Caro Urbano

Caro Urbano

Lavata di Capo / Torna la rubrica di Mario Giordano, che esprime il suo pensiero riguardo la situazione attuale dei granata

di Mario Giordano
Mario Giordano

Caro Urbano no, non te ne andare. Visto che è ripreso violento sul web il tam tam di quelli che ti chiedono di vendere il Torino, ed è ripreso così forte che è finito pure sui quotidiani in edicola, prima Tuttosport (ignobile la prima pagina di sabato: “il Toro di Cairo perde sempre”: sempre?) e poi anche La Stampa, lasciami rivolgerti ancora una volta un appello accorato: non prenderli sul serio. Nella migliore delle ipotesi dicono così perché sono amareggiati. Nella peggiore perché magari hanno altri interessi, assai meno nobili. Ma non è questo che mi interessa. Quello che m’interessa è il Toro. E io continuo a pensare che in Italia oggi solo un pazzo o a un nemico del Toro chiede a Urbano Cairo di vendere la società.

Come al solito sono pronto a prendermi la carrettata di insulti e improperi delle iene da tastiera, orma si ci siamo abituati. Del resto sono giorni che leggo le vomitate furibonde contro di te. E in parte le capisco, sai? Siamo tutti amareggiati, siamo tutti delusi di essere di nuovo qui, ancora in pieno inverno e con il campionato già finito. Ci siamo illusi per un attimo con Mazzarri, siamo precipitati di nuovo nello sconforto. E la reazione immediata dei più è darti la colpa di tutto. Anche di Ansaldi che non sale dal fuorigioco. O di Belotti che non è più quello dell’anno scorso. Insomma: perché non hai saputo prevederlo quest’estate? Non voglio tornare sulle cause (l’errore per me è stato fidarsi di Mihailovic quest’estate, lo scrissi l’inverno scorso), non voglio discutere di moduli, di strategie, di campagne acquisti fatte o non fatte, chiunque faccia qualcosa sbaglia, è noto.

Voglio solo dire che da tanti anni, ormai, a ogni sconfitta c’è qualcuno che dimentica tutto (le stagioni in serie B, il Filadelfia ridotto a macerie, il San Mamès, etc) e che ti chiede di andartene sognando non so bene quale Cavaliere bianco o rosso o nero, o magari il ritorno ad un calcio che oggi non c’è più. C’è perfino qualcuno che invidia Lotito. Lotito, capisci? Se avessimo qui Lotito lo contesteremmo dopo una settimana. Forse meno. E allora, ancora una volta, per il bene del Toro, vorrei chiederti da umile tifoso, caro Urbano, non ascoltare quegli appelli. Per favore, dimenticali. Resta qui e aggiusta quello che non va come finora hai saputo aggiustare tutto (perfino Rcs), non disamorarti del Toro, e metti in campo, in attesa di nuovi giocatori, almeno un po’ di quella pazienza che noi ormai abbiamo esaurito.

221 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. FanfaronDeMandrogne - 2 mesi fa

    Ciao “coglionazzo”…!!!

    Piaciuta la partita di ieri…???

    …e piaciute le dichiarazioni post partita del tuo “signore e padrone”…!!!

    Cambia squadra, lacchè, chè sei un disonore e una vergogna per la Maglia Granata.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. VG - 2 mesi fa

    Beh, non mi meraviglio di questo articolo, siamo in un’agorà filo presidenziale. Il signor Giordano non ha elencato i validi motivi di chi è scontento, questa unilateralità intellettuale si traduce solo in un modo: totalitarismo. A buon intenditor…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. p.croce2_858 - 2 mesi fa

    Caro Mario, a dispetto dei livorosi commenti che puntualmente vengono espettorati sul web ogni volta che scrivi qualcosa di buonsenso, sono pienamente d’accordo con le tue garbate e sensate considerazioni.
    Lasciamoli blaterare questi incivili cialtroni, purtroppo la mamma degli stolti è sempre incinta!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. BogaBoga - 2 mesi fa

    Cosa direbbe di te Indro Montanelli?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Mazede70 - 3 mesi fa

    Una società seria, avrebbe figure dirigenziali atte ad appendere al muro giocatori farlocchi e fenomeni improvvisati, avrebbe figure dirigenziali , sempre pronte a ripetere come un mantra quali sono le basi dell’ edificio : lacrime e sudore, sudore e lacrime. Retorica a parte, trovo riprovevole che la società sia quasi del tutto sprovvista di dna granata !!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. epecci68 - 3 mesi fa

    Mi sono appena iscritto, ma se il buongiorno si vede dal mattino oggi pioverà e domani pure. Opinione mia, ma un Tifoso del Toro non può scrivere un articolo di questo tenore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Carlao 5 - 3 mesi fa

    Ma quest’uomo sa solo leccare?
    Prima Berlusconi ora Cairo….ma un po’ di amor proprio non ce l’hai?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Carlao 5 - 3 mesi fa

      @Redazione
      Giordano, Rampanti, Agroppi…
      Tutti più o meno sulla stessa lunghezza d’onda.
      Ma come mai le interviste di Junior, le lettere di Patignani o le dichiarazioni di Pasquale Bruno le ignorate sistematicamente?
      Non è per caso che temete rappresaglie da parte del capo?
      Complimenti per la libertà di informazioni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Giankjc - 3 mesi fa

        Giordano.
        Ridursi a strisciare per un tozzo di pane.

        Spina dorsale predisposta.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. Trapano - 3 mesi fa

        Articolo di chi ha paura di perdere il posto.. ma fatti furbo…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      3. BogaBoga - 2 mesi fa

        212 messaggi. 181 di critica (85%), 41 pro Giordano (15%). Eppure guardate il pollici sotto ogni commento di critica. Chi sta pagando il call center? Giordano o la redazione di TN? Sito fazioso, giornalisti faziosi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. SiculoGranataSempre - 3 mesi fa

    Mi unisco alla discussione per invocare una volta per tutte un’azione del Presidente che come imprenditore avrebbe dovuto fare già da 2-3 anni, quando il Toro ha stabilizzato la sua presenza in serie A. Una dichiarazione semplice semplice che gli imprenditori fanno alle assemblee dei soci (che qui non ci sono ma che corrispondono ai tifosi), nei CDA etc.
    Basterebbe che egli alla prossima intervista dicesse chiaramente e pubblicamente quali sono gli obiettivi che egli si propone per questa Squadra e in quanti anni. Dove vuole che arrivi, quale posto pensa che possa raggiungere facendo i conti di bilancio che solo lui conosce. Tutti quanti, pro e contro Cairo, avremmo così finalmente un target ufficiale il cui raggiungimento o meno sarebbe poi oggetto di discussioni legittime e non sparate a caso. C’è qualcuno che legge, magari lo stesso Mario Giordano, la redazione di Toro News o chicchessia che può per favore chiederlo al Presidente? Secondo me metà metterebbe quasi fine alle battaglie tra noi tifosi pro e contro di lui, che poi sono la cosa più brutta di tutta la faccenda, seconda solo alle insufficienti prestazioni della nostra amata squadra. Grazie per l’attenzione. Un classe ’67

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. policano1967 - 3 mesi fa

    tutti siamo demoralizzati per l andamento del torino calcio.io nn stravedo per urbano cairo anzi.ma signori all orizzonte nn ce nessunimpero che vuole comprarsi il toro.cairo nn e tanto male.ha volte ha sbagliato lui a volte chi gli e intorno ma una cosa e certa il toro e una societa sana e questo e merito suo.va esortato a nn comprare scarti come faceva nei primi anni ma a comprare giocatori bravi perche se lo puo permettere.e vero vende e fa plusvalenze ma se gli fanno spendere 15 ml per niang(un brocco)nn e mica colpa sua.magari bisogna prendersela con sinisa e petrachi.petrachi e uno che fa plusvalenze ma bisogna riconoscere che ha portato al toro tanti brocchi uno su tutti sanchez mino o gaston silva e altri ancora.giocatori che magari ci guadagnono pure ma sinceramente di nessuna utilita.ha preso rincon a 9 ml di euro.per me e un buon giocatore ma nn mica colpa di cairo se sta deludendo.de silvestri lo ha voluto sinisa ma e un mediocre.urbano ne ha di colpe per carita ma quest anno ad inizio campinato eravamo tutti contenti della squadra.nn da scudetto per carita o europa diretta.se poi delude urbano cosa centra?siamo realisti ragazzi.teniamoci urbano e esortiamolo a non fidarsi di gente come petrcahi.mazzarri va bene.un buon ds che compra buoni gicatori magari(esempio lazio)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. evilspitefu_777 - 3 mesi fa

    PURTROPPO quello che mi demoralizza di più del Toro di Cairo è la forte sensazione che la squadra granata sia in Serie A solo per dare 6 punti alla Juve e fare da bacino punti sicuri ai gobbi tutti gli anni insieme ad UDINESE ATALANTA SASSUOLO CHIEVO ….
    Mi chiedo come il calcio che da sempre ha fatto del divario tecnico tra piccole e grandi una cosa inevitabile ma non per questo dall’esito scontato, sia potuto diventare una matematica esatta dove chi è più debole non abbia speranza alcuna di vincere con la più forte… e che comandi il fatturato…Cambiare ogni anno una decina di giocatori ed avere sempre lo stesso rendimento e posizionamento in classifica è assai improbabile … ma allora come mai ? Cosa c’è sotto? Siamo sicuri che quello che vediamo sia spontaneo e non sia un teatrino?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. torojl - 3 mesi fa

    Un pensiero a chi pagò per cacciare Giovannone per non rischiare di trovarci proprio Lotito in casa. Ora c’è gente che rinnega tutto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. epecci68 - 3 mesi fa

      A bocce ferme mi verrebbe da dire, dopo 13 anni di presidenza di entrambi, che Giovannone, se davvero era il prestanome di Lotito, sarebbe stato molto meglio. Almeno ora ci arrabbieremmo per essere “solo” quarti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Baveno granata - 3 mesi fa

    Dicesi giornalista colui che separa i fatti dalle opinioni,ma tu ignori sempre questo motto.
    FVCG SIEMPRE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Qui è in veste di opinionista. Fa comodo così.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. epecci68 - 3 mesi fa

        Beh, gli opinionisti allora possiamo anche farli io, te e papaurbano. Quindi, il fatto che sia un giornalista non va considerato? Scusa ma non mi pare sia troppo sensato.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. steacs - 3 mesi fa

    Cairo vai via e portati pure i cani fedeli cone Giordano, sbavano un po’ ma il loro sporco lavoro lo fanno sempre!
    Giornalismo dilettantistico da Cairo Editore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Baveno granata - 3 mesi fa

      Ciao Steacs,se trovi altri lidi per commentare serenamente il nostro Toro senza essere bannato avvisami.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Marchese del Grillo - 3 mesi fa

    Caro Giordano, non è un caso che l’Italia sia al 77° posto nel mondo per la libertà di stampa ed abbia perso nell’ultimo anno ancora quattro posizioni. E’ in caduta libera, esattamente come il Toro di Cairo, o forse dovrei dire come la Cairese, perché temo che il Toro, il nostro Toro, sia ormai un lontano ricordo, sommerso e sacrificato sull’altare delle plusvalenze. La gente come te non fa altro che contribuire a determinarne, senza un pelo di dignità, la caduta libera e meno male che esistono dei contraltari a cui fare riferimento per conoscere la verità delle cose e a denunciarle, come Tuttosport e Andrea Pavan. Continua pure a servire diligentemente il tuo padrone, ma non illuderti nemmeno lontanamente di fare del bene alla memoria storica di questa gloriosa maglia! Io, nel mio piccolo, posso solo augurarmi che questo bieco affarista venda quanto prima il Toro a chi gli vuole sicuramente bene, anche con meno mezzi, ma che lo guidi con il cuore e la passione che anima me da quando ero bambino e che è ridotta veramente a un flebile lumicino.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Athletic - 3 mesi fa

      Andrea Pavan e tuttosport paladini del Toro, se era una battuta, davvero bellissima, bravo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. byfolko - 3 mesi fa

      Io tifavo A.C TORO. Questo Torello f.c non è più la mia squadra. Cairo ha creato un ibrido senza dignità nè colore, senz’anima nè cuore.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. BAVARO GRANATA - 3 mesi fa

    io come molti altri sino a quando cè cairo non andiamo più allo stadio !! e te lo dice uno che ci andava da quasi 50 anni ………… nn ricordo un personaggio più squallido e dolosamente senza scrupoli di cairo. perché neanche i genovesi o il povero cimmi erano così falsi ; dire farò di tutto per portare il TORO IN EUROPA a DICEMBRE PER NN PRENDERE NESSUNO A GENNAIO vuol dire prendere in giro noi tifosi mancandogli così di rispetto. Far credere che è merito suo la ricostruzione del filadelfia è dolosamente falso così come tutto quello che di ce e che fa. Ma il sig. CAIRO da gran comunicatore qual è sa perfettamente quanta ignoranza e ingenuità (per usare un termine gentile) tra le masse tifose e ne approfitta sempre più comughr ei gennaio e

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      se posso suggerire : calleri

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. BAVARO GRANATA - 3 mesi fa

    perfetta disamina di GEMINI .DEL SIG. GIORDANO CHE DIRE :è un bravo pennivendolo e così come gramellini ed altri si sono venduti al miglior offerente …………..

    PER TORO 88 : TRANQUILLO il prossimo anno gli abbonati nn saranno più di 5.000

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. lorywhite_8_850 - 2 mesi fa

      x quello che serve questo tifo alla squadra allora sarebbe meglio giocare a porte chiuse, siete diventati altezzosi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. tapiro granata - 3 mesi fa

    caro Giordano, molte volte dici cose ipersensate ma stavolta sul TORO hai proprio detto una marea di cazzate. in 12 di Cairo dimmi quale gioia abbiamo avuto quale ????
    Solo il San Mames che fra l’altro ero li a godere come un matto assieme ad altri 3000.
    Ma è una partita in una competizione che manco ci siamo andati per merito nostro. Cairo ci ha solo salvati punto. Gioie nessuna. Ho letto il post qui sotto di Gemini e ha esattamente detto cio’ che è la realta granata, grande Gemini.
    Stiamo morendo piano piano grazie Cairo ma il becchino potresti andare a farlo da un altra parte !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      In realtà , tecnicamente e per onore di cronaca non ci ha nemmeno salvati, ci hanno salvati i lodisti.

      Che se non arrivavano in tempo noi saremmo comunque partiti dalla serie c , nonostante il lodo petrucci che non saremmo riusciti a sfruttare.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. robert - 3 mesi fa

    Caro Giordano,come tifoso straniero del Toro mi unisco a tutti quelli che criticano la Presidenza di Cairo.Non voglio prolungarmi in polemiche inutili visto che Cairo se ne fotte di quello che dicono i tifosi ma voglio dare un consiglio a te:continua a fare il direttore di Quinta colonna e lascia perdere il mondo del calcio, non fa per te.Mi hai deluso e pensare che mi piacevi quando criticavi la politica e l’immigrazione clandestina in trasmissioni tv.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      sai cos’è Robert … dipende chi ti paga e poi scrivi o parli di conseguenza !

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. Toro88 - 3 mesi fa

    Perfettamente d’accordo con Giordano. Siamo noi tifosi 11000 abbonati, meno dell’Atalanta a doverci fare un esame di coscienza

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Baveno granata - 3 mesi fa

      Quindi la squadra va male per colpa dei tifosi che non vanno allo stadio.
      Forse tu 6 giovane,ma vorrei ricordare a tutti che per la finale play off di Serie B tra Torino e Mantova del 2006 ci furono 65 000 spettatori.
      Quindi la colpa e’ Dei tifosi,o di una società senza programmazione con un presidente assente?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 3 mesi fa

        69000

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 3 mesi fa

          Ho scritto una cazzata :59000 spettatori

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Baveno granata - 3 mesi fa

            Ciao Davide!
            Hai ragione,sono andato a verificare e confermo:59 000

            Mi piace Non mi piace
  20. Gemini - 3 mesi fa

    Caro Giordano, non ti insulto, ma vorrei farti notare che hai detto una marea di inesattezze non so se per sbadataggine o per partigianeria o “ordini di scuderia”. Ma ti rendi conto di cosa hai scritto? A parte che l’articolo in questione l’ho letto pure io e non diceva “Il Toro perde sempre” ma “Il Toro sa solo perdere” cosa che in effetti fa una bella differenza, perchè almeno per me il Toro non sa vincere, infatti anche quando si vince si deve soffrire da matti e spesso e volentieri si vince male. Ma anche se il titolo fosse quello che dici tu mi dici dove sarebbe l’errore? In 13 anni di Cairo abbiamo PERSO 18 derby su 21 e ne abbiamo vinto uno solo, in 13 anni di Cairo sono più le umiliazioni che le gioie (molte ma molte di più)Tu parli che è da pazzi chiedere un altro presidente, è una opinione tua e la rispetto ma la mia è invece diversa e dico che è da pazzi tenersi QUESTO presidente. Che non è un presidente ma un imprenditore che sfrutta il Toro per i suoi fini personali. Tutti e dico tutti i presidenti passati per quanto scarsi, malfattori, fallimentari ecc hanno conseguito più risultati sportivi di Cairo e sopratutto NESSUNO è riuscito nell’impresa di dividere e fare disamorare cosìi tifosi del Toro, qualcosa vorrà pur dire no? O tu hai il dono del sapere e tutti gli altri 50/60.000 sono nel torto e non capiscono niente? Ricordi le marce anti Cimminelli, la marcia post retrocessione? i 50.000 con il Mantova in serie B? Guarda quanti sono allo stadio oggi e guarda quanti altri stanno scappando e si stanno disamorando di questo Toro. Il TUO presidente è riuscito in quello che nemmeno il presidente tifoso bianconero Cimminelli riuscì a fare: uccidere lo spirito granata e azzerare tutti gli entusiasmi. Ci sta condannando a una lenta agonia e uccisione, con grande gioia dei rivali bianconeri che potranno finalmente definirsi unica squadra della città. E TU LO DIFENDI! Lo difendi dicendo un mucchio di inesattezze o di bugie, non so se per malafede o per semplice “distrazione” Tu parli dei fuorigioco o dei mancati gol di Belotti, ma da quanti anni tutti i tifosi e tutti gli allenatori chiedono un centrocampo degno della serie A? Quando il povero Miha su cui adesso vengono scaricate tutte le colpe ( e ne ha tantissime) chiedeva giocatori decenti a centrocampo e difensori validi, chi è che vendeva i vari Zappacosta, Darmian, Glik, D’ambrosio ecc.. per fare plusvalenza? L’allenatore? i tifosi? Chi era che (ORRENDO) questa estate diceva che questo Toro era il più forte degli ultimi 20/30/40 anni? (E dimmi se questa non ti sembra una castroneria e un insulto alle squadre venute prima, quelle VERAMENTE FORTI)Tu parli di serie B, ma quante volte ci siamo tornati con il TUO Cairo in serie B? parli di Filadelfia ridotto a macerie come se l’avesse salvato lui, invece se non era per i tifosi e per i pochi ostinati coraggiosi della fondazione ERA ANCORA MACERIE!! Scrivendo così insulti noi che ci siamo sbattuti per farlo rinascere, poi LUI che aveva promesso massicci interventi finanziari ne ha messo la metà.. (ma tutto passa sotto silenzio)In compenso si è impadronito della struttura lasciando spesso e volentieri fuori quelli che hanno veramente contribuito a farlo rinascere: I TIFOSI!! Vogliamo parlare dello stadio o della telenovela del Robaldo? No meglio omettere vero? L’unica cosa che forse è parzialmente vera è il San Mames.. Ma vorrei solo ricordarti che lì non ci siamo arrivati per meriti sportivi nostri, ma per il fatto che il povero Parma è fallito e ci ha lasciato il posto, se no a quest’ora non avevamo nemmeno quell’unico ricordo a renderci meno triste questa lenta agonia. Nota che ho detto ricordo e non VITTORIA perchè il Toro in 13 anni di Cairo non ha vinto proprio niente!!Per questo e mille altri motivi io invece spero che Cairo ascolti i consigli e VENDA il Toro, tanto tra avvoltoi non c’è differenza e lui ormai ha spolpato tutto quello che c’era da spolpare, Grazie al Toro ha avuto notorietà e fama, prima era nessuno e ora è diventato il tuo editore ed editore di canali televisivi, direi che il Toro ha lui ha dato tanto in cambio di poco o niente. per questo spero che arrivi un Lotito che in mento tempo di Cairo è almeno riuscito a fare vincere alla Lazio due Coppe Italia e due Supercoppe italiane, per non parlare di frequentazione dei piani alti della classifica e partecipazioni a coppe varire.. Uguale a noi vero? Per questo insisto Cairo Vendi e anche in fretta!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. miele - 3 mesi fa

      Condivido pienamente il tuo commento. Aggiungo solo che l’implorazione di Giordano che supplica Cairo a non disamorarsi del Toro è semplicemente ridicola, visto che Cairo non è mai stato neanche sfiorato dall’amore per la nostra gloriosa società. Ha solo usato questo strumento per i suoi fini è debbo riconoscere che ha ottenuto quello che si era prefissato: accedere a quei salotti cinicamente definiti “buoni”, nei quali si condiziona l’esistenza di noi poveri, insignificanti, mortali.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 3 mesi fa

      Aggiungo che col Mantova eravamo 69000.
      Il Filadelfia è costato 8 milioni, Cairo ci ha messo 1 milione scarso +l equivalente di 500 seggiolini.
      Il robaldo sarà in affitto.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Toro88 - 3 mesi fa

      Ah Lotito… bella questa

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Marchese del Grillo - 3 mesi fa

      10 e lode, Gemini. Condivido pienamente!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. Hastasiempre - 3 mesi fa

    Caro Mario, non c’era bisogno di questa tua realistica disamina, anche i sassi sanno se urbanuccio molla , noi x qualche lustro ce la giochiamo al massimo con il Vanchiglia , la letteratura di pavan e bonetto oggi su ruttospork la dice lunga sull’illusione di quei 4 gobbi che ci vorrebbero annientare con le loro farneticazioni da dementi , ma dove lo trovi oggi un imprenditore che caccia minimo tra i 200/250 milioni x comprare e rifondare una società di calcio , con i nostri miseri introiti ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. rokko110768 - 3 mesi fa

    Questa volta Caro Giordano son meno d’accordo, anzi lo son quasi per niente. E’ vero che Cairo ci ha tolto dalla palude di una squadretta di B, è vero pure che certi traguardi son stati raggiunti ed oggi il Torino FC è una società sana. Ma ai tifosi del Toro serve il Toro, non solo il Torino FC.
    Non chiediamo lo scudetto, chiediamo uno sforzo in più per essere tra le prime 5-6 stabilmente. Sforzo che ogni anno sembra non così grande visto che in realtà il gap non è così grande.
    Oggi paghiamo il progetto errato di Mihajlovic, il 4231 abortito con tutto quello che ne segue a livello di rosa.
    Non voglio un Lotito al posto di Cairo ma penso che di ottima imprenditoria italiana ce ne sia, che possa prendere il Toro e portarlo in alto. Cairo è un bravissimo imprenditore, uno dei migliori in Italia, ma del Toro purtroppo gli interessa il giusto.
    Vivacchiare ogni anno in questo modo è pesante, è la terza stagione consecutiva (ultima di Ventura, la prima di Miha e questa). Alla lunga si finisce per cadere e non rialzarsi più, ovvero tornare nella palude della B.
    Se Cairo è e sarà ancora questo, allora non c’è dubbio che qualcun altro venga al suo posto. E che Cairo venda.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. roplo - 3 mesi fa

    CAIRO VATTENE ….IL NANO FUORI DALLE PALLE E CON LUI TUTTI QUEI TIFOS3TTI CHE ANCORA LO DIFENDONO ….. FUORI DALLE PALLE PURE VOI …CAIRO VATTENE!!!! ……GIORNALISTI PAGATI DA CAIRO PER NON PARLARE MALE DI LUI..

    FATE RIDERE PURE VOI IMPARATE A FARE IL VS MESTIERE E NON SCRIVERE CAPP3LLATE SOTTO PAGAMENTO
    ……DIFENDENDO STO MERDA DI UOMO CHE STA USANDO IL TORO PER I SUOI INTERESSI ….vero GIORDANO ?e tu saresti tifoso del Toro??? DIFENDENDO STO OMINO CH3 DA PIÙ DI 10 ANNI CI SFRUTTA ?? PRIMA DI AV3RE IL TORO NON ERA NESSUNO ….

    GUARDATE ORA CHI È URBANO CAIRO …e cosa ha conquistato 3ssendo padrone del toro….rcs …tv …posizioni in lega …

    GIORDANO NON SC3IVERE PIÙ ARTICOLI SUL TORO PERCHÉ SEI JUVENTINO VISTO CHE DIFENDI IL NEMICO

    ALTRIMENTI PURE TORONEWS PRENDE SOLDI DA CAIRO

    CAIRO VATTENE CAIRO VATTENE CAIRO VATTENE CAIRO VATTENE CAIRO VATTENE CAIRO VATTENE CAIRO VATTENE CAIRO VATTENE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. dennislaw - 3 mesi fa

    Perfettamente d’accordo con Giordano. Critiche sì, ma come ho già detto , non si vede all’orizzonte un presidente che sia meglio di quello che abbiamo. Lui deve pensare di non avere la “terza squadra di Milano” e quindi una società che può galleggiare nelle parte bassa della classifica, purchè si salvi. Crei uno staff migliore in tutti i settori. faccia pure qualche plusvalenza ,ma ne investi, bene, il 70-80% e vedremo un Torino migliore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Ripeto: e perchè non lo fà ?

      Perchè non crea una struttura decente ?

      Sono 13 anni che è presidente , di tempo ne ha avuto!

      La verità è che NON VUOLE .

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. roplo - 3 mesi fa

        p3rche a CAIRO il NANO non interessa nulla del Toro…..CAIRO VATTENE

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. FanfaronDeMandrogne - 3 mesi fa

      …come mai Glorie Granata come Pulici, Sala, Graziani, Zaccarelli, i quali saprebbero BENE come e dove colpire questi smidollati, non sono graditi a bracciamozze e non sono mai entrati (e mai entreranno) nell’organigramma della Società…???

      Te lo sei mai chiesto il perchè…???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Jerry - 3 mesi fa

    Questo non è più Toro….. il Fila rinato ( grazie a regione è comune in primis) non è più Fila… è un centro sportivo ovattato dove non si respira la Storia, dove non c’è nulla di Toro, tolto il portone che divide la plebe( noi tifosi) dalle prime donne… Prime donne che indossano il granata senza sentirlo. Si riempiono la bocca di parole come Cuore/ Tremendismo/ Passione, senza averne capito realmente il significato. Vanno a Superga a celebrare la Storia, senza conoscerla. Si riempiono solo la bocca, giocatori e società, ma non rispettano ciò che rappresentano. Io questo imputo a Cairo, avere ridotto il Toro a una società qualsiasi, annientando geneticamente tutto ciò che lo rendeva unico. Dalla propria storia non ci si può discostare. È riuscito a far diventare apatico al granata, uno che quella maglia l’ha indossata in Gioventù per ben 4 anni. Uno che per pagarsi il primo abbonamento in Maratona ha rinunciato alle ferie estive, ed è andato a lavorare per guadagnare i soldi per poterselo permettere. Come me c’è ne sono molti altri…. Gente che di questo Toro non ne è più innamorato… è il grazie lo dobbiamo dire solo ed esclusivamente a: URBANO CAIRO…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. alètoro - 3 mesi fa

    Commento assolutamente realistico e quindi condivisibile per il bene unico del nostro amato TORO.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. BAVARO GRANATA - 3 mesi fa

    Questo articolo dimostra ,ove ve ne fosse ancora bisogno, come cairo visto il suo status di imprenditore dell’editoria goda di una immeritata e faziosa benevolenza da i soliti pennivendoli genuflessi al potere e ai potenti !!! Credete forse che il sig. Cairo abbia potuto fare la scalata a RCS senza il consenso della famiglia ovina ??? sapete quale banca si è occupata della scalata R.C.S. ?? L’ISTITUTO SAN PAOLO Sapete di che è IL san paolo ?? SI dei mafiosi di villar perosa che per ricambiare il favore dello stadio a venaria misero un certo chiamparino a presiedere la FONDAZIONE S. PAOLO …………. lo stesso chiamparino che portò cairetto………. Pare molto ma molto probabile che david cairetto sia un valvassore della famiglia ovina ( ecco perché sorrisi e abbracci dopo i derby persi senza vergogna……….ecco perché oltre al decimo posto non dobbiamo disturbare….
    Detto questo s sfido il sig GIORDANO a dire che nn è vero il CALCIO è cambiato !! E SOLO UN ENORME MECATO DOVE GIRA DENARO vorticosametne con soprravalutazioni di giocatori folli .Non solo NN CI SI DEVE Più ABBONARE o andare allo stadio di dovrebbe avere la forza di abbbandonare tutto il mondo del calcio dove dominano personaggi comE RAIOLA . Si divertano RAIOLA ,LA FAMIGLIA ovina i lotito i Ferrero i Preziosi i cellino che come cairo sono pregiudicati .Perché ricordo al solerte giornalista che il sig. Cairo è stato condannato ( con patteggiamento) per falso in bilancio ed altri reati finanziari .La preoccupazione pertanto di noi tifosi di dove siano finite le plusvalenze appaiono fondate e legittime mi pare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. Sanguegranata - 3 mesi fa

    Io sto con Giordano condivido in pieno il suo ragionamento
    Forza toroooooo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Bravvvvvvooooo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Ater64 - 3 mesi fa

        Bonifico in arrivo clap clap

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Baveno granata - 3 mesi fa

      6 il migliore…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. FanfaronDeMandrogne - 3 mesi fa

      …adesso ho capito che cosa intendeva bracciamozze quando parlava di “giovani da valutare…!!!

      Si riferiva a quelli da assumere a voucher nel suo call center…!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 3 mesi fa

        Hahaha, bello.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. giuseppe.casacci_985 - 3 mesi fa

    Caro Giordano Capisco che tieni famiglia numerosa e devi mangiare, ma qui finisce la mia comprensione, perché il Toro grazie a 13 anni di presidenza di un “signore” arido, anaffettivo, genuflesso agli ovini e a chiunque gli procuri occasioni di guadagno, è morto, non esiste più che in quella lapide a Superga e in quel colore granata che viene agitato ogni giorno con minor convinzione, sbiadendo poco a poco.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. user-13658578 - 3 mesi fa

    il Toro ha un presidente non tifoso con fa girare più soldi di quanti ne abbia realmente. questo e’ già stato un miracolo sportivo. ora, se qualcuno ha un cinese o un arabo tra le amicizie lo proponga, diversamente se guardate le facce e le storie dei presidenti di serie A c’e da chiamare la Digos… per cui non so come se ne può uscire . se facciamo esordire i giovani siamo dei poveracci, se compriamo sirigu e teniamo belotti siamo dei poveretti, bha… la verita’ e che forse il presidente e’ un problema , ma i tifosi del Toro non sono da meno…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Ma i soldi che ci sono in cassa, mi sai dire perché non li tira fuori

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. lorywhite_8_850 - 2 mesi fa

        non pensavo che avere la società in attivo nel calcio di oggi fosse una cosa così brutta, dato che le società di medio rango come la nostra sono tutte indebitate, cmq se tu hai visto l’estratto conto del torino fc devi essere una persona molto in alto, magari sapresti gestire meglio una società di calcio, x voi se si guadagna 100 bisogna spendere 100, proprio come fate nelle vita reale giusto??? incasso mille euro, ne avanzo 500 faccio che spenderli a cazzo di cane, così faccio felice i fantastici tifosi del toro, quelli che oggi hanno perso un altra occasione x stare accanto alla squadra girando le spalle da spocchiosi e altezzosi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Simone - 3 mesi fa

      ti invito a rispondere alla domanda di davide.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 3 mesi fa

        Io non so’ piu’ chi sia user-….. a volte credo di averlo capito (edi sotto) e poi escono commenti come quello sopra.

        Saro’ vecchio ma non sarebbe meglio mettere nel nick un nome ?

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 3 mesi fa

          Purtroppo c’è ancora chi non sa come si fa

          Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. ddavide69 - 3 mesi fa

        Ti hanno risposto : -8 non mi piace.

        questo è il livello mentale di certa gente , quando non sanno cosa rispondere ….

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Simone - 3 mesi fa

          esatto, invece di motivare mettono ‘non mi piace’ :-)

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. user-13795381 - 3 mesi fa

    caro Giordano…..schiavo del padrone

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Valentino - 3 mesi fa

    Io non sono una iena da tastiera e sarei ben felice di dirti in faccia quello che penso di te caro giordano e anche del tuo amico cairo. Quando e dove vuoi. Siete il male del Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  33. LBgranata. - 3 mesi fa

    Sarebbe interessante sapere quanto fatturava il Sig.cairo con la pubblicità nel mondo del calcio prima di entrarci, e quanto fattura ora con tutta la visibilità e conoscenze che ha acquisito grazie al toro, e anche quali sono gli stadi dove è più presente.
    Magari si capirebbe perché è così attaccato alla poltrona da presidente del Torino Fc.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Ehhhh

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. lorywhite_8_850 - 2 mesi fa

      Eh sì, che gran visibilità che da il torino calcio, milioni di tifosi, decine di trofei……..prima eravamo morti, adesso sembra che siamo stati noi a salvare lui!!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  34. user-13657852 - 3 mesi fa

    Caro Giordano….
    Ma sei serio????
    Perché se sei serio allora spiegami tutto questo successo sportivo del Toro in 13 anni di pseudo presidenza cairota…
    Cairo e’ il presidente di se stesso e basta…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  35. bergen - 3 mesi fa

    Caro Mario,
    PAROLE SANTE.
    Le critiche sono legittime e qualche volta anche dovute. Ma chi si spinge a chiedere a Cairo di andarsene o è in malafede o è male informato.
    Sono cresciuto con il Toro di Moondonico e so che il passato non torna. Ma il solo pensiero a quel che è stato nei quindici anni che hanno preceduto l’era Cairo mi fa venire i brividi.
    Il calcio di oggi non ci consente di vincere nulla. Ma la bolla è già scoppiata e arriverà anche in Italia un nuovo corso.
    Se le alternative sono la Juve di Giraudo e degli eredi Agnelli senza un soldo, la Lazio o la Sampdoria dei presidenti spiantati o la Milano di Miss China, allora mi tengo stretto Cairo cento volte.
    Perché il modello da imitare è quello della Premier League, non la competizione con i boss del calcio-traffico.
    In attesa che arrivi anche qui il nuovo corso.
    Qualcosa nel paese è già successo …

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Baveno granata - 3 mesi fa

      Guarda che nei 15 anni che hanno preceduto l’era Cairo il Toro ha ottenuto un 3 posto in classifica,una finale di coppa uefa e ha vinto una coppa Italia.
      La Lazio e la Sampdoria hanno presidenti spiantati?
      La classifica dice che Lazio e Sampdoria hanno rispettivamente 17-8 punti in più.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Baveno granata - 3 mesi fa

        17-8 punti più di noi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 3 mesi fa

      In malafede? Cairo é in malafede, verso di noi e se non ce ne accorgiamo dopo tredici anni é meglio andare dall oculista. Esistono altre realtà in Italia e ugualmente virtuose, partite dalla serie c che si giocano la Champions, noi continuiamo a farci le seghe coi bilanci.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. lorywhite_8_850 - 2 mesi fa

        chi sarebbero queste squadre partite dalla c che vanno in champions??? no perchè mi sa che hai sbagliato paese e campionato!!!! e poi chi sarebbero questi NOI che siamo stati traditi??? i tifosi del toro che dopo 3 vittorie ti incensano e quando perdi ti girano le spalle??? siete diventati altezzosi e spocchiosi come qualcun altro

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Simone - 3 mesi fa

      facciamo finta x un secondo, ma solo quello, che sia come dici te che “sei informato”, puoi spiegare a noi “ignoranti” chi è stato a parlare di EL, i tifosi o il presidente?
      Hai mai letto di tifosi che vogliono lo scudetto? La vittoria dell’EL?Della coppa Italia?
      O forse i tifosi vorrebbero ciò che gli è stato promesso x ora solo a chiacchiere?
      Ti prego ILLUMINACI

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. Mauri - 3 mesi fa

      Cairo non segue affatto il modello premier league… Accentra tutto su di se. Pure i palloni sono in affitto. Accumula e investe pichissimo.
      Questo non e’criticare. E’un dato oggettivo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. Mauri - 3 mesi fa

      Modello inglese? Non esiste una struttura societaria di spessore, Cairo accentra tutto su di se’. Pure i palloni sono in affitto. Accumula e investe pochissimo, con il solo scopo di accumulare ancora. Si si, il modello inglese…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  36. user-13657769 - 3 mesi fa

    Io non ci credo che un essere umano dotato di media intelligenza possa scrivere un articolo così rivoltante.
    Capisco sia strapagato dalla proprietà, come Fede con Berlusca, ma tutto ha un limite!
    Oramai sono indifferente al questa squadra e società e l’abbonamento non lo faró più come non andró più allo stadio quest’anno, peró siamo proprio allo stato mafioso delle cose!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  37. rabit1968 - 3 mesi fa

    Consideriamo k al momento molti giocatori non hanno più lo stesso valore di mercato ad eccezione di jago F. e questo influirà nella prossima campagna acquisti, perciò bisogna subito rilanciare alcuni giocatori e non lasciarli in panchina fissi se vogliamo toglierli dalle scatole

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  38. Athletic - 3 mesi fa

    Cairo sta pagando un errore “tecnico”, ovvero quello di aver preso Mihailovic, aver insistito su di lui, ed aver fatto la campagna acquisti sulla base delle sue richieste. Ovviamente questo non significa scaricare le colpe su Sinisa, perchè non riuscire ad avere successo ci sta, fa parte del gioco, e alla fine se ci si rende conto di essersi affidati ad un collaboratore sbagliato, la responsabilità è sempre di chi lo ha ingaggiato. A questo proposito Cairo paga il fatto di non avere in organico un paio di persone calcisticamente competenti, Petrachi è bravo ma deve avere altre figure esperte che lavorano con lui. E Cairo non deve prendere iniziative, non per altro, solo perchè non ne capisce, come ha ampiamente dimostrato, e bisogna ammettere i propri limiti. Infine, anche se non c’è nessuno meglio di Cairo che possa prendere il Toro, questo non lo esime dal dover fare meglio. Migliorare come detto l’organigramma della società e spendere una parte dei 50 milioni che ha in cassa, sono cose fattibili e che richiedono uno sforzo minimo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  39. emy - 3 mesi fa

    Giovannone era solo il prestanome di Mezzaroma e Lotito,qui a Roma lo sanno tutti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. umbbobb - 3 mesi fa

      certo che rinpiangere gente come Giovannone, Lotito e Mezzaroma mi sembra veramente ridicolo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  40. amoidoors69 - 3 mesi fa

    Perfettamente e totalmente d’accordo con mabol !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  41. mabol - 3 mesi fa

    ragazzi non dimenticate che Cairo gestisce il toro come un azienda
    guarda solo i bilanci (giusto o sbagliato non sta a me giudicarlo) certo che questo va in conflitto con i traguardi sportivi
    non dimentichiamo che noi siamo falliti per qualche migliaio di euro mentre alla lazio hanno spalmato milioni di euro in 100 anni
    poi con questi giocatori cotti e bolliti che ci sia ventura michajlovic mazzarri oppure guardiola questi abbiamo e questa è la nostra dimensione
    per quanto riguarda la vendita non penso che nessuno sia interessato al calcio torinese sponda granata
    penso invece che la politica intelligente sia quella di far cresere ragazzi bravi e tenerli non usarli per plus valenze solo per far cassa (vedi barcellona era quasi fallito anni fa è ripartito facendo del settore giovanile la sua risorsa primaria )
    io non credo che nei campetti attorno a torino non ci sono ragazzi di qualità paragonabili a gente come OBI
    credetemi soffro a sentire dire che il nostro campionato è finito all’inizio di marzo con la sconfitta di verona ma e la pura verita
    infine permettetemi un’ultima analisi su eventuali contestazioni
    non servono bombe carta insulti oppure devastazioni , volete fare una vera contestazione ??? bene
    lasciate lo stadio completamente vuoto per alcune gare ma in tutti i settori non solamente la Maratona
    grazie a tutti
    e comunque forza toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Non succederà mai. Guarda solo ciò che alcuni riescono a scrivere qui…. Se uno non vuole vedere non vede.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  42. sylber68 - 3 mesi fa

    CAIRO SPARISCI!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  43. emix__925 - 3 mesi fa

    …”…Nella peggiore perché magari hanno altri interessi, assai meno nobili…. ” potrebbe pure essere…anche perché detto da uno che di ste cose se intende visto che da sempre cura gli interessi del detentore del più mostruoso conflitto di interessi mediatico politico giudiziario finanziario edilizio sportivo bancario assicurativo della storia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Gia

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  44. torello - 3 mesi fa

    Caro Sig. Giordano ma lei con questo commento si sente più giornalista o più tifoso granata?
    Le faccio questa stupida domanda perchè nella parte di giornalista lei ha scritto un libro dal titolo “Sanguisughe”….. ecco questo aggettivo è quello che Cairo penso sia. Provi a vedere quanto ha speculato sul Toro ed ingrassato le sue tasche per fare scalate prima con LA7 e poi con RCS.
    Invece da vero tifoso Granata, provi a chiedersi se un presidente veramente innamorato del Toro, avesse tenuto parte dei giocatori venduti (Zappacosta e Darmian) ed avesse provato il tutto per tutto per prendere Immobile da affiancare al Gallo.
    Io personalmente ho perso la fiducia, il prox anno non mi abbonerò più, si sono abbonato da molti anni in curva e lei lo è? O è ospite in tribuna a fare tarallucci e vino con la sanguisuga?
    FVCG sempre e ovunque

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  45. federicof26 - 3 mesi fa

    il toro ha la fila d’investitori.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  46. torinodasognare - 3 mesi fa

    Giordano è un petomane.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  47. robertozanabon_821 - 3 mesi fa

    Giovannone era un prestanome e avrebbe fatto da traghettatore. Sicuramente avrebbe rappresentato un incognita maggiore…non lo sapremo mai.
    Ma sta’ di fatto che oggi siamo chiamati a valutare l’operato di chi c’è. E oggi c’è Cairo. Grazie per la gentilezza e ricambio con un abbraccio Granata!!! Per sempre Forza Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Si diceva lo fosse del palazzinaro mezzaroma…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  48. Dijon - 3 mesi fa

    Il problema e’ che fatico a credere esista qualcuno che il toro se lo compri.. anche perche altrimenti da qualche parte sarebbe uscito.. il problema e’ che le scelte che nessuno immaginava ( tenere belotti quest estate quando tutti lo volevano.. in quanti eravamo certi avrebbe incassato) sono stati errori.. perche’ belotti trattenuto a forza si e’ impippito e chi era stato chiesto dall allenatore ha deluso oltre le attese.. questa e’ la sintesi del fallimento di quest anno ma con tutto il male che gli voglio quest anno ( solo quest anno) cairo e’ il meno reaponsabile quindi vediamo lui e mazzarri cosa faranno quest estate

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 3 mesi fa

      Ma chi caxxo ha trattenuto con la forza il gallo, chi?!?!
      Nessuno l’ha trattenuto come nessuno gli ha fatto firmare la clausola rescissoria.
      Evitiamo di sparare frescacce!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  49. marco64 - 3 mesi fa

    ti ringrazio roberrozanabon, però ti invito a riflettere su chi avremmo avuto come presidente se non fosse intervenuto Cairo in quel famoso settembre e poi non dimentichiamoci che fu Chiamparino a chiamarlo e convincerlo mentre in tutta Torino nessuno si sera mosso ma lo stava facendo solamente un certo Giovannone.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      In ogni caso io non riesco a giustificare uno che ha 50 milioni in saccoccia e non sono sui ma del Toro e non provi ad usarli anche tutti se necessario per andare il europa.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  50. secondome - 3 mesi fa

    La rabbia di tutti noi nasce da un errore di valutazione, quello di considerare Cairo un imprenditore, mentre invece è uno speculatore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  51. Andrea Valentino - 3 mesi fa

    L’unico Toro Del Futuro Con Un Futuro Migliore E Senza Di Lei, Abbia L’umiltà Di Farsi Da Parte Ed Il Coraggio Di vendere a chi di dovere. Le chiacchiere hanno stancato anche i più pazienti. IL NOSTRO APPELLO È :” SI FACCIA RICORDARE NON SOLO COME PRESIDENTE, MA SOPRATTUTTO COME UOMO, TIRI FUORI LE PALLE E VENDA A CHI DI DOVERE QUESTA GLORIOSA SOCIETÀ, CHE LEI PURTROPPO RAPPRESENTA SOLO CON LE CHIACCHIERE, PERCHÉ COME SERVO E GESTORE NON PUÒ FARE IN ALTRO MODO. GRAZIE”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  52. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

    Chiedo scusa ma avevo dimenticato di ricordare un particolare Sig. Giordano. Mi raccomando si ricordi di leggere attentamente il verbale di approvazione del bilancio 2017. Chissà che quest anno non sia un po più chiaro il perché il dott. Cairo si tiene gelosamente stretto il Toro. Immagino lei sappia che gli utili possono essere anche distribuiti e quelli del Toro del 2017 potrebbero anche far gola.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Mmmmm, anche se lo leggerà difficilmente lo commenterà, per non disturbare il conducente

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  53. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa

    Off topic: intanto la Merdoria ha preso 4 pere dal Crotone e il Milan sta perdendo col Genoa.
    Come lo scorso anno le altre sopra rallenteranno ma noi ci saremo fermati prima…
    E il pirla di Giordano prega che Cairo non si disamori…ma di che? Delle plusvalenze ?!
    Non c’è pericolo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 3 mesi fa

      Daniele… ha vinto il Milan 1-0

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. byfolko - 3 mesi fa

      Il Milan ha vinto 0-1 , come è possibile che stesse perdendo…?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 3 mesi fa

        Avrà visto male…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. prawn - 3 mesi fa

          Goal annullato dalla var…
          Stavo per scrivere lo stesso commento pure io

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  54. Rabbia granata - 3 mesi fa

    Un articolo di merda da chi ha detto peste e corna del serbo è ora con Cairo fa il pompiere e parla di educazione. Se per lei va tutto bene caro Giordano faccia la cortesia stia in silenzio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. prawn - 3 mesi fa

      Ah, miglior commento!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  55. user-13780428 - 3 mesi fa

    Gli ultimi anni in particolare sono stati deludenti cioè da quando si sono concretizzate le vere plusvalenze e non perché si debba spendere di più ma perché quando si spende di più si pensa ( o si spera) che arrivino giocatori in grado di migliorare la squadra e, invece, paradossalmente con poco sono arrivati giocatori come glick, darmian, maksimovic, bruno peres, nkoulu, etc, che contrariamente ai vari ljiaic, rincon, niang, hanno fatto bene al Toro, quindi, mi chiedo anche quanto siano o meno all’altezza della situazione il ds e il suo entourage. Questo non per togliere responsabilità e Cairo ma sembra oggettivo che questa società anche quando ha maggiori disponibilità non sia in grado di rinforzare la squadra che da 3 anni bazzica sempre a metà classifica, credo che uno dei problemi sia la scarsa competenza di alcuni addetti ai lavori, per non parlare poi dei giovani che vengono usati solo per fare “campagna elettorale”, al Napoli a quanto pare è bastato poco per mettere sul piatto 8 milioni per Edera, Bonifazi non gioca mai….quando avremo il piacere di vederli giocare per poter giudicare meglio? Si parla di giovani e di settore giovanile solo quando fa comodo, per vederli giocare in prima squadra è una fatica tremenda, anche qui intravedo dell’incompetenza. Ma…………..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Anche non dotarsi di una struttura societaria adeguata dopo tredici anni a capo di una azienda è una mancanza che si può ascrivere alla proprietà. Chi è che decide di non farlo?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  56. emy - 3 mesi fa

    Giordano tu parli di Lotito, MAGARI LOTITO AL TORINO.ma tu hai visto che squadra ha la Lazio?cosa ha vinto Lotito negli ultimi 5 anni? E NOI?guarda in faccia la realta Giordano. Essi sincero.magari vendesse domattina il Torino,ma non lo fara mai perche gli da visibilita,ma con lui non vinceremo mai,saremo sempre una squadra mediocre.qsta e la realta dei fatti.basta aprire gli occhi, ed essere sinceri.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. toro - 3 mesi fa

      Magari Lotito al Torino????……TU non stai bene!!!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. alexku65 - 3 mesi fa

        Lotito ha portato stabilmente la Lazio nelle prime 6/7 del campionato. Se questo fa schifo allora non capisco più cosa vogliamo.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  57. gaetanovenezia 18031969 - 3 mesi fa

    mi dispiace caro direttore questo signore su di noi si a fatto solo pubblicità non lo so se ci sta un altro imprenditore oppure no ma sono convinto che il toro non lo prende mai nessuno, hanno paura di quella famiglia gobba che a potere sia a torino che nel calcio italiano per questo io penso che anche lui a paura del sistema la penso come tutti urbano cairo vattene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  58. abatta68 - 3 mesi fa

    Caro Mario Giordano… noi tifosi a Cairo non abbiamo chiesto mai nulla.
    A noi Cairo ha chiesto il sostegno, attraverso il tifo che per noi è imprescindibile, e attraverso il contributo del biglietto/abbonamento.
    Non abbiamo chiesto l’EL dall’oggi al domani… è stato lui a dirci, dopo lo spareggio contro il Mantova, che avrebbe riportato a livelli europei (ovvero quello che meriterebbe una piazza blasonata come questa) il Toro.
    Ora che ci venga rinfacciato, un giorno si e l’altro pure, che qui 13anni fà c’era il nulla più totale mi fà un pò sorridere, visto che questo nulla a lui è costato… nulla! In cambio ha ottenuto visibilità su una piazza che conta su tanta passione (visto che la finale contro il Mantova in serie B ha fatto più spettatori di quella contro l’Ajax!) e che si è sempre offerta per dare il meglio del sostegno possibile, anche stringendo i denti e ingoiando boccono amari (non sto nemmeno più a contare quandi derby abbiamo perso… forse nessun’altra squadra ha perso cosi tante volte contro la Ggiuve negli ultimi 13 anni!).
    Cairo ci dica cosa intende fare, quale è il suo progetto e come pensa di perseguirlo, perchè qui si tratta di incrementare del 20-30% i risultati sportivi, per raggiungere ciò che ha promesso a tutti noi. Lui che di percentuali sicuramente se ne intende non credo avrà difficoltà a tirare le somme.
    Siamo anche in grado di accettare altre realtà, basta che ce lo dica… perchè và bene la passione, ma se io vado al cinema 10euro per vedere Robert De Niro li spendo, per Lino Banfi e Bombolo no… soprattutto se mi avevano promesso che ci sarebbe stato De Niro!
    Ha capito signor Mario Giordano?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. fabrizio - 3 mesi fa

      Ottimo commento. Ma mi sembra che Giordano sia sordo o assuefatto come molti altri.
      Ma con il tempo capiranno

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  59. robertozanabon_821 - 3 mesi fa

    Mi scusi Marco64, non discuto le opinioni che sono tutte sempre legittime, ma vorrei correggere un dato erroneamente riportato. Cairo quando prese il Torino non lo sottrasse al fallimento. Anzi. Aspetto’ che fallisse per subentrare evitando di pagare i circa 25 milioni delle famose fideiussione di Cimminelli.
    Saremmo rimasti in Serie A e avrebbe mantenuto tutto il parco giocatori tra cui c’erano Balzaretti, Acquafresca e molti altri di ottimo valore.
    Preferì usufruire del famoso Lodo istituito tempo prima per aiutare le società in crisi finanziarie.
    Il tutto a un tozzo di pane e cambiando denominazione societaria che diventava FC Torino al posto della storica AC Torino.
    Come vede Cairo non ha salvato un bel nulla. Aveva intuito, da buon affarista, che quella era l’impresa che gli avrebbe garantito, come in effetti è avvenuto, le sostanze per partecipare con successo alle sue scalate editoriali.
    Per noi rappresentava un’ancora di salvezza, per lui l’affare della sua vita.
    Grazie e mi scusi il disturbo. FVCG !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. alexku65 - 3 mesi fa

      Sig Zanabon il mio commento non c’entra nulla col calcio ma con le sue educate e per questo belle maniere. Un eccezione in questo mondo. Fa sempre piacere .

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. fabrizio - 3 mesi fa

        ben detto!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 3 mesi fa

      Esatto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. ddavide69 - 3 mesi fa

      Esatto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    4. WGranata76 - 3 mesi fa

      Giustissimo precisare e ricordare i fatti per come sono avvenuti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    5. prawn - 3 mesi fa

      Pane al pane, e tutto vero.
      5 cairoti iscarioti ti hanno dato il non mi piace.
      La cieca ignoranza

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  60. alexku65 - 3 mesi fa

    Abbiamo tante , troppe eminenze che tifano Toro (Giordano, Gramellini , Culicchia, Rampanti,Chiambretti) in seria difficoltà emotiva e ragionativa e questo ce la dice lunga a che livello di “confusione” siamo nuovamente arrivati. Forse molti di questi che sono stati fortemente critici di Miha e promulgatori del vate Mazzarri che vate non è vista la realtà dei fatti, pensavano che individuando nel precedente allenatore l’unico e massimo colpevole di una stagione deludente (e questo primo pezzo della nuova com’è?) di risolvere tutto magicamente. Ed ora è difficile ammetterai di essersi nuovamente sbagliati. Siamo purtroppo obbligati a vivere una realtà mai emozionante per paura di non tornare a stare peggio. Questa é la sintesi. Siamo un mondo immobile, cristallizzato nella mediocrità.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  61. fabio1906 - 3 mesi fa

    Quando un tifoso Granata chiede a Cairo di non “disamorarsi” del Toro capisco perché il nostro pres può permettersi di dichiarare di aver ricevuto numerose richieste per Niang

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  62. byfolko - 3 mesi fa

    Caro Giordano
    Vuoi sapere qual’è il vero problema del Toro, società a parte?
    NESSUNO SALTA L”UOMO, a parte Ljajić (che non gioca mai) ed ogni tanto Iago, se è in casa ed è in giornata. Mi sembra un pò poco. Se non salti l’uomo non crei mai superiorità numerica, a meno che tu non abbia Junior che ti smarca con un lancio.
    E’ tutto chiaro?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  63. crocian_786 - 3 mesi fa

    Rispondo a Giordano ma scrivendo a Cairo.
    TITOLO: 13 anni già annunciati
    Pres Lei ci mena il torrone affermando a più riprese:
    – abbiamo un quinto del fatturato Juve: che posso fare?
    R: è sempre stato così!! anche con i suoi predecessori. ..ma con Lei al comando i nostri campionati finiscono ad aprile (con Ventura) o a febbraio (dopo Ventura)…o non iniziano per niente.
    Lei dice
    – Cedendo io rinforzo la rosa:
    R: No, perchè anche i suoi predecessori cedevamo volta volta i giocatori migliori (come ama scientificamente far lei) ma potenziandoci DAVVERO, conservando lo ZOCCOLO DURO: lei cedendo a prescindere, mai lo ha creato ‘sto zoccolo , preambolo di crescita e perchè no, di conservazione del nostro spirito…. ed i fatti sono davanti a tutt.
    Allora Vi dico io qual’è la vera grande differenza tra lei e Sergio Rossi, Borsano…..e pure Cimmi:
    questi trattenevano e si coccolavano i Dirigenti di fede granata, gli allenatori con il sangue granata, capaci di tira fuori il maglio con il poco che passava il convento. Perchè il presidente si doveva preoccupare di divertirsi la domenica, agli acquisti e alle formazioni e ai vivai e a tramandare la fede, ci pensavano gli uomini del Toro.
    Lei no.
    Supponente qual’è, presuntuoso fin nel midollo, SE NE E’ GUARDATO BENE, di farsi uno zoccolo duro di gente come Zaccarelli ecc. per poter conservare e portare avanti l’anima del nostro Toro: aveva il timore che lo oscurassero?? o che i meriti venissero arrtibuiti anche a qualcun’altro???
    Questo è ciò che NON HA COSTRUITO qui. E i risultati sono fatuali.
    Mi spiace, ma se domani lascerà, e se qualcuno la ricorderà, non sarà per aver spodestato Giovannone, ma per aver -più di Calleri che ritengo unoo dei primi mali del Toro anche se ci illudeva vincendo i derby- ANNIENTATO lentamente IL NOSTRO SPIRITO.
    Ci faccia allora una bella squadra di mercenari attaccati ai quattrini ma che ogni anno arrivi in semifinale di Eurola Leafgue o di CL….forse a qualche mio fratello piacerà…..ma non a me. E di sicuro non sarà il vero Toro che tutti i granata vorrebbero tramandare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. claudio sala 68 - 3 mesi fa

      Rimpiangere Borsano e Cimminelli è puro masochismo. Sergio Rossi che era un signore veniva criticato come Cairo…. Sono d’accordo con Giordano quando dice che la memoria è corta

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 3 mesi fa

        Mab, secondo me è corta anche la tua. Come mai Cairo non ci ha preso prima del fallimento? Bisogna ricordarle tutte bene le cose.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. FanfaronDeMandrogne - 3 mesi fa

          Ed ovviamente dimentica volutamente i risultati conseguiti dall’AC Torino durante la presidenza Borsano, a prescindere da ciò che successe all’indomani della mancata vittoria della Coppa Uefa e conseguente perdita della copertura riferita alla polizza stipulata con i Lloyd di Londra (pensi che, in quell’anno, molti addetti ai lavori sostennero che furono gli stessi Lloyd di Londra ad “intervenire” nella duplice finale contro l’Ajax per impedire che il Torino vincesse la Coppa Uefa ed evitare il pagamento, a favore di Borsano e dell’AC Torino di un premio milardario.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. ddavide69 - 3 mesi fa

            Non c’è più nulla di cui stupirsi nel mondo del calcio. Comunque io sto ancora godendo adesso se ripenso a Quell annata fantastica.

            Mi piace Non mi piace
          2. claudio sala 68 - 3 mesi fa

            Borsano era un delinquente, poi è chiaro che ci siamo divertiti tutti in quegli anni

            Mi piace Non mi piace
        2. claudio sala 68 - 3 mesi fa

          Tra Cimminelli che ci ha messo nei guai e Cairo preferisco il secondo. Che poi Cairo non sia un benefattore siamo tutti d’accordo

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  64. pasastabala - 3 mesi fa

    Cairo è un ragioniere, un imprenditore capace e astuto, ma pur sempre un “furbettino”. Con il Toro ha la possibilità a questo punto di fare il salto di qualità per il ché occorre metterci il cuore e lasciar perdere i calcoli. Allestire per il prossimo anno una squadra ambiziosa mettendo mano generosa al portafoglio. Lo farà ? Non credo. Se nasci ragioniere non muori condottiero. Spero di sbagliarmi. Ma se non si mette il cuore le grandi imprese non riescono

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  65. Akatoro - 3 mesi fa

    Ho difeso spesso e volentieri Cairo, ma negli ultimi 3 anni non ci è stata nessuna crescita sportiva. Questo dicono i numeri, con la loro fredda e asettica imparzialità. I numeri dicono anche che sono cresciute gli utili ma non altrettanto gli investimenti. Cairo ha fatto molto di buono, ma negli ultimi anni sia regrediti e mi sembra più che sacrosanto riconoscere al tifoso il diritto di criticare giocatori, allenatori dirigenti e presidente. Ognuno ha le proprie responsabilità. Ricordiamoci sempre che se il calcio è arrivato a queste cifre da capogiro è grazie al pubblico che lo segue, non per la bravura dei calciatori o delle società. Se non fossero milioni i tifosi o gli utenti di questo grande circo, il calcio sarebbe uno sport minore , di quelli che trasmettono alle 3 sui canali secondari.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  66. marco64 - 3 mesi fa

    caro Giordano hai ragione, Cairo non si può mettere in discussione , i giocatori venduti hanno tutti chiesto di essere ceduti, ha riportato il Toro stabilmente in serie A , salvandolo dal fallimento, ha ridato vita al vivai e soprattutto al Filadelfia; con lui abbiano ritrovato la gioia di vedere il nostro centravanti vincere la classifica di capocannoniere e andarci vicino l’anno scorso;abbiamo finalmente potuto rivedere qualche nostro giocatore in nazionale.Ha messo il Toro nelle mani di allenatori che chiunque , quando sono stati scelti, ha condiviso, salvo, col senno del poi, ricredersi.Pure lui si è pentito di aver continuato a dare fiducia a Mihajlović ,acquistando i giocatori da lui voluti, ha chiamato Mazzarri, ma non è facile ricominciare tutto da zero, anche per gli stessi giocatori che prima avevano un’impostazione e ora un’altra.E comunque ricordiamoci che solo atalanta e sampdoria non dovrebbero stare davanti a noi, il resto sicuramente si

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. FanfaronDeMandrogne - 3 mesi fa

      …ottimo….!!!!

      Le manca solo più lo “slurp” con la lingua…magari al deretano del suo “mecenate e benefattore” bracciamozze, e la marchetta è servita…!!! 😀

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Mauri - 3 mesi fa

      Scrivere che e’stato Cairo ad aver ridato vita al Filadelfia e’una BUGIA. Per cortesia s’ informi

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  67. stto1962 - 3 mesi fa

    Mi scusi Giordano, io ho la sua età e ciò che nel bene e nel male è stata la storia del Torino negli ultimi 45 anni la condividiamo. Ma se io non provo più nessuna emozione, non ho più alcun interesse , non vado più allo stadio, guardo giocare altre squadre anche a livello europeo perché il gioco del calcio mi è sempre piaciuto oltre ad averlo praticAto, non crede che la ragione possa essere che il toro non esiste più? Esiste una squadra ed una società anonime, prive di obiettivi, senza cuore, votate a barcamenarsi. Esserci o non esserci…cosa cambia? Cairo: mi faccia cambiare idea, Giordano mi spieghi cosa le resta del TORO….questa del calcio è un mondo che non mi appartiene più.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  68. prawda - 3 mesi fa

    Articolo che definire farneticante e’ poco, soprattutto Giordano sembra volutamente dimenticare molte, troppe cose. Cairo ha preso a GRATIS, questo e’ sempre bene ricordarlo, il Torino non un anno fa ma ben quattordici anni fa, questo infatti e’ il quattordicesimo campionato sotto la gestione Cairo ed un settimo posto arrivato quasi per caso resta il miglior risultato conseguito sul campo, credo si posssa tranquillamente affermarlo anche senza attendere la conclusione dell’ennesima deludente stagione. In questi quattordici anni sono cambiate tante cose, anche questo il “fedele” Giordano sembra dimenticarlo, dimentica che se oggi il bilancio chiude in utile da cinque anni non e’ per una gestione miracolosa o frutto di sagaci investimenti ma semplicemente perche’ grazie al decreto Melandri si e’ passati da una contrattazione individuale ad una collettiva per la distribuzione dei diritti televisivi che ha portato ad una entrata di 45,6M nel bilancio 2016 e che superera’ i 60M grazie all’ultima vendita a Mediapro, mai nessuno dei presidenti passati si e’ mai nemmeno sognato una simile entrata; il “fedele” Giordano si dimentica che Cairo nel Torino non ha mai investito nulla, ma in compenso e’ passato da essere un imprenditore che quattordici anni fa nessuno conosceva ad una popolarita’ che nessuna campagna pubblicitaria avrebbe mai potuto fare, tralasciando la crescita economica; il “fedele” Giordano dimentica che dal ritorno in serie a tutti gli anni sono stati contraddistinti dal motto “non tarpare le ali a nessuno” che significa vendere ogni anno i giocatori con cui incassare una bella plusvalenza e sostituirli con una pletora di scommesse e giocatori da rilanciare con l’unico obiettivo di trovarne un paio da mettere in vetrina per poterli cedere la stagione successiva e ricominciare da capo. Il “fedelissimo” Giordano soprattutto dimentica che lo scorso calcio mercato, quello estivo perche’ in quello invernale il Torino non si e’ nemmeno presentato, Cairo ha fatto un attivo di oltre 53M, per attivo si intende la differenza tra cessioni ed acquisti giusto per essere chiari. “L’ultra fedele” Giordano dimentica che il Filadelfia o meglio quello che e’ stato realizzato dove una volta c’era il Filadelfia, non e’ sorto certo grazie a Cairo visto che con quello che ha messo si sono pagati giusto i tendoni voluti da Ventura; ma soprattutto di tutto questo sproloquio di Giordano quello che si comprende di meno e’ per quale ragione non si dovrebbe contestare questa societa’ alla luce di due semplicissimi indicatori, comprensibili anche dal “fedele” Giordano: i risultati sportivi modestissimi in un arco temporale di ben quattordici anni e la totale assenza di investimenti non solo in giocatori ma anche in strutture che sia uno stadio di proprieta’, il Filadelfia o un centro sportivo, anzi a ben guardare si cerca di risparmiare anche li’ visto che da bilancio, quindi dati certi, il Torino nell’affittare il Filadelfia spendera’ quasi la meta’ di quanto spendeva per allenarsi alla Sisport. Infine per tranquillizzare il “fedele” Giordano e’ sicuro che Cairo vendera’ il Torino solo quando riterra’ utile farlo unicamente per suo tornaconto personale ma forse questo melenso e stucchevole servilismo in realta’ hanno ben altro scopo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  69. Junior - 3 mesi fa

    caro giordano, mi dispiace ma dissento con il suo ragionamento, seppur accorato. le ricordo che le vittime di tutto questo siamo noi tifosi che ogni domenica credono in qualcosa e vengono (quasi) sistematicamente traditi.
    cairo non e’ obbligato a vendere, ma a sforzarsi di piu’. oramai l’asticella l’abbiamo alzata, i proclami li abbiamo fatti. le clausole messe. insomma quando si fanno i fatti? altrimenti rimaniamo cosi e viviamo di ricordi che ormai col cambio generazionale rischiano pure di non avere piu’ fonti per ravvivarli….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  70. robertozanabon_821 - 3 mesi fa

    Peccato Giordano, persa una buona occasione per fare da stimolo al suo Papa Urbano che dall’alto della sua infallibilità non prevede nessun tipo di autocritica.
    Noi propendiamo per lo “scisma” perché riteniamo che “l’eretico” abbia tradito la fede che avrebbe dovuto servire e sostenere.
    La iscriviamo di diritto alla pletora di chierichetti che anelano ad un ostia, ad un santino o ad una assoluzione.
    In fondo un portaborse, l’ennesimo, non si rifiuta mai.
    Vorrà dire che la “penitenza”, come già succede, la sconteremo noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  71. lorenzovig_623 - 3 mesi fa

    Il nostro Gattuso è Nicola granata a sangue.
    Petrachi troppo servo di Cairo che solo con il Toro
    dorme e guadagna per mantenere il resto dei suoi impegno politic.amente più importanti, più cuore rispetto per noi innamorati da sempre del Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  72. Ater64 - 3 mesi fa

    Giordano il TORO siamo noi. non tu che sei un amico dei potenti come tutti i giornalisti . il Toro e’ nostro #CAIROVATTENE

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gianTORO - 3 mesi fa

      il TORO è del suo proprietario, e cioè Cairo. tutto il resto sono solo sborronate da frustrati e delusi, che seppur legittime non devono mai trascendere.
      questo il mio pensiero. poi da qui in avanti possiamo anche più che a ragione essere incazzati per i NON risultati ma evitando sti proclami inutili e inverosimili.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  73. TORO1960 - 3 mesi fa

    Condivisibile su alcuni punti (vedi ricostruzione del Filadelfia) meno su altri (vedi cessione di Maxi Lopez con l’infortunio di Belotti ci siamo ritrovati senza prima punta) e concordo anche sul fatto che senza Cairo non saremmo qui, ma qualcuno mi deve spiegare perché, è da qualche anno, che il nostro campionato finisce in marzo! F.V.C.G.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Mah, il Filadelfia non l ha fatto Cairo. Ha messo 900mila euro più i seggiolini (500). Lo stadio è costato 8 milioni finora e lui lo affitta dalla fondazione. Il Filadelfia è la nostra casa avrebbe dovuto finanziarlo tutto lui. Invece anche lì….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

        Ecco ddavide sei il solito prevenuto. Come ti permetti di sminuire il ruolo centrale è determinante della nostro presidente? Senza di lui non avremmo avuto neanche il progetto del filadelfia, commissionato dalla fondazione mamma cairo e poi donato generosamente alla fondazione. Altrimenti essendo partecipata da enti pubblici avrebbe dovuto fare una gara d appalto allungando i tempo….E sticazzi!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  74. granata - 3 mesi fa

    Caro Giordano, scrivo da tempo su questo forum che l’ invito: “Cairo vattene” è come abbaiare alla luna, perchè, se anche volesse andarsene, dovrebbe trovare uno disposto a comprare il Toro e, per ora, non pare ci sia traccia di compratori. Detto questo, però, ammetterai che il bilancio dei 13 anni di presidenza di Cairo è fatto più di ombre che di luci. Ha iniziato la sua avventura di neofito del mondo del calcio rifiutadosi di ingaggiare un onesto e bravo ds come Zaccarelli (che andò al Bologna e fu molto apprezzato per il suo lavoro). Acchiappata incredibilmente la promozione in Serie A, non seppe dare al Toro una struttura societaria robusta e professionale e si fece prendere per il naso da società e procuratori (ricordi Fiore, Pancaro, Recoba, Coco, Vrizas, ecc.?). Poi tirò il braccio indietro e, tornati in Serie B, ci rimanemmo tre stagioni consecutive grazie alla politica di ingaggiare “giocatori di categoria”, con un bagno di sangue economico. In Serie A il miglior piazzamento è stato finora un settimo posto. Non certo da fare salti di gioia. Nello stesso tenpo ha accumulato plusvalenze che superano abbondantemente i 100 milioni di euro e chiuso a raffica bilanci in utile. Si può pretendere una strategia più equilibrata tra bilanci in attivo e risultati sportivi? Un rafforzamento dello staff tecnico e manageriale che faccia crescere il Toro? Ti segnalo che proprio ieri la Primavera ha imitato la prima squadra e centrato il “triplete”: tre sconfitte consecutive. Quale futuro ha questo club?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  75. vittoriogoli_861 - 3 mesi fa

    No direttore questa volta non sono d’accordo con Lei.
    Concordo solo sul fatto che il presidente attuale é l’unica opzione sul tavolo e,giocoforza,la migliore.
    É una persona poco competente di calcio, totalmente indifferente al Torino e alla Sua Storia; in pratica : un ragioniere.
    Se continuiamo a finire i campionati in marzo dubito che tra dieci anni vedremo un Torino in A.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  76. vatla - 3 mesi fa

    Che schifo… Regalo abbonamento in curva.
    VERGOGNA VERGOGNA VERGOGNA
    via Cairo via Mazzarri via i Servi

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  77. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

    Iena da tastiera è anche colui che diceva peste e corna del vecchio mister appunto da una comoda tastiera, non risulta che sia andato a dirglielo di persona…nessun insulto Sig. Giordano ci mancherebbe, siamo persone educate noi, persino con chi è l ultimo, ma proprio l ultimo, che può dare lezioni di qualsiasi cosa agli altri. Non si preoccupi, cairo resterà presidente finché gli conviene, questo è l unico motivo. I suoi appelli lo lasciano indifferente almeno quanto i nostri inviti ad andarsene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Ci mancava solo Giordano qui..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Simone - 3 mesi fa

      Nulla da aggiungere

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  78. giova85 - 3 mesi fa

    D’accordo con Giordano oggi!
    Non è questione di essere un Cairo boy ma stufare questo presidente x me è follia pura! Vedere le presidenze di Roma Milan Inter Bologna ecc… e i grandi “progetti” messi in piedi dagli stranieri…
    Qui c’è troppa gente che guarda l’erba del vicino e s’incazza per quello che succede al Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. silviot64 - 3 mesi fa

      Sbaglio o Roma e Milan sono davanti a noi?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 3 mesi fa

        Nooooooo, non puoi dire la verità!!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. ddavide69 - 3 mesi fa

      A Torino non succede niente, siamo sempre nella stessa merda.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  79. CUORE GRANATA 44 - 3 mesi fa

    Caro Giordano non si preoccupi! Al di là del suo accorato appello fatto in adorante genuflessione Urbano fintantoché riuscirà a “galleggiare” a costo zero difficilmente mollerà l’osso. Mi creda se il Suo amato Urbano ha perso credibilità dopo 13 anni di deludente gestione…beh! qualche responsabilità l’avrà pure! Non credo che tutti i tifosi siano pazzi o nemici del Toro! Tanto per dire se il suo TG non dovesse avere l’audience sperata secondo Lei il Direttore sarebbe inamovibile o potrebbe essere rimosso? Per favore un po’ di coerenza anche se ormai è merce sempre più rara! FVCG!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  80. Custer7 - 3 mesi fa

    La cosa che mi fa più incazzare è la disonestà intellettuale di alcuni giornalisti che pensano che i tifosi abbiano l’anello al naso!!
    Probabilmente (anzi sicuramente) anch’io fossi al posto di Petrachi, Mazzarri, giornalisti servi di partito ecc ecc direi che va tutto bene, che un anno storto può capitare, che Miha ha sbagliato tutto ed è brutto e cattivo, che la presidenza non si tocca perché è la migliore degli ultimi 30anni ( un po’ come la squadra di quest anno) ma lo farei perché lautamente pagato dal padrone con stipendi a 6 zeri o bustarelle belle gonfie!!
    Se ad inizio campionato dichiari che l’obiettivo è l’Europa e poi l’ultimo giorno di mercato vendi il terzino della nazionale, il centrocampista dell’under21 e come vice bomber prendi un ragazzino di 50kg che forse e dico forse giocherebbe titolare in interregionale forse un po’ di malafede c’è ed è normale che l equivoco inizi ad insidiarsi nel popolo con conseguente dissenso.
    Se dopo il girone d’andata ti accorgi che alcuni giocatori sono più scarsi di quello che pensassi, che altri non rendono come dovrebbero ecc ecc se veramente vuoi andare in Europa corri ai ripari e cerchi quei 3/4 elementi in grado di cambiare le cose e continuare a lottare per l’obiettivo stagionale visto che le risorse finanziarie non mancano in cassa!!
    Se tutto questo non viene fatto, se si usa il vecchio mister come capro espiatorio da buttare nelle fauci della folla per insabbiare la mancanza di intenti allora la malafede c’è e nessun sermone di nessun giornalista pseudo tifoso può cancellare la realtà delle cose!!
    Il tifoso non è coglione, è solo innamorato della sua squadra e come tutti gli innamorati spesso fa finta di non vedere e perdona ma non si può prenderlo per il culo ad oltranza!!
    Se si vuole andare in Europa occorre comprare i giocatori idonei a raggiungerla e se si sbaglia la campagna acquisti occorre rimediare nel mercato invernale, punto e stop.
    Tutto il resto è fuffa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  81. biziog - 3 mesi fa

    Mario Giordano, è vero i titoli di tuttosport e lastampa sono faziosi, tendenziosi e sicuramente celano secondi fini (d’altra parte ai poteri forti della città Cairo mai è piaciuto)

    Ma, dare tutta, o quasi, la colpa della situazione attuale a Sinisa è da codardi… prendersela con l’unico che non c’è più e che, evidentemente, non può e non vuole replicare…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dukow79 - 3 mesi fa

      Se è per questo Cairo è apprezzato piú dai gobbi e da quelli che odiano il toro che dai suoi tifosi…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. fuser90 - 3 mesi fa

      ai poteri forti della città non è mai piaciuto???
      chi gli ha ceduto RCS???gli agnelli o stocazzo???

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  82. CHC Bull - 3 mesi fa

    Tutti sono grati a Cairo per quello che ha fatto.
    Ma quello che ha fatto non può diventare un eterno alibi per non fare più nulla.
    Il calcio è passione, e i successi sportivi sono la moneta di scambio di ricchi faccendieri per farsi amare dalle masse.
    Semplice, se non apri il portafoglio non sarai amato e i tifosi non ti vorranno più.
    Logico, lineare e in fondo anche sacrosanto.
    Chiedere a Cairo di vendere la società non è da pazzi o da nemici del Toro: lo è, invece, tenerla a tutti i costi avendo in secondo, se non in terzo piano i successi sportivi.
    Per questo articolo ti meriti un vaffa day tutto dedicato.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  83. FanfaronDeMandrogne - 3 mesi fa

    Non rispondete e non date soddisfazione a costui e a chi gli pubblica questi articoli “di parte”, al solo fine di farci inferocire e di dividerci.

    Silenzio, indifferenza e stadio vuoto da qui alla fine del campionato sono la Nostra Forza.

    Ricordate sempre a chi appartiene Toro News.

    “Dividi et impera” è il motto di bracciamozze, ricordatelo sempre.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granat....iere di Sardegna - 3 mesi fa

      Bene, sono contento che la mia citazione faccia proseliti

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  84. Custer7 - 3 mesi fa

    La cosa che mi fa più incazzare è la disonestà intellettuale di alcuni giornalisti che pensano che i tifosi abbiano l’anello al naso!!
    Probabilmente (anzi sicuramente) anch’io fossi al posto di Petrachi, Mazzarri, giornalisti servi di partito ecc ecc direi che va tutto bene, che un anno storto può capitare, che Miha ha sbagliato tutto ed è brutto e cattivo, che la presidenza non si tocca perché è la migliore degli ultimi 30anni ( un po’ come la squadra di quest anno

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Molti ce l hanno l anello al naso.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Custer7 - 3 mesi fa

      Ho riscritto il post perché non è uscito completo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  85. Scott - 3 mesi fa

    Dunque, la stampa ha interessi assai meno nobili? Quali sono? Quali sono dunque quelli nobilissimi di cairo? Più ti leggo e più cado nella costernazione.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  86. BACIGALUPO1967 - 3 mesi fa

    Tutti quelli che non la pensano come gli insultatori di professione sono dei prezzolati… vabbhe’…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa

      Però sono “tifosi da tastiera “ e mancati gobbi anche quelli che non vanno in brodo di giuggiole per Cairo…
      diciamola tutta.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  87. prawn - 3 mesi fa

    No non ti insulto perché è quello che vuoi.
    Ma una società seria avrebbe limitato i danni di Miha, una società seria avrebbe limitato il tiki taka di ventura.
    Avrebbe detto basta.
    Invece i basta arrivano sempre troppo tardi, come se o l’organizzazione e il tempo non ci fossero o come se fosse una società di principianti.

    Io confido in tutto e per tutto su Mazzarri, che faccia un miracolo a livello di mercato e preparazione.

    Ma se non succede è ora di fare un bel funerale, 13 anni in ritardo con un toro morto ormai da tempo.

    La smetto di organizzarmi i fine settimana intorno al toro e la smetto di rovinarmi l’umore.

    C’è ne sono tanti di tifosi che hanno mollato e Cairo non ricavera mai un soldo con lo stadio vuoto zero abbonamenti e tv.

    Bisogna fare lo sciopero, stracciare li abbonamenti, il soldo è l’unica cosa che capisce il nostro ragioniere contabile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  88. LBgranata. - 3 mesi fa

    Complimenti redazione .
    Cancellate i commenti in maniera dittatoriale.
    Grandi come la censura nord coreana.
    Complimenti

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa

      Vero.
      Anche il mio precedente commento (meno offensivo di ciò che ha scritto Giordano) non è stato pubblicato. Ho dovuto riscriverlo “riveduto e corretto”..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  89. user-13775722 - 3 mesi fa

    Tranqui che sará arredamento modesto urbano a cliccarli con lo zapping dalla sua camera da letto lussuosissima

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  90. Daniele abbiamo perso l'anima - 3 mesi fa

    Caro Giordano,
    Qui invece molti di noi si vergognano di avere un tifoso granata come te.
    Iene da tastiera,
    pecorelle smarrite,
    vecchi tori amareggiati,
    giovani torelli frustrati e delusi.
    Diversi, ma Tutti rossi di vergogna per averti tra di noi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Simone - 3 mesi fa

      D’accordissimo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  91. user-13719128 - 3 mesi fa

    Fino a pochi anni fa le stagioni che andavano male finivano con la retrocessione. Adesso si finisce fra il nono e il dodicesimo posto. Questo mi sembra un ( lento ) percorso di crescita, e visto che non ci sono sceicchi in fila per acquistare il Toro penso che bisogna avere pazienza e accontentarci !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Grazie alla legge Melandri, altrimenti saremmo ancora lì a far l ascensore fra serie a e serie b se fosse per Cairo. Prendiamo da allora oltre 40 milioni l anno di diritti tv. E Cairo quanto ci mette di suo? 0 ZERO NULLA. Lo volete capire o no??

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  92. user-13775722 - 3 mesi fa

    Non gioca sporco?? Forse é purtroppo una di quelle che lo gioca di piú, APRI GLI OCCHI CARO MIO!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  93. dukow79 - 3 mesi fa

    Urbano ha sguinzagliato i suoi censori…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  94. WGranata76 - 3 mesi fa

    Da umile tifoso? Caro Sig. Giordano lei di umile non ha nulla, d’altronde questo come tanti altri articoli lo dimostrano. Lei insulta dando del pazzo e della persona in malafede a chi esprime una opinione diversa dalla sua e poi piagnucola per le iene da tastiera(altro termine offensivo).
    Per essere un giornalista mi sembra davvero che lei perda di vista i fatti, mantenendo un punto di vista estremamente parziale verso un presidente che sarà un caso è alessandrino come lei e che guarda caso è molto amico del proprietario della rete per cui lavora…
    Per essere un giornalista tende facilmente a dimenticare che, seppur magari non direttamente imputabile di fatti specifici, chi governa un’azienda è comunque responsabile dei risultati e i risultati del Toro sono evidenti, un derby vinto in 13 anni con i gobbi già demotivati e senza necessità di punti, un piazzamento in europa grazie al fallimento del Parma e non guadagnato sul campo. Un settore giovanile con qualche vittoria,ma che ancora non produce giovani campioni, ma anzi tende sempre più a comprare direttamente al di fuori del vivaio. Nessuna proprietà del Toro, già perché ne il Fila, né il Robaldo sono di proprietà del Toro e l’apporto economico di Cairo è quantificabile in briciole.
    Ora si aggiunge l’errore Sinisa, il mercato inesistente e le solite, ripetute, continue promesse mai mantenute e tante bugie, si caro giornalista, perché è solo una bugia se si dice che non stiamo facendo poi così male e che stiamo solo pagando errori di Sinisa. Per stimare di più il suo amico presidente dovrei vederlo almeni ammettere con umiltà, che forse è meglio un sano e onesto silenzio piuttosto che continuare a parlare a vanvera.
    Io sarò una iena da tastiera forse, ma lei evidentemente non ama abbastanza il Toro se continua a voler vedere questo Toro scialbo, senza obbiettivi e sempre più tifosi che si allontanano e sempre meno piccoli nuovi tifosi. Chi dovrebbe far nascere amore nei piccoli nuovi tifosi? Noi genitori siamo bravi fino a un certo punto, perché se la squadra diventa sempre meno vincente e sempre più piatta e anonima i bambini non si affezionano e questa è solo colpa della società.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Bravo. Non ho altro da aggiungere.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  95. Pianelliilmiopresidente - 3 mesi fa

    Ennesimo giornalista prezzemolato a libro paga del manimozze. Chi ama veramente il Toro non accetterebbe supinamente questo provincionalismo da una società che è parte integrante della storia del calcio italiano. Siamo e resteremo sempre parte di chi ha fatto la storia. Chiediamo rispetto e ci aspettiamo risultati degni della nostra traduzione. Se non si è in grado…si faccia da parte!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Theblizzard - 3 mesi fa

      Prezzemolato ahahahaha stupenda …….PREZZOLATO! Ahahahahaha! Giordano sai di prezzemolo Ahahaha!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  96. ddavide69 - 3 mesi fa

    E aggiungo, visto che la citi, Rcs gli è costata un botto di soldi e di azioni in concambio, il Toro lo ha preso gratis, nel Toro ha investito inizialmente 60 milioni ora ne ha 50 in saccoccia e in più se vendesse la società ne prenderebbe almeno altri 150. Quando sento che sta investendo mi viene da vomitare

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  97. sylber68 - 3 mesi fa

    CAIRO VATTENE!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  98. giannipistoles_559 - 3 mesi fa

    Solo un piccolissimo quesito: via Cairo mi sapete dire un nome, solo un nome, di chi sarebbe disposto a rilevare il nostro Toro?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Se non ha la forza o la volontà, che se lo cerchi l acquirente! Come hanno fatto a Milano o a Roma.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. fedeltoro49 - 3 mesi fa

      Tutti quelli che lo vogliono fuori! I miserelli faranno una colletta e compreranno il Toro,ma al mercato del bestiame…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 3 mesi fa

        Ne ho messi più io di soldi nel Toro, che Cairo. Quindi ho diritto di criticarlo fin quando mi sentirò preso in giro. Per mese non è in grado di farci fare il salto di qualità che su cerchi un acquirente come hanno fatto altri. Almeno io non sono uno con gli occhi foderati come qualcuno qui

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  99. francescomin_19 - 3 mesi fa

    Io mi ricordo Amsterdam ed ero un bimbo ma poi sono cresciuto e il toro no! ero appena un ragazzino e godevo per Pinga che non era neanche avvicinabile a un Lentini e speravo, speravo e tifavo con il sogno di avere la rivincita ad Amsterdam e invece Ciminelli venne e si soffriva ci si umiliava La B per cosi tanti anni quell’ascensore che che si rompeva sempre tra una promozione in A e la zona retrocessione. La Fiat e gli Agnelli che ci stavano macellando! Poi l’umiliazione del fallimento anche quello vissuto con orgoglio e dignità’ Granata, Torinese, l’abbraccio a Cairo, come se non sapessimo che non sapeva nulla di calcio ancora amarezze! Nel frattempo ero un ragazzo che tifava per quelli scarsi ma che amava solo il Toro! poi finalmente dopo aver toccato il fondo con Lerda ho visto un Idea, un concetto e una società’ che provava a rifondarsi.
    La testardaggine di Ventura! ricordo un Juve Stabia Torino con solo Passaggi indietro Voluta cosi’ da Ventura ma ci stava si doveva far crescere una mentalità’ di gruppo! poi L’ascesa coi nostri limiti e Bilbao! c’e’ la siamo meritata quella stagione in Europa Perché abbiamo seguito le regole PUNTO E BASTA! non si può’ pensare che vale tutto se no si e’ dei GOBBI quindi se il Parma sbaglio’ e giusto che abbia pagato e non si meritava quel posto in classifica! SUL CAMPO LO DICONO SOLO I GOBBI! Quindi nonostante soffra se non si vince sempre se si fanno slogan se il mercato non e’ come lo vorrei io questa società’ la sostengo proprio perché’ almeno e’ una vera società’ che può’ sbagliare ma non gioca sporco! Giordano ha ragione e tutti dovremmo rileggerci gli almanacchi degli ultimi 25 anni! Cairo migliorerà’ se stesso e il Toro! e da Amsterdam che aspetto e’ chiaro che non ho troppa fretta se no ero già’ a Vinovo!FORZA TORO SEMPRE #FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Di questo passo miglioreremo nel 2050,a quel punto non so neppure se avrò la fortuna o la forza di vederlo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. francescomin_19 - 3 mesi fa

        Non ho troppa fretta ma spero di godere per il Toro Prima di morire anche io!!!!Semplicemente preferisco la garanzia di non subirmi la tragedia dei primi anni duemila e giocarmela tutti gli anni poi se già a Marzo siamo fuori dai giochi be vorra dire che si ha più tempo per programmare la prossima stagione!

        Pongo solo una domanda ad oggi avreste preferito i 100 milioni o questo Belotti? e cosa sarebbe successo se lo avesse venduto quest’estate? al netto della deludente stagione direi che probabilmente si sarebbero scritti molti insulti gratuiti!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. ddavide69 - 3 mesi fa

          Vedi tu e qualche altro a mio giudizio fa questo errore cioè che per acquistare bisogna per forza vendere. Cairo ha 50 milioni in banca, sono soldi del Toro. Li avesse spesi tutti per acquistare un signor centrocampista, una punta e un terzino, non sarebbe fallito e non avrebbe tirato fuori un soldo di tasca sua. E probabilmente non saremmo di nuovo qui a parlare di fallimento sportivo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. Simone - 3 mesi fa

          ancora co sta puttanata dei 100mln del Gallo.
          LA CLAUSOLA È VALIDA SOLO X L’ESTEROOOOOOO.
          CHIUNQUE IN ITALIA POTEVA FARE UN’OFFERTA A CAIRO E LUI L’AVREBBE VALUTATA.
          È inutile che ripetiate sempre quella stronzata dei 100mln come se fosse il valore del giocatore!!!

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. francescomin_19 - 3 mesi fa

            benissimo l’avesse venduto comunque avrebbe preso più’ degli otto che l’ha pagato molto di più! e comunque la mia era una domanda su cosa si sarebbe detto al riguardo! anche se era retorica la domanda in quanto sarebbero volati insulti ! non ho interesse a difendere Cairo mi sta solo sulle balle chi contesta in qualunque situazione! se si vuole vincere facile c’e un posto a Venaria ! poi anche a me farebbe piacere vincere scudetti e champions ma la storia a voluto diversamente esattamente come il fato ci ha fatto sbattere contro superga! Tifare vuole dire supportare anche nel male , certo ci si incazza ma prima io mi incazzerei coi giocatori

            Mi piace Non mi piace
          2. Simone - 3 mesi fa

            Io guardo i fatti. Lui ha detto che quest’anno avremo puntato ALL’EL e 1) non ha cacciato miha quando andava cacciato (dopo FI) 2)La piu grave: a gennaio non ha preso un centrocampista quando era palese A TUTTI che ci serviva come il pane.
            Se dichiari quello e poi non fai nulla sei,come si suol dire, un CAZZARO

            Mi piace Non mi piace
          3. francescomin_19 - 3 mesi fa

            concordo che sia un Cazzaro! e che no capisce o non vuole capire di calcio!
            E’ un forborne di sicuro ma non un disonesto vedremo come si comporterà’ quest’ estate che sarà’ la più’ difficile da parecchi anni a sta arte può’ essere la svolta o l’inizio di un brutto incubo quindi rimando la contestazione a quel punto

            Mi piace Non mi piace
          4. Simone - 3 mesi fa

            Non devo attendere la fine della stagione x contestarlo se vedo che l’unico obbiettivo che avevamo è andato a puttane x causa sua

            Mi piace Non mi piace
    2. ALESSANDRO 69 - 3 mesi fa

      Bellissimo commento, un vero articolo di assoluto rilievo.Bravo” Francescomin 19 ” lo dico sinceramente: tutti noi faremmo bene a leggere quello che hai scritto e riflettere. Perché se è vero che la rabbia di noi tifosi per lo scempio che ci sta offrendo ancora una volta questa società è più che giustificata com’è altrettanto vero che il primo colpevole è solo il presidente e quindi le critiche anche feroci nei confronti di esso siano sacrosante è altrettanto vero che urlare la ciacciata di Cairo invocandone un avvicendamento di non si sa bene chi la trovo una pessima idea e le ragioni stanno proprio scritte nel tuo commento.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ddavide69 - 3 mesi fa

        Tenetevelo stretto allora, speriamo presto via da qui.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  100. Ater64 - 3 mesi fa

    caro sig giordano guardi come ha ridotto il nostro tempio . A un luna park a base di Gino Latino e puttanate varie . Ha ridotto l inaugurazione a un evento pro domo suo a base di salti frizzi e lazzi . Proprio come i PAGLIACCI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  101. ddavide69 - 3 mesi fa

    Le iene da tastiera??? Parli proprio tu che a differenza nostra sei sempre in tv che aggredisci che ti piace o chi non rappresenta i tuoi ideali politici. Sii onesto, finiscila di giudicare chi non ha voce e stai una volta dalla parte di chi non ha voce e anzi aiutaci a far su che il TORO torni a stare dove merita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  102. user-13775722 - 3 mesi fa

    Ti posso dare anche ragione caro giordano, ma allora mi spieghi perché il cavaliere oscuro nelle sue aziende (e grazie anche al Toro) stá crescendo sempre di piú -ora é il secondo editore italiano, tra un pò di tempo diventerá il primo- , mentre la Nostra Amata Maglia Granata FÁ SCHIFO UGUALE OGNI ANNO? Mi puoi spiegare come sia possibile che de laurentiis che ha preso la sua societá (NONA PER TRADIZIONE SPORTIVA MENTRE NOI X FORTUNA SIAMO ANCORA QUINTI) IN SERIE C e che guardando i dati della sua azienda ha una “potenza REALE di soldi” pari a un terzo, forse un quarto di quella che ha rcs, cairo communications e quindi caccairo, NEL GIRO DI 5 ANNI É TORNATO IN EUROPA COME LA STORIA DEL NAPOLI DICE, E SOPRATTUTTO TRANNE UNO O DUE ANNI AL MASSIMO CI SIA SEMPRE ANDATO, E ANZI NEGLI ULTIMI 5 ANNI LOTTA SEMPRE DI PIÚ X LO SCUDETTO?? CIOÉ LORO NONI E DUE “MISERI” SCUDETTI, NOI QUINTI E OTTO SCUDETTI, E IN TREDICI ANNI AL MASSIMO SIAMO ARRIVATI SETTIMI UNA E UNA SOLA VOLTA?? ASPETTA, SETTIMI QUANDO IN EUROPA CE NE ANDAVANO SEI, ORA COSA FACCIAMO, SIAMO ECCITATI PER UN OTTAVO POSTO QUANDO IN EUROPA CE NE VANNO SETTE???? NON TI SEMBRA CHE QUESTO ONORATISSIMO PRESIDENTISSIMO CI STIA SOLO CHE PIAN PIANO FACENDO AFFOGARE NELLA MERDA? AH OPS SCUSA, SEI A LIBRO PAGA

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Pensa che c è gente che mette i pollici versi anche di fronte a dati oggettivi, e questi sarebbero tifosi del Toro. Incredibile.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  103. NojosTachis - 3 mesi fa

    Da dove comincio, schiavo?
    Le stagioni in serie B. Tipo quelle che ci siamo fatte con Cairo? Con i vari lerda e iunco?
    Il fila in macerie? Quello nel quale stiamo in affitto? Quello per il quale non hai messo nemmeno la metà di quanto avevi promesso a Don Aldo?
    Il San Mames? Quello che per il Toro dovrebbe essere un’abitudine è diventata baluardo a difesa di dodici anni di schifezza?
    Qui uno che ci fa fare la Coppa tutti gli anni e va per la champions un anno si e uno non verrebbe contestato mai e poi mai. La curva non contesta Cairo dopo dodici anni figuriamoci se contesterebbe Lotito. E non parliamo di bacino d’utenza perchè siamo milioni come i laziali.
    Non disamorarti del Toro? Se ne è mai innamorato? Uno che vende Cerci e Zappacosta il 21 è innamorato si, come uno che il giorno dell’anniversario di matrimonio va a picie, per dirla in piemontese.
    Te ne devi andare, invece, Urbanuccio. Vattene e liberaci della tua nefasta presidenza.
    #cairovattene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dukow79 - 3 mesi fa

      Vattene urbano e liberaci dal male. Amen.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. dukow79 - 3 mesi fa

        È cosa buona e giusta e fonte di salvezza…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  104. Simone - 3 mesi fa

    Se a gennaio non è arrivato nessuno di chi è la colpa, dei tifosi?
    TUTTI sapevamo che ci serviva un centrocampista ed in un mese non si è fatto nulla ed amzi, con la presa per il culo finale di donsah che non ha risposto al tel, si è raggiunta l’apoteosi.
    Se questa non è una sua responsabilità è inutile starne a parlare!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  105. Fantomen - 3 mesi fa

    Se questo è vero un macello i passati 20 anni cosa sono stati…….Ditemi un nome con cui cambiereste Cairo tra i pres italiani ……senza fare tante parole ……..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. user-13794907 - 3 mesi fa

      Sono d’accordo, togliete tutto, ma non il presidente Cairo!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  106. Ater64 - 3 mesi fa

    nulla potrà fermare l onda di odio che travolgera tutto quello che è stato comprato da questo avido palazzinaro . dalla curva ai pennivendoli . si ricordi sig.Giordano che personaggi di ben altro valore storico sono spazzati via dal cosiddetto popolo bue

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  107. Scott - 3 mesi fa

    Resta urbano. Ridici (con l’accento dove vuoi tu, sei bravo in questo) che con sadiq siamo a posto per l’El. Che il derby l’abbiamo giocato alla pari, tranne Sinisa che poi è stato cacciato. Che anche il prossimo anno ci coglion…pardon… ci stupirai con l’amauri dal cilindro. Facci fare due risate con quel dormiglione di donsah, che ancora al bologna sta (che rima!). Compra prima i biglietti per Londra allo Zappacosta di turno, pardon…fatteli regalare da Abramovich, non vorei che il Toro fallisse. Amen e così sia.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  108. user-13746076 - 3 mesi fa

    Cairo non si può disamorate del Toro perché mai ne è stato innamorato. Poi errori ne fanno tutti per carità. Una stagione sballata e’ sempre da mettere in preventivo. Ma in 13 anni, quante stagioni sono state azzeccate? La prima quella del ritorno in A, dopo il fallimento. 2 forse 3 stagioni con Ventura. Quella del rientro in A, la stagione del settimo posto e mettiamoci con tanta bontà quella della stagione giocata in EL, abbiamo anche vinto il derby. Il resto? Stagioni da incubo oppure di promesse mancate, le ultime già finite a gennaio-febbraio. E dovremmo ancora avere pazienza?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  109. dukow79 - 3 mesi fa

    Bravo giordano tutta colpa di Sinisa. Coraggio urbano tieni duro. Grazie presidente, non mollare la strada è tracciata il toro non esiste piú manca poco al macello…

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy