Calciomercato Torino – Dal nodo Immobile, sino a Giaccherini: il punto di giornata

Calciomercato Torino – Dal nodo Immobile, sino a Giaccherini: il punto di giornata

Entrate e uscite / La squadra granata sta cercando di muovere dei passi nella giusta direzione per arrivare ad avere una buona formazione in poco tempo: poi sarà la volta di Mihajlovic

LA SITUAZIONE

calciomercato, Petrachi
Gianluca Petrachi, direttore sportivo dei granata

Il Calciomercato del Torino sta entrando piano piano nel vivo dell’azione, e le prime importanti questioni cominciano a delinearsi. I due punti più importanti in questa fase iniziale riguardano due giocatori che sono, al momento, nel ritiro della Nazionale insieme. I giocatori sono Immobile, attaccante che è in prestito al Toro, ed Emanuele Giaccherini, giocatore proposto alla compagine granata a causa di un contratto in prossima scadenza. Le situazioni sono molto diverse l’una dall’altra, ma andiamo a vedere più nel dettaglio il quadro dei due calciatori.

11 commenti

11 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ale - 8 mesi fa

    Ma qual’è l’allenatore che va bene ad alcuni tifosi del TORO ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Marco Toro - 8 mesi fa

    Quindi quello buono lo lasciamo andare e quello brocco cerchiamo di prenderlo??? Andiamo bene… Come volevasi dimostrare Mihajlovic di calcio capisce poco e attira a se i “Brocchi” come una calamita.. Se i rinforzi sono del calibro di Tomovic e Giaccherini siamo fottuti, finirò con rimpiangere Ventura.. Va be aspetto fiducioso la fine del mercato poi giudicherò anche perché queste sono solo voci. FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. aterreno - 8 mesi fa

    I giornali devono vendere, fare visite al sito, ma TN?
    Non sarebbe meglio parlare solo di affari fatti o in fase di conclusione?
    Che valore ha illudere o fare incazzare per mezza estate i tifosi granata?

    Non sarebbe meglio parlare della primavera, del derby che i ragazzi faranno e basta? Ossia del calcio vero?

    Oppure se c’e’ qualcosa da dire sugli allenamenti, sul ritiro.. O persino la storia del toro..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 8 mesi fa

      Ma infatti… parlare di calciomercato quando questo non è nemmeno aperto, boh! Per sparare boiate e nomi a caso, non sarebbe meglio parlare d’altro? dire che questo o quell’altro “forse non ha più voglia di…” e come dire “forse, ma non è detto, la maglia del Toro sarà arancione… ma chissà!” e tutti dietro a dire “noooo! la maglia è unica! Cairo vattene! Miha rovinerà lo spogliatoio! Giaccherini…. è tutta colpa sua se avremo la maglia arancione! Gobbo infame!”
      Forse è meglio darsi una calmata… in redazione innanzi tutto!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Fabry69 - 8 mesi fa

    beh… mi sa che non ha tanto da sfasciare….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. gori_226 - 8 mesi fa

    Signori miei disilludiamoci di tutto. Con in panchina un “asino” con idee e modi dittatoriali come Miha il prossimo anno, “ci va di lusso” se ci salviamo.
    Le mie “gufesche” previsioni mi dicono che questo mangerà “il panettone” da un’altra parte, avendo però prima sfasciato una squadra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. ale - 8 mesi fa

    Le solite stupidagini per riempire i giornali quando non c’è niente da dire. Non credo che il TORO di Petrachi e Miha prenderà mai Giaccherini e Carbonero.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Scott - 8 mesi fa

    Giaccherini proposto “a causa di un contratto in scadenza”? Stiamo parlando di un’agenzia di collocamento o di una S.p.A.?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Daniele abbiamo perso l'anima - 8 mesi fa

    Meno male che qualcuno la pensa come me su Carbonero e Giaccherini….giocatori da “salvezza”. È prematuro parlare ora ma se le voci di partenza di Glik Peres e Maksimovic sono vere e gli arrivi hanno i nomi di Carbonero partiamo malaccio … Speriamo siano (quasi) tutte voci infondate.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Gianpix - 8 mesi fa

    Per non parlare di Carbonero, una sola all’ennesima potenza…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Kaimano - 8 mesi fa

    Ke porkeria Giaccherini. Era buono negli anni di Cesena ma lvetà avanza e lo spunto nn é più quello di prima. Tomovic è scarso scarso,lento e makkinoso. Se questi sono gli uomini promessi al serbo siamo messi bene. Ci vuole qualità nel calcio…i soldatini servono solo a fare legna ma noi abbiamo solo taglialegna e nessun artigiano.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy