Calciomercato Torino, Donsah è vicino: linea calda con il Bologna

Calciomercato Torino, Donsah è vicino: linea calda con il Bologna

Calciomercato / La trattativa per il classe ’96 continua: si lavora per appianare le ultime differenze tra domanda e offerta con il Bologna

9 commenti

Godfred Donsah si avvicina sempre di più al Torino. Dopo l’offerta da circa 4 milioni di euro formulata dalla squadra granata la scorsa settimana, le distanze tra domanda e offerta si starebbero assottigliando. Il Bologna, che era partito da una valutazione poco inferiore ai 10 milioni, avrebbe infatti abbassando leggermente le pretese, arrivando a chiederne circa 6-7. Ciò che ad oggi pare certo è che il ragazzo è in partenza dalla squadra emiliana. Dopo un annata non particolarmente fortunata, Donsah non è più al centro del progetto di Donadoni e ha già detto di voler puntare a una “soluzione migliore”.

Ecco perchè il Torino, che segue il giocatore da gennaio, potrebbe essere la soluzione giusta. I contatti tra le due squadre sono continui e costanti, con i club che cercano di raggiungere un’intesa di massima dal punto di vista economico. Fenucci e Bigon chiedono una cifra che si aggira attorno ai 6-7 milioni: il Toro ha provato ad alzare l’offerta fino ai 4-4,5 milioni per l’acquisto a titolo definitivo, oppure – in alternativa – un prestito con diritto di riscatto fissato a una cifra vicina ai 6 milioni di euro. D’altro canto, i rossoblù non vorrebbero fare una minusvalenza eccessiva: il ragazzo fu acquistato appena due stagioni fa dal Cagliari con un investimento complessivo importante: circa 8 milioni. Una cifra notevole per un giocatore che nell’ultimo anno ha avuto qualche problema tattico nell’adattamento ai nuovi schemi di Donadoni.

BOLOGNA, ITALY - MAY 14: Godfred Donsah # 17 of Bologna FC in action during the Serie A match between Bologna FC and Pescara Calcio at Stadio Renato Dall'Ara on May 14, 2017 in Bologna, Italy. (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)
BOLOGNA, ITALY – MAY 14: Godfred Donsah # 17 of Bologna FC in action during the Serie A match between Bologna FC and Pescara Calcio at Stadio Renato Dall’Ara on May 14, 2017 in Bologna, Italy. (Photo by Mario Carlini / Iguana Press/Getty Images)

Per un Torino che vuole aggiungere dinamismo e potenza al suo centrocampo però, il ghanese classe 1996 potrebbe rappresentare il profilo ideale, anche e soprattutto per collocarlo in quello zoccolo duro di giocatori su cui costruire il futuro del club. Essendo un Under 21, inoltre, il giocatore non occupa un posto nella lista da 25 giocatori da consegnare alla FIGC. Un dettaglio non da poco, viste le rigide regole della Federazione. Donsah, d’altro canto, non ha mai nascosto la volontà di cambiare aria e dunque non dovrebbero sorgere problematiche nella trattativa per il raggiungimento di un accordo contrattuale con il giocatore che, sotto la Mole, troverebbe l’amico fraterno Acquah. La trattativa è ben avviata e la sensazione è che le due società possano trovare un punto d’incontro per accontentare tutte le parti in causa e permettere al giocatore di aggregarsi al Torino già in occasione del ritiro di Bormio.

9 commenti

9 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. die granata - 5 mesi fa

    Miha vuoke 6/7 aquisti….dansah zapata acerbi imbula paletta o zapata o tonelli ed el sharawy….totale???quasi 60 mln poco piu poco meno…questo che vuol dire???belotti va via ma cazzo na ditelo subito no??cairo e furbo sa che il gallo va via mo noi tifosi vogliamo i fatti cosa che lui vuole fare a meta…quindi nn si lamenti se la gente nn si abbona allo stadio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. die granata - 5 mesi fa

    Tt sto casino xdonsah??neanke fosse naingolan o vidal o iniesta….ma darsi una sveglia no??tt questo aspettare e xche nn si sa ancora cm andra a finire cn il gallo….e cairo a paura di spendere xche se il gallo rimane poi si mangia le balle.. tt gira intorno a lui cairo sta sl aspettando che il gallo vada via xspendere e quindi tentenna sulle trattative…nn riusciamo a prendere paletta figuriamoci il resto…ogni cazzo di anno cosi che stufia…cairo hai offerto 8 mln xacerbi??il sassuolo ha detto di no???rilancia a 10 vedi cm te lo danno…lui molla subito e poi ci ritroviamo cn de silvestri carlao ajeti e compagnia bella…cairo prova a comprare e il gallo rimane ma se vede ancora certi giocatori pensa che nn vuoi vincere e se ne va giustamente..fai uno sforzo ho lo vendi e ci levi a noi tifosi sto calvario oppure lo si tiene e spariscono sti rumors e si inizia a fare una squadra degna di essere chiamata TORO…dai cazzoo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Torogranata - 5 mesi fa

    Woww! siamo gli unici rimasti in corsa per accaparrarsi questo grande talento all’ incredibile cifra di 6/7milioni,speriamo che con 4/5 riusciamo a prenderlo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Gud_74 - 5 mesi fa

    A questo punto credo che sarà Benassi a fargli posto…i 4 che terremo per i 2 posti da interno di centrocampo saranno Acquah, Donsah, Baselli e Valdifiori/Lukic

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gatsu7_903 - 5 mesi fa

      sono entrambe under 21 quindi li possiamo tenere entrambe come evidenziato dall’articolo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. blackmapan_135 - 5 mesi fa

      Cambio ininfluente più o meno si equivalgono, gli elementi che fanno fare il salto di qualità sono altri.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. tom - 5 mesi fa

        acquah donsah 4 piedi di legno uno azzecca 2 passaggi su 10 l’altro 1 su dieci. Bel centrocampo e vi raccomando il Ross in difesa. Sempre Forza Toro

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. blackmapan_258 - 5 mesi fa

          Non mi sembra di aver detto che donsah è un fenomeno e acquah non l’ho neppure nominato. mi sembra tra l’altro di aver detto che per fare il salto di qualità servono altri profili. Ma se scrivi tanto per provocare è un altro discorso.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. tom - 5 mesi fa

            non voglio provocare nessuno vorrei ,anzi pretendo, che il Petrachi ci metta piu’ impegno e come dici tu di farci fare un salto di qualita’ che aspettiamo da anni. Sono un ragazzo di 58 anni e ho assaggiato e sentito il profumo della Maratona dal ’66 e da li mi drogo ogni domenica di PANE E TORO ma nel mio cuore vorrei vedere i colori granata sempre piu’ in alto, sono stufo di viaggiare nel limbo. Ho avuto la fortuna di conoscere gente come Fossati Ferrini Agroppi Bui Cereser Pulici Graziani Sal C Sala P Policano. e potrei scrivere all’infinito Queste non sono provocazioni ma e’ un passato che vorrei diventasse futuro Forza Toro

            Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy