Toro, lavorare con calma per battere lo Spalato

Toro, lavorare con calma per battere lo Spalato

Verso Torino – RNK Split / Non perdere la calma pensando alla partita di giovedì in cui bisogna vincere per passare il turno

di Matteo Gabiano

Si torna a fare sul serio in casa granata in vista della decisiva gara di giovedì 28 all’Olimpico. Il pubblico sarà, come è giusto che sia, quello delle grandi occasioni, e merita di vedere, grazie ad un campo decente, il Toro migliore.

A Spalato, come si è detto, ha brillato solo Padelli mentre il resto della squadra è stata nel complesso sottotono. La questione Cerci è l’attualità in casa Toro, ma gli impegni europei stanno in qualche modo, smorzando la tensione attorno a questa lunga storia di calciomercato. Nel frattempo si lavora sul campo per sopperire alle assenze di Ruben Perez ed ai problemi evidenziati dall’evanescente attacco contro i croati dell’RNK Split a casa loro. Le sedute a porte chiuse di oggi serviranno a Ventura a ritrovare la concentrazione giusta e lavorare anche su chi ieri si è allenato a parte o chi, come Larrondo, ha interrotto l’allenamento.

Non bisogna farsi prendere dall’ansia del risultato non ottenuto a Spalato, perchè la sfida è alla portata del Toro, ma non bisogna nemmeno sottovalutare gli avversari per non deludere la gente che affollerà l’Olimpico.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy