Torino-Milan 2-0, il tabellino: Moretti ammonito, salterà il derby

Torino-Milan 2-0, il tabellino: Moretti ammonito, salterà il derby

Il resoconto / Belotti sblocca, la chiude Berenguer. Espulsione diretta per Romagnoli

di Marco De Rito, @marcoderito
 Triplice fischio, il Torino vince con il Milan per 2-0. Tre punti pesanti per la classifica granata (leggi qui). Sblocca il match al 13′ della ripresa Belotti su rigore, e raddoppia Berenguer al 24′. Diversi gli ammoniti: Suso, Conti, Paquetá,  Donnarumma e Kessie tra i rossoneri. Tra le fila dei granata sono stati sanzionati Moretti e Parigini, quest’ultimo che al termine è uscito per infortunio. Il difensore, invece, era diffidato e salterà il derby. Nel finale rosso diretto a Romagnoli. Di seguito il tabellino riassuntivo del match:

Torino-Milan 2-0

Marcatori: 13′ st Belotti (rig), 24′ st’ Berenguer

Ammonizioni: 8′ pt Suso, 13′ pt Conti, 16′ pt Paquetá, 21′ st Moretti, 32′ st Romagnoli, 37′ st G. Donnarumma, 8′ st Kessie, 38′ st Parigini

Espulsioni: 37′ st Romagnoli

Torino (3-4-2-1): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Moretti; De Silvestri, Rincon (42′ st Aina), Lukic, Ansaldi; Meite, Berenguer [28′ st Parigini (94′ Bremer)]; Belotti. A disposizione: Ichazo, Rosati, Falque, Singo, Damascan, Millico. Allenatore: Mazzarri

Milan (4-3-3): G. Donnarumma; Conti (25′ st Castillejo), Musacchio, Romagnoli, Rodriguez; Kessie, Bakayoko, Paquetá (17′ st Piatek); Suso (17′ st Borini), Cutrone, Calhanoglu. A disposizione: Reina, A. Donnarumma, Mauri, Bertolacci, Zapata, Abate, Biglia, Caldara, Laxalt. Allenatore: Gattuso

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. alètoro - 4 mesi fa

    Purtroppo si tratta oggettivamente di un assenza di fondamentale importanza logistica in un reparto che sta offrendo un costante rendimento di alta qualità oramai da parecchio tempo.
    A mio parere, Sirigu è il migliore elemento in assoluto, sotto l’aspetto tecnico, della rosa granata. Occorre comunque riconoscere i meriti dei singoli elementi della difesa a tre davanti a lui ossia i vari Izzo, assolutamente un centrale da nazionale, N’koulou, difensore di valore internazionale e Moretti, esperto veterano intramontabile nell’interpretazione tattica del ruolo.
    Nel derby cittadino di venerdì sera il giovane brasiliani centrale Bremer è chiamato ad un autentico esame di maturità.
    Pertanto i tifosi granata hanno l’opportunità di verificare se l’investimento di sei milioni effettuato la scorsa estate dalla Società sul difensore brasiliano abbia avuto un effettivo senso concreto e una reale motivazione tecnica oppure si è trattato di un nuovo clamoroso flop (per intenderci del tipo Carlao) .
    Naturalmente, facciamo gli scongiuri … . Alè TORO !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. GWA - 4 mesi fa

    Rigore oggettivamente vergognoso ma vittoria strameritata! Bravi ragazzi!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-14142151 - 4 mesi fa

    unica nota stonata di stasera, ci mancherà come il pane! comunque avanti a tutta. SFT

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-13963758 - 4 mesi fa

    bremer ha l’occasione di dare un senso al suo campionato: deve spaccare la gamba all’evasore, senza se e senza ma.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy