Corsia sinistra: Torino al bivio, tra il rinnovo di Molinaro e il futuro di Barreca…

Corsia sinistra: Torino al bivio, tra il rinnovo di Molinaro e il futuro di Barreca…

Mercato alle porte / A far da spartiacque ci sarà paradossalmente Avelar. I granata valutano l’inserimento di una pedina nel mercato di riparazione

3 commenti

Quando a Torino, con la conferma di Molinaro e l’arrivo di un ottimo Danilo Avelar, in molti pensavano di aver risolto l’annoso problema legato alla corsia mancina, ecco che la sfortuna ha pensato bene di smentire tutti, stroncando sul nascere ogni più rosea aspettativa.

Il brasiliano ha dovuto alzare bandiera bianca durante Verona-Torino, era il 13 settembre, e da quel momento il terzino di Vallo ha dovuto tirare la carretta senza mai fermarsi. Saltando solo la trasferta a Carpi per squalifica. Una bella sorpresa, senza dubbio una grande certezza: Molinaro c’è, ma non potrà continuare a giocare ogni singolo minuto di ogni singola partita.

Molinaro
Molinaro, terzino sinistro in scadenza di contratto

Professionista esemplare, su questo non si discute, ma anche gli eroi hanno un limite poiché umani. Ed è proprio qui che il Torino si ritrova davanti ad un bivio, cui a far da spartiacque c’è paradossalmente Danilo Avelar: il titolare designato, la prima scelta. Se il brasiliano dovesse tardare ulteriormente il proprio rientro in campo, la dirigenza granata potrebbe vedersi costretta ad intervenire nel mercato di gennaio: molto probabilmente attraverso un prestito secco, piuttosto che un parametro zero, inserendo un giocatore capace di dare a Molinaro – ormai titolare da mesi – la possibilità di rifiatare.

Un’eventuale operazione che non andrebbe assolutamente letta come una bocciatura nei confronti dell’ex Cagliari, ma semplicemente come una mossa necessaria per traghettare la squadra al di fuori di questa situazione d’emergenza. All’occorrenza ci sarebbe anche Gaston Silva, il quale però (sempre all’occorrenza) dovrebbe già dare il cambio a Moretti e che (ancora una volta, all’occorrenza) ha già sostituito pure Bovo…

Antonio Barreca in Nazionale U21
Antonio Barreca in Nazionale U21

Campagna di riparazione a parte, dai reali tempi di recupero di Avelar, dipenderà non solo il presente ma in un certo senso anche il futuro di Molinaro. E di conseguenza quello di un certo Antonio Barreca: giovane club-trained player, profilo necessario dalla prossima stagione, quando la Riforma Tavecchio arriverà a totale compimento (qui i dettagli). Avelar, Molinaro e Barreca: tutti e tre laterali di sinistra, tutti e tre profili validi per la categoria, piazzati in una corsia mancina che rischia di farsi troppo stretta.

Il contratto dell’ex Parma è in scadenza a giugno e ad oggi l’idea di non prolungare il rapporto può sembrare assurda, considerata l’età, l’esperienza e l’affidabilità dimostrata dall’esterno granata. Apparentemente assurda come quella di rinunciare ad inserire in rosa un giovane come Barreca, il quale a quel punto andrebbe nuovamente girato in prestito altrove. Ma come detto, dalla prossima stagione, i posti in rosa saranno davvero limitati. E in via Arcivescovado la dirigenza avrà il suo bel da fare.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Frankgranata97 - 1 anno fa

    Io dico che a gennaio BISOGNA PRENDERE ITURBE ITURBE E ITURBE!! Lo si piazza sulla fascia sinistra!! Molinaro non credo resisterà fino a fine stagione!!
    ITURBE ha talento, è giovane, è veloce ed è grintoso!! UNO DA TORO!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Maroso - 1 anno fa

    Il futuro è dei giovani, però bisogna trattare ben Molinaro che merita tutta la nostrta stima.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Pimpa - 1 anno fa

    Per me la scelta da fare è scontata a favore del rientro di Barreca.
    Questo senza nulla togliere a Molinaro,anzi,ringraziandolo per tutto quello che ha fatto sino ad ora.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy