Toro-Samp, grande affluenza per l’esordio di Longo: oltre 19mila biglietti venduti

Toro-Samp, grande affluenza per l’esordio di Longo: oltre 19mila biglietti venduti

Verso il match / Notevole risposta del popolo granata in vista della gara

di Redazione Toro News

Oltre 19mila biglietti venduti in prevendita: questo dato indica meglio di ogni altro quanta voglia ci sia di vedere il nuovo Torino targato Longo. Grande attesa, dunque, in città e non soltanto per l’esordio di Moreno Longo sulla panchina della Prima Squadra granata. In effetti, il trend positivo lo si poteva percepire già mercoledì quando all’allenamento a porte aperte del Filadelfia si sono presentate all’incirca mille persone. Cliccando qui avrete tutte le info sui biglietti ancora disponibili per Torino-Sampdoria.

36 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13953968 - 2 settimane fa

    Articolo ridicolo come la nostra Dirigenza …forse sono 1900 i biglietti venduti.
    Tutte le squadre giovanili in distinti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13953968 - 2 settimane fa

    Buffoni forse 2000 i biglietti venduti
    Tutte le squadre dei ragazzini in distinti
    Articolo ridicolo come la nostra dirigenza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. rino.mezzogor_13966399 - 2 settimane fa

    Ricordo che in tempi di difficoltà, vennero chiamati dei CUORI GRANATA, (Zaccarelli, Sala) ma non portarono fortuna, anzi.Spero che questa tradizione venga sfatata. anche perché la squadra mi sembra sia di livello superiore a quelle d’allora. Comunque vada, sempre FORZA TORO1

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. dattero - 2 settimane fa

    Boh..Ci saranno tremila bimbi academy, circa, 1200 ciclisti e tanti curiosi x i biglietti a due euro o cinque, non cambia la sostanza. L’ho già scritto, questo è un momento ormonale, vediamo poi quando la cruda realtà si riaffaccera’. Capisco il cuore caldo,ma la mente sia ben ben fredda

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. bergen - 2 settimane fa

    Ok se qualcuno si aspetta il cambio di proprietà e il presidente perfetto per tornare a tifare Toro, penso faccia meglio a darsi al burraco.

    Moreno merita il massimo appoggio, per le sue qualità e anche perché ha il compito difficile di ridare coesione all’ambiente.

    Non va dimenticato che l’allenatore non é soltanto colui che decide lo schema, chi gioca e chi no e quando.
    E’ colui che percepisce l’umore dei giocatori, che si accorge se c’é qualcosa che non va, che infonde sicurezza nei propri mezzi, che fa sentire importanti anche quelli che stanno in panchina e che da un momento all’altro diventano pedina insostituibile.

    E’ colui che sa parlare del nostro Toro perché lo ha vissuto e riesce a spiegare a ognuno di loro come far parte di questa famiglia é almeno altrettanto importante che avere la Ferrari a 25 anni.

    Perché ci sarà un giorno in cui quasi tutte quelle cose materiali saranno passate. Rimarranno però le imprese, piccole o grandi e, forse, l’orgoglio di aver indossato con dignità una maglia unica.

    Il filo che unisce squadra e tifo é un altro capitale da ripristinare.

    Il solito proverbio africano che mi piace tanto dice, “se volete andare veloci, andate da soli, se volete andare lontano, andate insieme”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Thor - 2 settimane fa

    Se esistesse la vecchia schedina….le statistiche suggerirebbero X.
    Ma mi sento di dare un 1 fisso, senza paura questa volta.
    E non solo perché tifo Toro: ci credo oggettivamente nella vittoria contro una squadra abbordabile come la Samp.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Granatissimo1973 - 2 settimane fa

    Abbiamo trovato un lavoro ad Asta…wow, era proprio questa la priorità.

    Io avrei preferito prendere Barrow invece di Asta.

    E secondo me l’allenatore prima di tutto deve essere bravo, se tifa Toro ma non è bravo non mi va bene.

    Ognuno al suo posto, i tifosi facciano i tifosi, gli allenatori facciano gli allenatori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Granatissimo1973 - 2 settimane fa

    E la contestazione a Cairo…?
    Che fine hanno fatto i propositi di lasciare lo stadio vuoto finché Cairo non vende??

    È bastato ottenere la testa dell’orco livornese per riportare tutti buoni buonini alla greppia del padrun dalle belle braghe bianche?

    E i giocatori…ora bisogna incitarli, stargli vicino, la parola d’ordine è remare tutti nella stessa direzione.

    Ma sino a una settimana fa invece la parola d’ordine era contestare, fischiare, offendere anche se vincevano.

    Che bellissima commedia…anzi, che fantastica farsa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. GlennGould - 2 settimane fa

      Quella che tu chiami fantastica farsa, io la chiamo amare pazzamente i colori granata.

      Esordisce in panchina un allenatore che tifa toro, è arrivato Asta in società, il toro gioca in casa e i tifosi vogliono andare allo stadio.

      Questa non è una farsa, è appartenenza ai colori granata.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. TOROPERDUTO - 2 settimane fa

      Granatissimo73,
      Scusa ma allora non hai capito proprio nulla tu come tanti altri, ma proprio niente di niente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. rza78 - 2 settimane fa

      Questo siamo diventati…messi nel sacco da quell’abile giornalaio che sotto i baffi stara pensando “che coglioni…ci sono cascati…”

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. fabio.tesei6_13657766 - 2 settimane fa

      Evidentemente la tifoseria si era stancata di vedere solo il portiere ad essere il migliore in campo, magari a noi TIFOSI del Toro basta anche questo per tornare ad essere tutt’uno con la squadra, sembra che sei pronto a dire ve l’avevo detto. Ma come puoi immaginare di uscire da questa situazione con quell’altro in panchina.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Andyyytoro - 3 settimane fa

    Massimo sostegno a Moreno per questa sfida
    Credo che Cairo sia sotto gli occhi di tutti quello che ha fatto in questi 15 anni
    Adesso cerca di tenere buona la piazza ha due possibilità nel breve o rilanciare seriamente o sarà destinato a vendere perché non potrà in assenza di investimenti e risultati rimanere a dispetto dei santi .
    Comunque dobbiamo tifare questo giovanotto che ci sta facendo respirare adrenalina e aria nuova .
    La contestazione va fatta in altre sedi
    FORZA TORO il tempo è sempre galantuomo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Ardi2 - 2 settimane fa

      Pienamente d’accordo con Andy

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. dattero - 3 settimane fa

    Moreno merita rispetto,per il rispetto che ha maglia,storia e società. Rimane però acqua fresca sulla ferita. C’è molto di ormonale in questi giorni.giusto che si vada a sostenere, incoraggiare uno sei ns, realmente sei nostri, ma il problema grave rimane e non va dimenticato, né accantonato. Ne vedremo di pirotecniche. Poi volevo far notare alla macchietta mazzarriana che stasera pure sinisa ha sbancato l’olimpico giallorosse,solo x la cronaca

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. bertu62 - 3 settimane fa

    Adesso però basta, ok?
    Tutti (o quasi..) hanno detto e scritto quello che gli andava/pareva in merito a Cairo, a Mazzarri, a Comi, e poi dopo su Moreno Longo, su Tonino Asta, su Moretti….
    Adesso è giunto il momento di tornare a tifare TORO, indipendentemente da Cairo/Comi/Bava ecc… La Società è questa, punto. Cairo venderà se e quando deciderà Lui, non lo ha fatto nel 2009 (nel momento di contestazione MASSIMA, altro che questa!) e non lo farà certo per queste contestazioni “virtuali” (nel senso che sono principalmente sul Web..)…
    Adesso è il momento di “stringerci a coorte” e compattarci, riempire lo stadio e sostenere la squadra perché, in fondo, Cairo passerà, come tutti quelli prima di Lui, Comi anche, e così tutto il resto del “board” societario, compresi i giocatori ma quello che non passerà mai sarà la nostra Fede.
    Sono curioso però di vedere come giocheranno quegli stessi giocatori (perché non facciamo l’errore di credere che giochino “altri”…) che hanno preso 7 pere dall’Atalanta, 4 dal Milan e 4 dal Lecce: davvero si erano “imbrocchiti” per colpa di Mazzarri? Davvero erano talmente “confusi” per gli schemi/il modulo di Mazzarri che si sono “scordati” di come di gioca al pallone?
    Mah!
    FV♥G!!! SEMPRE!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. sarino - 3 settimane fa

    Torino è nata e resterà Granata

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. spiritolibero - 3 settimane fa

    Adesso basta Domani il primo che accenna un coro contro Cairo lo prendo a bastonate

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Lentini71 - 3 settimane fa

      Grande!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Bischero - 3 settimane fa

      Mi piacerebbe vederti.. 🙂

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. ElettoreReazionario - 2 settimane fa

      Mi trovi al chiosco dalle 16 in avanti.
      Te li faccio tutti in anteprima….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. ElettoreReazionario - 2 settimane fa

      Mi trovi al chiosco dalle 16 in poi. Chiedi di zagor.
      Te li faccio tutti in anteprima.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Sempretoro - 3 settimane fa

    Cairo non lo so…non è facile giudicarlo…io dico che nei 10 anni prima di lui facevamo l ascensore..poi siamo falliti e pii di nuovo ascensore…da 5/6 anni poca roba ma almeno siamo nei primi dieci….Invece WM faceva davvero schifo…ha preso una squadra e l ha completamente svalutata…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Immer - 3 settimane fa

    Bene abbiamo dimenticato tutto. Strano ne abbiamo mangiata di merda grazie al peggiore di tutti i tempi per finché non andrà via allo stadio non ci metterò piede a meno che parta la contestazione sempre a lui ad oltranza. Forza toro quello vero

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Marcogol - 3 settimane fa

      Perché ce né uno finto? Ma vai a cagare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Immer - 3 settimane fa

        Vai a cagare spero che tu abbia il fegato di dirmelo in faccia. Poi forse non te ne sei accorto che da 15 anni non è sceso in campo il toro quello ma forse non sai e vuoi sapere quale squadra è scesa in campo. A disposizione come e quando vuoi……

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. iugen - 3 settimane fa

          E invece vent’anni fa con Cimminelli quale squadra scendeva in campo? Illuminaci

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Marcogol - 3 settimane fa

          Tu ti droghi immer

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        3. Marcogol - 3 settimane fa

          Non ho proprio intenzione di vederti la faccia, solo sei un rompicoglioni in un momento in cui c’é da sostenere la squadra tu vieni con sta storia di cairo come se giá non la conoscessimo. Ci vuole tanto a capire perché ti ho mandato a cagare?

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        4. Dnagranata - 3 settimane fa

          Caro Immer sei un disfattista, non serve a nulla contestare in questo momento a meno che tu non sia il futuro presidente del Toro che caccia tanti soldi e fa uno squadrone, se non è così ricordati che se mandi via Cairo non ci sarà nessun magnate che ci compra, torneremo ad avere presidenti che ci faranno pian piano fallire, se è questo che vuoi allora continua a contestare

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        5. ElettoreReazionario - 2 settimane fa

          E’ evidente che qua c’è chi crede che basti armandosi di pennello e barattolo di vernice (a basso costo, ovviamente) per dare una mano di Granata alle macerie che la gestione pseudosocietaria ha creato per tentare di rimediare a 15 anni di miserabili vergogne e prese per il culo.
          Per me si sbaglia di grosso: confido sul fatto che questa volta HA CHIUSO DAVVERO, con buona pace per gli ultimi irriducibili ILLUSI sempre pronti a riconoscergli un credito nonostante tutto, sicuramente più per la rassegnazione tipica dell’italiota medio, che per reale convinzione nei suoi confronti.
          Si sta giocando gli ultimi gettoni, e i bonus sono ormai finiti.
          Se li è giocati tutti col suo atteggiamento a partire dai Daspo subiti da almeno 70 persone trattate come i peggiori delinquenti, passando dalle ore 20 del 31 gennaio scorso, ove per rinforzare una squadra “difficilmente migliorabile” ha pensato bene di non comprare manco un raccattapalle di riserva.
          E, come “ciliegina”, lo ha fatto PRIMA di gettare in pasto Moreno altrimenti, magari, a gennaio lui gli avrebbe chiesto qualche ragionevole rinforzo.
          Si crede furbo e lo è anche, questo va detto.
          Perché è ben consapevole che esistono una marea di idioti da spennare…anche se molti, ma molti meno di prima.
          Ad eccezione, ovviamente, dei leoni da tastiera che scrivono qua.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Lentini71 - 3 settimane fa

      Ecco… Bravo.. Resta a casa…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 settimane fa

      Immer. Non abbiamo dimenticato. Io non ho dimenticato le 15 sberle prese in 3 partite. Non ho dimenticato gli anni di B con Cairo e neanche le sue promesse mai mantenute. Ho perso fiducia in lui già da dieci anni. Ma adesso abbiamo un allenatore nuovo che ha accettato una sfida difficile e ama il Toro come lo amiamo noi, quindi penso vada sostenuto, lo stadio riempito e la squadra incitata fino alla fine.
      La contestazione (secondo me ) dovrebbe avvenire sotto la sede e nei luoghi di lavoro di Cairo. Se invece si continuerà a contestare durante le partite in uno stadio mezzo vuoto ci faremmo solo male da soli e daremmo a Cairo la scusa degli scarsi risultati sportivi, così come d’altronde già hanno fatto, Mazzarri in primis.
      Poi ognuno la pensa come vuole, ci mancherebbe.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Immer - 3 settimane fa

        Certo la contestazione deve riguardare sempre e solo lui.,il toro è il toro. Però con urby sono anni che le cose sono sempre uguali e non cambiano mai dopo sempre e solo promesse a vuoto per poi trovarci con un pugno di mosche. Ricordati il vecchio proverbio il lupo perde il pelo ma non il vizio

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Marcogol - 3 settimane fa

          Tifa cairo visto che ti interessa piú del toro, io domani tifo e penso solo al toro

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 settimane fa

      Immer, Come ti ho già risposto prima io non ho alcuna fiducia in Cairo, mi sono solo limitato a scrivere che a mio parere adesso il Toro ha bisogno di sostegno da noi tifosi. Cairo non è il Toro. E viceversa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy