Toro, pronti Basha e Brighi

Toro, pronti Basha e Brighi

Ecco le ultime indicazioni su chi punteranno Toro e Chievo per la sfida di domani: Ventura punterebbe su un centrocampo folto per fronteggiare un Chievo compatto. Corini pensa a schierare due punte pure.

di Redazione Toro News

QUI TORO – Sono Migjen Basha e Matteo Brighi i maggiori indiziati per sopperire alle assenze di Farnerud ed El Kaddouri. La soluzione più verosimile è quindi la conferma di un 3-5-2 basato su corsa e quantità, grazie alla sostanza del mediano albanese e agli inserimenti dell’incursore romagnolo. Sembra quindi perdere terreno l’ipotesi di vedere Bellomo titolare. Il terzetto difensivo dell’ultima partita del 2013 sarà molto probabilmente composto da Maksimovic, Glik e Moretti, che tanto bene hanno fatto a Udine. Sugli esterni scontata la conferma di Darmian e Pasquale. Davanti, nessun dubbio: saranno ancora Alessio Cerci e Ciro Immobile a dover portare il Toro alla vittoria contro il Chievo. Pronti a subentrare a partita in corso Meggiorini e Barreto in caso ci fosse bisogno di buttare nella mischia altri giocatori offensivi.

QUI CHIEVO – A Corini non è piaciuta la sterilità offensiva palesata dai suoi nella partita con la Sampdoria, e allora il tecnico gialloblu pensa di affiancare a Cyril Thereau un’altra punta, sostituendo nel suo 4-3-3 Sestu con Alberto Paloschi, con la corsa di Estigarribia a completare il tridente d’attacco. Lo squalificato Cesar dovrebbe essere sostituito da Papp che andrebbe a formare il duo difensivo con l’esperto Dainelli. A centrocampo dovrebbero scendere in campo i soliti Radovanovic, Rigoni ed Hetemaj, che formeranno un centrocampo denso e uno schermo davanti alla difesa difficile da perforare.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy