Coppa Italia Primavera / Roma-Torino 1-1, il muro granata cade sul più bello

Coppa Italia Primavera / Roma-Torino 1-1, il muro granata cade sul più bello

Ottima prova dei ragazzi di Coppitelli nella semifinale di andata, ma resta il rammarico per un pareggio subito solo a 10′ dalla fine…

di Lorenzo Bonansea, @BonanseaLorenzo

Il Toro torna da Roma con un 1-1 che può sì considerarsi un buonissimo risultato in vista del ritorno, ma che di fatto lascia l’amaro in bocca – visto che il pareggio giallorosso è arrivato solamente a 10′ dal termine. Buona prova dei granata, cinici e attenti nel primo tempo, un po’ spreconi nel secondo tempo – quando con la Roma in inferiorità numerica i granata potevano sfruttare meglio un paio di contropiedi. Finisce comunque con un buon pareggio in trasferta la semifinale d’andata di Coppa Italia: tra una settimana, al Filadelfia, ai ragazzi di Coppitelli basterà uno 0-0 per raggiungere la finalissima.

Per la semifinale di andata di Tim Cup, Coppitelli sceglie ancora il 4-3-3: torna Ferigra dietro, mentre il tridente è quello classico composto da Rauti e Millico a sostegno di Butic. Il Toro inizia con personalità, ma l’inizio non è semplice: la Roma fa tanto pressing ed è fin da subito più pericolosa, e nei primi 10′ di fatto c’è solo Roma. Al 12′, però, i granata passano in vantaggio: Kone ruba il pallone a Marcucci, arriva al limite e infila per Butic – il quale non sbaglia. Toro cinico, avanti di un gol alla prima vera occasione.

LEGGI: LIVE! Primavera, Roma-Torino 1-1

La Roma prova a reagire e schiaccia un po’ i granata, che però quando partono – soprattutto sulla destra con la catena Rauti-Oukhadda – sono sempre pericolosi. Al 18′ Butic prova da fuori non trovando la porta, mentre al 22′ è fortunata la Roma: il portiere giallorosso Romagnoli esce male e per poco l’attaccante croato non ne approfitta. La Roma fa possesso, cercando di ribaltare velocemente il fronte e sfruttare la qualità dei propri attaccanti, ma il Toro si copre bene, anche se fatica a disimpegnare con qualità a causa del grande pressing giallorosso. Al 34′ occasione Roma: grande spunto di Besuijen, palla che schizza a Riccardi, altro crosso salvato da un provvidenziale Gilli, e conclusione in alleggerimento di Riccardi che finisce altissima sopra la porta di Coppola. Coppola che viene impegnato due minuti più tardi: buco di Ferigra, Celar conclude da pochi metri non riuscendo però ad angolare la conclusione, trovando la presa sicura del portiere granata. All’ultimo respiro di primo tempo, però, il Toro va vicinissimo al vantaggio – ma il destro di Millico viene murato dall’ex granata Cargnelutti.

LEGGI: Le pagelle di Roma-Torino 1-1

La ripresa inizia con gli stessi 22, e dopo pochissimi secondo Butic accarezza il raddoppio, ma la sua zampata finisce sull’esterno della rete. Risponde la Roma poco dopo, con il colpo di testa di Sdaigui che termina di poco a lato dalla porta di Coppola. Il Toro è vivo e si fa vedere in ripartenza: intorno all’ora di gioco grande sgroppata di Butic, palla in mezzo per Millico che non ci arriva di un soffio a porta sguarnita. La partita è vivace, e la Roma controbatte colpo su colpo, e ci vuole un super Coppola sul colpo di testa di Riccardi per avitare il pareggio giallorosso. Al 68′ la Roma è in 10: l’ex di turno Cargnelutti interviene fallosamente su Millico, secondo giallo e rosso per lui. Il Toro ha spazio per chiudere la gara in contropiede, ma prima Butic e poi Millico non riescono a infilare Romagnoli, e gli errori si pagano cari. Al 78′, infatti la Roma pareggia: il neo entrato Kastrati svetta su Celeghin (anche lui subentrato) sugli sviluppi di un corner, trovando il pari. Nel finale il Toro va vicinissimo al vantaggio, ma questa volta la fortuna si gira dall’altra parte: doppio passo di Oukhadda e diagonale secco che centra il palo a Romagnoli battuto. E’ l’ultimo sussulto di una partita molto combattuta: un pareggio a Roma è un grande risultato in vista del ritorno, ma resta il rammarico per una partita che si poteva vincere.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy