Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

Focus

Toro, la sosta per svuotare l’infermeria: Belotti, Praet e Verdi corrono verso il Napoli

FLORENCE, ITALY - AUGUST 28: Nikola Milenkovic of ACF Fiorentina battles for the ball with Andrea Belotti of Torino FC during the Serie A match between ACF Fiorentina and Torino FC at Stadio Artemio Franchi on August 28, 2021 in Florence, Italy.  (Photo by Gabriele Maltinti/Getty Images)

Durante la sosta per le Nazionali, Juric dovrebbe recuperare i suoi pezzi da novanta: la situazione nel dettaglio

Silvio Luciani

La sosta per le Nazionali potrebbe essere una vera e propria benedizione per Ivan Juric e il suo staff. Se è vero che saranno ben 12 i giocatori a partire per giocare con le proprie selezioni, è altrettanto vero che queste due settimane possono risultare decisive per svuotare l'infermeria granata. L'obiettivo è quello di recuperare più pedine possibili entro il 17 ottobre, data in cui il Torino tornerà in campo per sfidare il Napoli. Juric non ha dato certezze in questo senso ma, secondo ciò che filtra dal Filadelfia, sono diversi gli uomini sulla via del recupero.

IN ATTACCO - L'emergenza ha decimato soprattutto il reparto offensivo: Juric non ha mai avuto a disposizione Simone Zaza e ha perso capitan Belotti dopo la seconda giornata. Senza parlare della trequarti: dopo aver segnato due gol consecutivi Marko Pjaca ha dato forfait contro Venezia e Juventus, mentre Simone Verdi è tornato in panchina ma non è stato utilizzato a causa di un affaticamento muscolare. Dennis Praet, che si era presentato con una partita scintillante al Mapei Stadium, ha saltato le partite con Lazio, Venezia e Juventus a causa di una distrazione al bicipite femorale della coscia sinistra.

LA SITUAZIONE - Il trequartista belga ha continuato il lavoro personalizzato in questi giorni ed era già sulla via del recupero prima del Derby della Mole, quindi esistono chances di vederlo già a Napoli, mentre Verdi dovrebbe aggregarsi al gruppo al più presto. Simile la situazione anche per Belotti e Zaza, che stanno continuando a svolgere un lavoro differenziato e sperano di recuperare almeno per la panchina in vista della sfida al Diego Maradona. Chi invece resta da monitorare è Marko Pjaca, che secondo le previsioni dovrebbe comunque smaltire il problema al polpaccio destro. Armando Izzo, invece, era panchina durante il Derby e dovrebbe essere pienamente recuperato nei prossimi giorni

 

tutte le notizie di