Torino, torna Farnerud in gruppo mentre nell’Udinese infortuni per Kone e Muriel

Torino, torna Farnerud in gruppo mentre nell’Udinese infortuni per Kone e Muriel

Verso Torino-Udinese / Il Toro è reduce dalla convincete vittoria contro la Luese, mentre l’Udinese pareggia a Villach e perde Kone e Muriel

di Matteo Gabiano

La pausa Nazionale ha bloccato tutto il calcio europeo, ma bisogna sempre rimanere concentrati sul campionato. Il Toro e l’Udinese stanno già pensando alla partita che li vedrà avversari domenica 19 ottobre alle 15 all’Olimpico. Entrambe le squadre hanno deciso di giocare un’amichevole per non perdere il ritmo partita.

QUI TORO – Il Toro è sceso in campo ieri contro la Luese, squadra militante in Prima Categoria, ed ha travolto gli avversari 11-0 fornendo indicazioni molto positive nonostante l’evidente differenza tecnica tra le due squadre. Il reparto più in difficoltà in questo periodo è il centrocampo che ha gli uomini contati tra infortuni e squalifiche. Fermato dal giudice sportivo è il solo El Kaddouri, ma per due giornate; mentre gli infortunati sono i soliti lungodegenti Basha e Nocerino. A Lu Monferrato Ventura ha anche fatto giocare qualche ragazzo della Primavera per fargli respirare l’aria del Toro dei grandi ed abituarli anche alla sua visione del calcio. L’attacco ha ritrovato tranquillità con Quagliarella, capitano nell’occasione, ed Amauri che stanno affinando la loro intesa e l’italo-brasiliano sta anche trovando una sempre migliore condizione atletica. Nella seduta di oggi, a cui hanno preso parte anche tanti ragazzi della Primavera: Zaccagno, Bonifazi, Montefalcone, Thiao e Lescano, Ventura ha potuto nuovamente contare su Farnerud a pieno servizio dopo l’operazione al ginocchio di aprile. Seduta di scarico per Barreto dopo l’intenso lavoro di ieri, progressi per Nocerino e Larrondo ancora fermi per gli infortuni. Seduta mattutina domani in Sisport poi due giorni di riposo prima del prossimo ciclo di fuoco di novembre che vedrà il Toro impegnato in sette partite in 21 giorni. 

QUI UDINESE – L’Udinese ha scelto un avversario di livello superiore alla Luese, cioè il Wolfsberger capolista nella BundesLiga austriaca. Stramaccioni ha schierato i titolari, per quanto gli fosse possibile con i tanti Nazionali e gli ultimi infortunati. 3-3 il risultato finale con l’Udinese che va in vantaggio, ma si fa sempre recuperare dagli austriaci. I gol bianconeri sono di Guillherme, Thereau e Jankto. Lo staff sanitario dei fiulani ha avuto da lavorare con Kone e Muriel. Per il primo elongazione ai flessori della coscia sinistra da tenere sotto controllo nei prossimi giorni. L’infortunio rimediato contro il Cesena potrebbe compromettergli la partita di Torino. Anche Muriel è a rischio per la gara con i granata, per lui la botta rimediata in allenamento ha procurato un trauma distorsivo al ginocchio destro con interessamento del legamento collaterale mediale. Il colombiano è già al lavoro seguendo le terapie del caso. I tempi di recupero saranno valutati esattamente nei prossimi giorni.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy