Torino, le ultime dal Fila: rientro progressivo per Belotti e De Silvestri, fastidi per Bonifazi ed Edera

Torino, le ultime dal Fila: rientro progressivo per Belotti e De Silvestri, fastidi per Bonifazi ed Edera

Report / Appena terminato l’allenamento dei granata

di Redazione Toro News
Belotti

Continuano gli allenamenti dei granata in vista dell’impegno contro l’Hellas. La sessione odierna, svoltasi in orario prandiale e da poco terminata, ha visto il rientro progressivo in gruppo per Belotti, sulle cui condizioni avevamo già riportato di segnali confortanti, e De Silvestri. Sofferenze muscolari invece per Bonifazi (localizzate nella coscia sinistra) e per Edera (che ha lamentato un fastidio al polpaccio sinistro).

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Toro Forever - 6 mesi fa

    Si sa qualcosa di Iago Falque? Come sta? Quando è previsto il rientro? Grazie Redazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. renato (quello vero) - 6 mesi fa

    Il commento che segue avrei voluto metterlo nell’articolo che parla della possibile cessione di Bonifazi ma, per motivi a me sconosciuti, il sistema si chiude dicendo che non sono autorizzato ad entrare. Quindi ho deciso di metterlo qui, e scusate quindi l’intrusione.
    Se la società dà via Bonifazi (e non solo lui) vuol dire che non capisce assolutamente nulla su cosa sia una programmazione decente a medio termine, e soprattutto dimostra che non ha nessun interesse a migliorare le prestazioni sportive del Toro che sinceramente non mi sembrano così esaltanti ultimamente…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. NEss - 6 mesi fa

      Puo’ essere.
      Ma se tu fossi Bonifazi vorresti restare in panchina? O chiederesti di essere lasciato andare dove puoi giocare e metterti in mostra?
      E se Bonifazi chiedesse di andare tu lo obbligheresti a restare (ancora)?

      Oppure ancora obbligheresti l’allenatore a cambiare stile difensivo per trattenere Bonifazi?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Granata227 - 6 mesi fa

    Si parlasse del brasiliano “bonyfazi” o dell’anglonigeriano “ola edera” questi ennesimi infortuni porterebbero caterve di insulti: rubastipendio, vacanzieri, tolgono spazio ai nostri giovani ecc.
    Invece sono gli italianissimi e granatissimi (soprattutto kevin, la bellezza di 1 anno nella nostra primavera) bonifazi ed edera, e quindi oltre ai sacrosanti auguri di pronta guarigione, che io per primo faccio loro, arriveranno anche i complimenti di chi dirà che fanno bene a far finta di star male perché tanto mazzarri i giovani non li vuole, soprattutto se granata. A poco servirà mostrare gli esempi di due loro coetanei, lukic e bremer, che in silenzio e facendo tanta panchina si sono ritagliati uno spazio in questa squadra. O di ola aina, che, pur pagato 10 milioni, se ritenuto meno adatto di un vecchio italiano come lollo, gli sta giustamente dietro nelle gerarchie. No, la convinzione che con sommo godimento mazzarri faccia la formazione guardando i passaporti (a guadagno di chi poi) ormai è definitiva.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy