Torino, pillole dalla Sisport: i tifosi spingono una settimana pazzesca

Torino, pillole dalla Sisport: i tifosi spingono una settimana pazzesca

Recap / Bandiere, fumogeni, cori e tanti applausi da parte di una delegazione della Maratona: il modo migliore per prepararsi alla grande settimana che verrà

di Redazione Toro News

Si è aperta come meglio non poteva la settimana che porta al derby della Mole, alla ripresa degli allenamenti del Toro. Nessun rammarico né rimpianto per il pareggio contro la Sampdoria, che avrebbe potuto lasciare qualche strascico per com’è andata la partita. Il passato è già alle spalle, ed ora conta soltanto la sfida di sabato: il match che più di tutti potrebbe rialzare il finale di stagione granata.

IMG_5531

Puntuale, è arrivato il sostegno di una delegazione della curva Maratona, presente in Sisport per sostenere i giocatori agli ordini di Mihajlovic. E così è stato, dal primo all’ultimo minuto dell’allenamento, sulle gradinate che affacciano sul campo principale, dove chi non ha giocato ieri si è cimentato in una serie di partitelle. Un atteggiamento positivo e che carica nel migliore dei modi i futuri protagonisti della stracittadina, che infatti, insieme al proprio tecnico, al termine dell’allenamento hanno applaudito i propri sostenitori. Da segnalare, in particolare, i cori ad personam per Belotti, Moretti e Padelli.

Le dichiarazioni di Mihajlovic post Toro-Samp 1-1: “Loro due tiri in porta”

In campo, qualche buono spunto è arrivato dai nuovi arrivati, come accaduto in occasione di alcune partitelle cinque contro cinque: tra gli highlights sono da segnalare una bella parata di Milinkovic-Savic su una gran girata al volo di Lyanco. Si è distinto anche Ajeti con una bella conclusione all’incrocio.

Capitolo infortunati: Benassi e De Silvestri hanno svolto l’intera seduta a parte sul campo secondario. Il rientro, per entrambi, sembra solo questione di tempo, dopo l’esclusione dai convocati per la Sampdoria. Anche Obi ha svolto una parte della seduta in differenziato, concentrandosi particolarmente sulla parte atletica. E così, tra qualche giocata e grandi applausi, il dado della settimana più importante dell’anno, tra Superga e derby, è tratto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy