Calciomercato Torino, accelerata per Iago Falque: Petrachi vuole chiudere

Calciomercato Torino, accelerata per Iago Falque: Petrachi vuole chiudere

In entrata / Dopo la rottura con Ljajic e i tentennamenti di Giaccherini, i granata non vogliono restare con il cerino in mano

Il tempo passa, il cerchio si stringe e il Torino non vuole restare con il canonico cerino in mano. E così, dopo l’aut-aut per Ljajic – di fatto una rottura, considerato il messaggio recapitato al fantasista serbo, con il quale i granata hanno interrotto le trattative. Se Ljajic vorrà firmare lo farà alle condizioni attuali (qui i dettagli) – e i tentennamenti di Giaccherini che si gode le ferie e ascolta più squadre interessate a lui, ecco che Petrachi si getta di peso su Iago Falque.

Linee roventi tra il direttore sportivo granata e il giocatore spagnolo – come conferma l’entourage del giocatore – che sinora ha atteso una chiamata da parte del club di via Arcivescovado, mettendo in stand-by le altre offerte provenienti dall’estero (su tutte quella del Cska di Mosca), e adesso è ansioso di conoscere il suo futuro.

Iago Falque non vuole perdere tempo, lasciato a casa da Spalletti, il ragazzo freme per tornare ad allenarsi evitando così di compromettere la prossima stagione sul nascere: già quest’anno Iago ha passato più tempo in panchina che in campo e non ha nessuna intenzione di rivivere in prima persona tale e scottante l’esperienza.

calciomercato

Nella giornata di ieri il Toro ha rotto gli indugi, slegando definitivamente il doppio affare con la Roma e ora concentra i propri sforzi per chiudere definitivamente l’affare che porterebbe in granata l’ala spagnola, la quale fece molto bene due stagioni fa tra le fila del Genoa. Segnando al Toro, tra l’altro, sia all’andata che al ritorno.

Ore frenetiche, linee roventi. Petrachi accelera per portare a casa Iago Falque: perché il club granata, dopo la rottura con Ljajic e i tentennamenti di Giaccherini, non vuole restare con il cerino in mano.

8 commenti

8 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. flavio - 9 mesi fa

    Ma è possibile un mese di rottura di palle per due pacchi
    Ci vanno giocatori veri e prima ancora uomini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. boaglioluca6_10 - 9 mesi fa

    @Pimpa e’ un gobbo!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Ospunda - 9 mesi fa

    Iago Falque è un buon acquisto, per me anche Ajeti si rivelerà tale. Serve un mediano, come il pane. Il resto dipenderà dalla vicenda Peres.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RDS- toromaremmano - 9 mesi fa

      È un probabile buon acquisto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Daniele abbiamo perso l'anima - 9 mesi fa

    Stiamo diventando leggermente grotteschi.
    O è un modo per prendere in giro i tifosi?
    Come dire, noi ci abbiamo provato ma è saltato tutto per colpa loro..e quindi accontentatevi di Ajeti, Pizzimbone e Avelar..il nostro acquisto quest’anno sarà Avelar… me l’aspetto una roba del genere da Cairo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Pimpa - 9 mesi fa

    Iago Falque, chi era costui,verrebbe da chiedersi,no?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Achille - 9 mesi fa

    Non ho capito cosa si aspetta ancora

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Toro - 9 mesi fa

    chiudere in fretta o perdiamo anche lui. Ma bisognava farlo una settimana fa, siamo già in ritardo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy