Lys Gomis: tante proposte, poche offerte concrete per il portiere del Torino

Lys Gomis: tante proposte, poche offerte concrete per il portiere del Torino

Calciomercato / Dalla Serie B alla Ligue 1: tutti lo vogliono, ma per ora nessuno lo prende

In casa Toro, ovviamente, tiene banco la questione legata all’attaccante in arrivo. Ma il calciomercato granata non si ferma qui, anzi. E tra i tanti profili che andranno a giocare in prestito, c’è anche quello di Lys Gomis: portiere classe ’89, reduce da una buona stagione in quel di Trapani. Tante le proposte per lui, arrivate tramite il suo agente o direttamente al club di via Arcivescovado. Parimenti: nessuna offerta concreta.

Glik_Lys Gomis_Bormio

SCORSA STAGIONE – Dopo un breve spezzone in cui partecipò al ritiro nel Torino, Lys Gomis si accasò al Trapani, in serie B. Obiettivo: guadagnare da subito il posto da titolare tra i pali e mettersi in mostra positivamente. Risultato: 30 presenze, 34 gol subiti, ben 9 parite mantenendo la porta inviolata. E presto arriva anche la chiamata in Nazionale da parte del Senegal (l’estremo difensore ha il doppio passaporto). Una stagione da incorniciare, ora un mercato che stenta a decollare.

TORINO FC stagione calcistica Seriea 2012/2013  nella foto Gomis

DALLA B ALLA FRANCIA – Tanti in questi mesi si sono fatti avanti per chiedere informazioni a riguardo. Nessuno però ha poi avanzato proposte davvero concrete e ora Lys Gomis, che nelle ultime amichevoli non ha preso parte alle sfide, rischia di restare confinato in un limbo dal quale potrebbe non essere semplice uscirne. Dapprima ci furono i sondaggi del Trapani, nell’ottica di una conferma, poi il Livorno con quel ballottaggio con Pinsoglio, vinto poi dal l’estremo difensore scuola Juve. Quindi le proposte dalla Francia: Nantes, Metz e Troyes.

TORINO FC stagione calcistica Serie A 2012/2013  nella foto Gomis

Tanti sondaggi, ma nessuna risposta vera e concreta. Ora un mercato che stenta a decollare e una stagione alle porte. Il campionato cadetto inizierà più avanti rispetto alla Serie A e Lys Gomis avrà ancora tutto il tempo per inserirsi in un nuovo contesto e giocare con continuità. Il futuro è suo, non resta che attendere…

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy