Torino, una sosta che aiuta Baselli: rientro al Fila previsto a fine novembre

Focus On / Il mediano granata continua a lavorare e approfitterà della sosta nazionali per ultimare la riabilitazione

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero
Baselli

Il campionato di Serie A si ferma di nuovo, per dare spazio alle Nazionali in questa pausa di novembre. Per questo motivo, molti giocatori avranno la possibilità di lavorare per tornare al meglio dal punto di vista fisico: tra questi, c’è sicuramente Daniele Baselli, centrocampista del Torino che a giugno ha subito un’operazione al ginocchio per una lesione al legamento crociato che lo ha costretto a fermarsi per tutti questi mesi. Ma la luce in fondo al tunnel è sempre più vicina: e intanto ieri Daniele, anche per riassaporare il clima partita, ha seguito la squadra per il match contro il Crotone prima da bordo campo e poi dalla tribuna.

Baselli in allenamento al Filadelfia

LAVORO – Baselli continua a lavorare in queste settimane per ultimare la riabilitazione dopo l’operazione. I prossimi saranno giorni che lo dovrebbero avvicinare sensibilmente al suo ritorno in campo. Il centrocampista sta continuando a lavorare in maniera specifica appoggiandosi al centro Isokinetic di Torino per recuperare appieno la funzionalità del ginocchio e per tornare al tono muscolare di sempre. L’ultima parte del lavoro consisterà nella preparazione atletica necessaria per mettersi al pari con i compagni.

RITORNO – Con la costanza e la puntualità del suo lavoro, Baselli si sta quindi avvicinando alla fine del suo calvario. Al momento si parla di fine novembre per quanto riguarda il ritorno al lavoro al Filadelfia, che sarà già un passo importante. Ci vorrà poi presumibilmente qualche giorno in più per tornare a lavorare con il gruppo: metà dicembre potrebbe essere un riferimento per il ritorno di Baselli in una lista dei convocati di Giampaolo. Ma il recupero, come detto, procede in modo spedito e non è detto che il giocatore non possa rosicchiare qualche giorno alla tabella di marcia.

13 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. BiriLLo - 3 settimane fa

    Tutti lo aspettiamo, magari integro e sano atleticamemte.
    Se poi si integra al
    Gioco di GP come metodi sta in una squadra che vuole gioco..
    Ben venga.
    Manca anche altro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. abatta68 - 3 settimane fa

    Beh… se il problema sarà quello di allinearsi al livello atletico dei compagni… potrebbe già rientrare contro l inter! Dopodiche lo rivedremo verosimilmente a gennaio… un discreto giocatore che in una squadra da zona EL farebbe panchina, a noi invece servirà anche senza tendini, questo è! Comunque speriamo rientri presto e bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. granatadellabassa - 3 settimane fa

    Un rientro importante anche se prima di gennaio difficilmente avrà una buona condizione. Ma sarà fin da subito una carta importante da giocare nei finali di partita. Sono poi curioso di vedere come si calerà nel gioco di Giampaolo: secondo me gli si addice e lo porterà a fare diversi gol.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. BACIGALUPO1967 - 3 settimane fa

    Sarà pronto per gennaio se va bene…così il sommo presidente potrà dire siamo a pisto così!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Toro75 - 3 settimane fa

    Il problema è che dopo mesi che stai fermo ce ne voglio altri per riprenderti come prima (ritmi partita e via dicendo )
    Perciò il solito problema è che la societa non ha preso un cavolo per il centrocampo e di restare a sperare sempre noi tifosi saremmo anche stufi ..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Innav (CAIROVATTENEINBELIZE) - 3 settimane fa

      Pazienza, ci va pazienza.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. rolandinho9 - 3 settimane fa

    A questo toro serve come il pane Baselli. Poi mi aggredirete, perché nel calcio moderno si guarda solo alla carta d identità, ma a gennaio vecino sarebbe L innesto perfetto. Arrivasse per Izzo non sarebbe male ( pioggia di pollici versi ), ma é veramente forte e anche se ha 29 anni ne può fare altri 4 a alti i livelli, come molti prima di lui hanno dimostrato. Izzo non vale più i 25 cash che potevi chiedere 2 estati fa, adesso nessuno salirebbe sopra i 10/12 di parte fissa più 2/3 di bonus. Bisogna vincere non solo pensare al futuro, anteriore, perché come detto 4 anni li ha tranquilli.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Il Giaguaro - 3 settimane fa

      Concordo con te @rolandigno9, Vecino oltretutto non giocherebbe in una squadra di campioni (o presunti tali), ma sarebbe un faro in mezzo ai nostri centrocampisti poco più che mediocri…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. BACIGALUPO1967 - 3 settimane fa

      Purtroppo Vecino ha detto che ambisce ad una squadra che gioca in Europa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Forzatoro - 3 settimane fa

    Concordo con claudio, ora che manca ci siamo accorti di quanto sia importante Baselli nella nostra squadra. Speriamo che torni il giocatore di prima, dopo tutto questo tempo fermo. Anzi, magari un po’ meglio…
    Comunque la sua qualità manca e secondo me potrà, col tempo, prendersi il posto di regista, dirottando rincon in panchina o a fare una mezzala “d’interdizione” togliendo finalmente il posto a quel paracarro di meitè. Anche se spero, prima o poi, in un centrocampo Baselli, Segre, Gojak (Linetty).

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LoryForzaToro - 3 settimane fa

      Lo spero anche io che quei due cessi di rincon e meitè si accomodino in panchina,e vedrai che il gioco migliorerà e anche di molto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. CLAUDIO - 3 settimane fa

    baselli e’ il tipico giocatore che ti accorgi quanto vale quando manca.
    torna presto ragazzo, ci sei mancato tanto in questi mesi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LoryForzaToro - 3 settimane fa

      Io lo proverei come play davanti la difesa al posto di quel cesso a pedali di rincon..secondo me può fare bene perché ha tecnica e visione di gioco e se vuole sa anche fare la fase di copertura/interdizione

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy