Toro, ecco il Teramo: l’ultimo avversario prima dell’Europa

Toro, ecco il Teramo: l’ultimo avversario prima dell’Europa

A Riscone il Torino sfida in amichevole la formazione di Lega Pro, ripartita sei anni fa dai dilettanti e risalita nel calcio che conta con una promozione dopo l’altra

di Roberto Maccario

Sarà il Teramo, squadra che si accinge ad affrontare il campionato di Lega Pro, l’avversario odierno dei granata. Il club abruzzese, fondato nel 1913, ha vissuto l’onta del fallimento nel 2008, ripartendo dai dilettanti, affrontando addirittura il campionato di Promozione nel 2008/2009, e vincendo il successivo campionato di Eccellenza, approdando alla Serie D. Dopo la promozione in Lega Pro seconda divisione, quest’estate è finalmente arrivata l’attesissima promozione nella Lega Pro unica, avendo gli abruzzesi concluso il proprio campionato in terza posizione.

I biancorossi del patron Luciano Campitelli, noto imprenditore abruzzese e Presidente della squadra, allenati dal confermato Vincenzo Vivarini, nell’ultima campagna acquisti hanno messo a segno alcuni interessanti colpi di mercato, come il difensore francese ventiquattrenne Diakité, prelevato dal Crotone, l’attaccante Marco Lapadula, con un passato nelle giovanili della Juventus, e la punta ex Cittadella e in prestito dal Pescara Alfredo Donnarumma.

Gli abruzzesi, come il Torino, sono prossimi al loro primo impegno ufficiale, che li vedrà contrapposti, il 10 agosto alle ore 17, al Sudtirol in Coppa Italia.

Un buon test dunque quello in programma oggi a Riscone di Brunico alle 17 per gli uomini di Ventura, utile per mettere ulteriore benzina nelle gambe e per oliare i meccanismi di gioco: noi ci saremo e vi racconteremo, attraverso i nostri inviati, la sfida in diretta su queste colonne.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy