Torino, la conferenza in tre punti: “Infortunati? Accelerare i tempi è rischioso”

Torino, la conferenza in tre punti: “Infortunati? Accelerare i tempi è rischioso”

I temi / Da Longo nessun indizio sulla formazione: “Difesa a quattro? Non svelo nulla”. E sulle porte chiuse…

di Nicolò Muggianu

PORTE CHIUSE

Torna la Serie A e Torna il Torino, che quest’oggi affronterà il Parma nel recupero della venticinquesima giornata di campionato. Un ritorno che sarà ovviamente atipico a causa della recente pandemia di Covid-19 e che sarà caratterizzato dalle porte chiuse. Un particolare che ovviamente non è passato inosservato agli occhi di Moreno Longo, che si è esposto così a riguardo: “Nel vuoto dello stadio – ha detto il tecnico granata nella conferenza stampa di ieri – sarà una partita a tutti gli effetti diverse dalle altre. Il calcio io credo sia della gente, dei tifosi. A Torino lo sappiamo molto bene perché disponiamo di una tifoseria che ci dà un supporto importante, dispiace in una partita del genere non avere i tifosi al nostro fianco”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy