Toro, la vittoria di Milano è stata decisiva

Toro, la vittoria di Milano è stata decisiva

Torino – Sampdoria, la Lavagna Tattica di Lello Vernacchia: “Il successo di San Siro ha dato fiducia ai ragazzi di Ventura. Ancora una volta sfruttate benissimo le palle inattive”

Come di consueto dopo ogni partita del Torino, per commentare la roboante vittoria dei granata sulla Sampdoria di Sinisa Mihajlovic arrivata domenica per 5-1 abbiamo contattato l’ex giocatore del Toro Lello Vernacchia: “ Da alcune giornate il Torino ha dimostrato di saper sfruttare molto bene le palle inattive. Infatti a Milano il gol è arrivato su un corner, e anche la prima rete di Quagliarella domenica ha avuto la stessa origine. Proprio Quagliarella, poi, è stato davvero decisivo, dimostrandosi in giornata di grazia. Il Toro ha giocatori alti e forti di testa, come Glik e Moretti, ed è quindi giusto sfruttarli al meglio”.

Secondo Vernacchia anche la gestione di Ventura è stata perfetta: “Squadra che vince non si cambia, e infatti il tecnico genovese ha cambiato il meno possibile rispetto alla scorsa partita. Le sostituzioni, poi, sono sempre arrivate al momento giusto, con Maxi Lopez al 12′ per Martinez e la meritata standing ovation per Quagliarella, con Amauri che è andato subito a rete. Quello dell’italo brasiliano può essere un recupero importante per questa squadra”.

L’ex tecnico del Sassuolo ha le idee chiare su che cosa ha funzionato al meglio, ovvero tutto: “Mi sono piaciuti moltissimo i tre di centrocampo, che hanno annichilito i rivali della Samp, anche se a mio avviso la vera forza di questa squadra rimane la difesa. Se anche l’attacco inizia a far bene credo che questo Toro possa ripetere i risultati dell’anno scorso. Sabato a Verona sarà un esame importante, perché gli scaligeri non sono in un buon momento ma restano un gruppo da tenere d’occhio. In ogni caso, in vista del resto della stagione, sono fiducioso, e penso che il successo di Milano sia stato decisivo per far prendere ai ragazzi maggiore consapevolezza nei propri mezzi”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy