gazzanet

Toro, Millico vede l’esordio in A: con l’Udinese primo ricambio in attacco. Lo scenario

Focus on / L'attaccante della Primavera può essere il primo cambio contro l'Udinese: le possibilità di esordio non sono mai state così elevate

Alberto Giulini

"Non si era ancora presentata un'occasione così ghiotta per Vincenzo Millico, che domenica contro l'Udinese potrebbe trovare l'esordio con il Toro dei grandi. Con Zaza squalificato e Parigini che continua a non allenarsi per un problema muscolare, infatti, il talento della Primavera granata si candida ad essere la prima alternativa ai titolari nel reparto d'attacco.

"PRIMA ALTERNATIVA - La coppia d'attacco che scenderà in campo dal primo minuto sarà con ogni probabilità quella composta da Andrea Belotti e Iago Falque. E così, nel caso in cui Mazzarri dovesse decidere di effettuare una sostituzione nel reparto avanzato, le opzioni non sarebbero così numerose. Ceduti Edera e Soriano, non sarà della partita lo squalificato Zaza e, probabilmente, nemmeno l'acciaccato Parigini: ecco dunque che le opzioni rimarrebbero Damascan, Millico o Berenguer riadattato. E detto che l'attaccante moldavo è ormai sceso nelle gerarchie, ci sarebbe solamente l'ipotesi di Berenguer seconda punta a frapporsi fra Millico ed il possibile esordio. Si può dunque dire che domenica il talento cresciuto nel vivaio granata sarà la prima alternativa ai titolari.

"GIUSTI PRESUPPOSTI - Non bisogna però dare per scontato un cambio nel reparto avanzato. Saranno necessari i giusti presupposti, infatti, perché Mazzarri decida di sostituire un giocatore importante come Iago Falque o Belotti. L'ipotesi più verosimile, in tal senso, è quella dell'esordio nel finale di in una partita in cui il Toro sia in controllo. All'inverso potrebbe invece capitare che Millico venga mandato in campo per giocare insieme agli altri due attaccanti: una possibilità, questa, ipotizzabile in caso di partita da sbloccare o da recuperare. Insomma, il giovane scuola Toro non ha mai avuto una possibilità così concreta di esordire: un suo ingresso, però, sarà inevitabilmente legato all'andamento della gara.

Potresti esserti perso