Calciomercato, Cagliari: accordo di massima con il Genoa per Rincon

Calciomercato, Cagliari: accordo di massima con il Genoa per Rincon

Le trattative degli altri / I sardi attendono il benestare del centrocampista, proposto al Torino. L’Inter mette Candreva nel mirino, per la Lazio spunta l’ipotesi Pellé

3 commenti

Era stato proposto al Torino, club che vedeva in lui una valida e possibile alternativa agli altri e veri obiettivi granata. Il centrocampista Tomas Rincon  – ieri in campo con Martinez in Copa America – sembra in queste ore davvero vicino al Cagliari: neo-promossa che ha già ufficializzato l’arrivo dell’esperto difensore lusitano Bruno Alves, il quale ha firmato un contratto sino al 2018.

L’intesa di massima con il Genoa, per portare sull’isola il centrocampista venezuelano, sembra esser stata trovata sulla base di un prestito con opzione di riscatto. Un affare dal valore complessivo di circa 7.5 milioni di euro. Manca ancora l’ok del giocatore, seguito anche dalla Roma.

Per quanto riguarda le altre compagini della massima serie, ecco che la nuova Inter made in China è pronta ad ufficializzare anche l’arrivo in nerazzurro del centrocampista Banega, prelevato a parametro zero dal Siviglia. Il giocatore, intervistato dal quotidiano AS, ha dichiarato: “Non posso farmi sfuggire un’occasione come questa”. Sempre restando in casa Inter, l’ultima idea per rilanciare la compagine guidata da Mancini, porterebbe al tesseramento di Candreva.

Novità anche in casa Lazio, dove i biancocelesti sono alla ricerca di una punta che possa davvero fare la differenza in avanti. Dopo Pavoletti del Genoa, ecco che i radar di Tare e Lotito si sarebbero spostati sul centravanti della Nazionale Pellè, il quale potrebbe a questo punto tornare in Italia e sfruttare quella chance che in carriera nessuno gli ha dato. Il cartellino dell’attaccante in forza al Southampton è valutato 10 milioni, ma dalla capitale non sembrano disposti a superare i sette.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. RDS- toromaremmano - 12 mesi fa

    Andiamo bene, anche il Cagliari sborsa 7.5 milioni di euro senza batter ciglio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. neleserra@libero.it - 12 mesi fa

      quando lo staff tecnico di una squadra, crede che la capacità di un calciatore sia in linea con gli obiettivi che la società ha programmato, credo che sia giusto sspendere i giusti milioni, anticipando eventuali concorrenti.Il caso di Rincon al Caglieri, se si concretizza, per me è un buon affare!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. RDS- toromaremmano - 12 mesi fa

        Non so se è un buon affare, ma mi stupisce favorevolmente la loro decisione, mi serve, lo voglio e lo compra senza stare mesi e mesi ad indugiare e chiedere sconti poi magari arriva un’altra società e te lo soffia.

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy