi ci lamentiamo perché questo o quello se ne vogliono andare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  81. Granata69 - 2 settimane fa

    E poi ci si indigna per quel che è successo con i vari gruppi ultras, bande di deliquentelli prezzolati. I veri tifosi vanno lo stadio a gustarsi la partita, tifare per la propria squadra e se magari , dopo molte partite incolori, ci scappa qualche fischio ci sta (cosa che comunque non ho mai fatto). Ma al primo passaggio sbagliato e soprattutto dopo la partita di domenica mi pare evidente che certi non sono tifosi e non sono lì per vedere la partita… se Sirigu se ne va a fine stagione non sarà sicuramente per colpa di cairo o Mazzarri e stasera ce lo ha fatto capire.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  82. Ciccio Graziani - 2 settimane fa

    Ha ragione, c e’ allo stadio un ambiente ostile, cosi si favoriscono solo gli avversari. Sembra quasi che qualcuno sia contento quando la squadra e’ in difficolta’e non aspetti altro per contestare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  83. MV - 2 settimane fa

    D’accordo con Sirigu al 100%.
    A metà primo tempo, con la squadra impegnata in una partita difficile e dopo la grande partita di Roma, non si può passare il tempo a fare cori contro Cairo o a cantare “Fuori le palle”.
    E dire che sono diventato del Toro perché mi avevano spiegato che i suoi tifosi sostengono la squadra nella buona e nella cattiva sorte…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  84. Conta7 - 2 settimane fa

    Hai ragione Totò!
    C’è un clima poco gradevole e francamente oltre la misura del giustificabile perché non si valuta l’oggettività di un gruppo sano (su questo non ci sono dubbi!) che sta tirando fuori tutto in mezzo a mille difficoltà!
    Un monito alla società: se oltre a tutti i problemi aggiungiamo un campo da seconda categoria… Anche NO!!!
    Battuta (forse mica tanto…): ci credo che giochiamo meglio fuori casa…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  85. ForzaToro - 2 settimane fa

    Io c’ero…ha ragione Sirigu…lo stadio stas non faceva schifo, di piu’…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Antoniogranata76 - 2 settimane fa

      Anche io mi sono fatto più di 200km per venire allo stadio, ho preso freddo non ho visto una bella prova dei nostri,ma è vero ,al primo passaggio sbagliato si sono sentiti mugugni, Sirigu ha ragione, bisogna essere più a favore del Toro e meno contro qualcuno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Antoniogranata76 - 2 settimane fa

        Aggiungo che spesso ci facciamo del male da soli noi tifosi, io per primo,ci facciamo troppo spesso condizionare dal malumore, avevo detto che avremmo perso a Roma ed abbiamo vinto, che saremmo usciti dalla coppa, e siamo passati, giocando male ma siamo passati, bisogna essere più positivi, comunque per scaramanzia dico che perdiamo col Bologna, sempre forza Toro

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  86. Andreamax - 2 settimane fa

    Grande Salvatore sono dalla tua parte, buonanotte. FORZAVECCHIOCUOREGRANATA!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy