Toro, con Rocchi precedenti in equilibrio. Ma non mancano le polemiche

L’arbitro / Dieci vittorie e dieci sconfitte con il fischietto di Firenze

di Redazione Toro News

Il prossimo match del Torino sarà diretto da Gianluca Rocchi, fischietto della sezione di Firenze che non ha storicamente un buon rapporto con la squadra granata, a causa delle sue scelte che hanno fatto molto spesso infuriare il Toro. L’ultimo precedente, la gara vinta 4-1 in casa della Sampdoria nel 2018, è stato positivo. Ma in diverse altre gare non sono mancate le polemiche.

SAMPDORIA – Mazzarri era seduto sulla panchina granata da esattamente un mese, e cercava una vittoria esterna contro i blucerchiati per dare continuità ai risultati positivi. Tante le polemiche scaturite in quell’occasione a causa della direzione del fischietto toscano. Prima la mancata espulsione a Ramirez, che – già ammonito – rifilò una gomitata in pieno volto ad Ansaldi. Poi il contatto tra Murru e Belotti, con quest’ultimo lanciato a rete e rimasto impunito. In più, in quel giorno Mazzarri fu anche espulso per la prima volta da quando è allenatore del Toro: il tecnico protestò veementemente contro l’arbitro Rocchi, in seguito a un contrasto che fece rimanere a terra De Silvestri con il naso sanguinante. I blucerchiati continuarono e arrivarono fino in area di rigore del Toro, scatenando di fatto l’ira di Mazzarri. Lo stesso tecnico commentò così l’accaduto: “Mia espulsione? De Silvestri stava sanguinando, eravamo in inferiorità numerica. La palla è finita in area, per fortuna la Sampdoria non ha fatto gol, poi abbiamo preso noi la palla e a quel punto ha fermato il gioco. Mi sembrava troppo, gliel’ho detto.”

DERBY – Il rapporto tra Torino e Rocchi non è mai stato idilliaco. Tutto si incrinò in quel derby del 30 settembre 2007, quando il fischietto fiorentino convalidò un gol alla Juventus oltre il 90′, non individuando un’evidente posizione di fuorigioco di David Trezeguet, che regalò quindi il successo ai bianconeri. Ma non fu l’unico caso: Rocchi fu anche l’arbitro che espulse Kamil Glik, sempre nel derby, per il fallo su Giaccherini.

NUMERI – Nel complesso, i numeri di Rocchi con il Torino non sorridono particolarmente ai granata. In Serie A sono 10 le vittorie granata, e altrettante sono le sconfitte. Sono invece 5 i pareggi nella massima serie per il Toro con Rocchi come arbitro.

 

6 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Biubiu65 - 1 anno fa

    Secondo me cairo ha già venduto, per quello sta cercando di piazzare costi inutili e non comprare nessuno, così lo vende a un prezzo più basso e conclude in fretta…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marione - 1 anno fa

      Spero di no. Che glielo esproprino.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. maxx72 - 1 anno fa

    Risistemati di nuovo per bene. Pasqua non era disponibile?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. r.ponzon_13686323 - 1 anno fa

    Ragazzi, mi sono giunte voci che confermano che Cairo si stia organizzando per vendere….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Maxilopez - 1 anno fa

    Rocchi è una merda ma il Wolter non deve trovare scusanti… Al di là degli arbitri dobbiamo tirare fuori le palle!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Andreamax - 1 anno fa

    rocchi servo e zerbino dei potenti, FORZAVECCHIOCUOREGRANATA, NEVERGIVEUP!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy