Calciomercato Torino: Chiosa l’osservato speciale della settimana

Calciomercato Torino: Chiosa l’osservato speciale della settimana

Con la Riforma / Lo staff granata segue i propri giovani in vista della prossima stagione: presenti all’ultima sfida dell’Avellino

Chiosa

Da un lato la necessità di inserire forze fresche ogni anno, dall’altro una riforma dei campionati che spinge per valorizzare i giovani provenienti dal proprio vivaio.

E così il Torino non sta fermo, anzi si attrezza e manda i suoi uomini di fiducia ad osservare da vicino i propri giovani in prestito nella cadetteria. E se Alfred Gomis potrebbe essere un serio candidato ad insidiare il posto di Padelli, ecco che l’ultimo osservato speciale della settimana è proprio Marco Chiosa.

Il difensore classe ’93 – come il portiere – anche il prossimo anno potrà essere inserito nella lista riservata ai ragazzi provenienti dal settore giovanile, un discorso che invece non potrà riguardare Barreca e Parigini (LEGGI QUI) i quali se torneranno al Torino, per ora saranno inseriti nella “lista free”.

Il direttore sportivo del Torino Gianluca Petrachi
Il direttore sportivo del Torino Gianluca Petrachi

Sconfitta a parte, altri 90′ da titolare per Chiosa che contro il Brescia ha giocato nel ruolo di terzino sinistro: una posizione nella quale si trova a suo agio quest’anno, alla pari di quella da centrale puro. Non nella difesa a tre, ma sempre (sarà un caso?) nella difesa a quattro: la stessa che il Torino sta provando in allenamento in vista del prossimo anno – QUI I DETTAGLI -. Tranne in due occasioni quando la squadra affrontò Bari e Vicenza in trasferta.

Il ragazzo è cresciuto molto e anche grazie alla duttilità tattica – ricorda un primissimo Moretti – non dispiace affatto ai granata i quali ad oggi starebbero seriamente pensando di riportarlo alla base, per poter tappare una casella di quella famosa lista in cui dalla prossima stagione dovranno comparire 4 giocatori del proprio vivaio.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. peter1 - 11 mesi fa

    Oltre ad Alfred Gomis e a Marco Chiosa si potrebbe riportare a casa anche Abou Diop, al posto del pasticcione Martinez o, addirittura, dell’involuto Maxi Lopez di quest’anno.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy