Torino Primavera, Coppitelli: “Non solo Millico, oggi squadra super”. E su Lyanco…

Torino Primavera, Coppitelli: “Non solo Millico, oggi squadra super”. E su Lyanco…

Primavera / Le parole del tecnico granata a fine match

di Redazione Toro News

Al termine della vittoria del Torino contro la Sampdoria tra le mura amiche dello stadio Filadelfia. Federico Coppitelli ha commentato la prestazione dei suoi ragazzi:  “Ottima prestazione, contro una squadra ben organizzata. Non abbiamo concesso niente. Anche nel primo tempo abbiamo giocato bene, avendo due o tre occasioni per passare in vantaggio. Secondo me abbiamo giocato bene sia nel primo che nel secondo tempo, non vedo differenze. In questo campionato non ci sono differenze tra i valori degli avversari, sono tutte squadre delle stesso spessore. Basta pensare che se oggi i blucerchiati avessero vinto sarebbero stati ad appena tre punti da noi. Questa partita aveva un coefficiente di difficoltà altissimo e posso dire che i ragazzi hanno avuto un atteggiamento super nell’affrontarla”.

LEGGI: La cronaca di Torino-Sampdoria 2-0: super Millico scardina i doriani

Su Millico, indubbio mattatore dell’incontro, arrivato a quota 12 reti in 8 partite: “I dati parlano per lui, ma devo dire che sono anche molto bravi i ragazzi ad aiutarlo. Deve migliorare nella fase difensiva e ha margini di miglioramento come tutti”.

Il tecnico granata ha parlato anche di Lyanco, oggi espulso: “Lyanco è un ragazzo straordinario, con noi ha avuto un atteggiamento sempre fantastico, lo dobbiamo ringraziare anche per questo. Paradossalmente anche l’espulsione dimostra che ci tiene a giocare con noi. Un giocatore che non ci tiene magari non fa fallo e ci fa prendere il gol”.

Dopo otto partite di campionato, quali sono le idee del mister sulla dimensione della squadra? “Noi dobbiamo restare concentrati, poi a fine anno vedremo. La classifica io non la guardo, non so nemmeno quanti punti abbiamo… Questo è un campionato dove tutti i valori sono simili. La Sampdoria stessa non è inferiore rispetto a noi. Io mi aspetto di fare un po’ meglio dell’anno scorso, ma noi siamo più o meno gli stessi. Il campionato mi pare però che sia più difficile dell’anno scorso.”.

4 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13814870 - 6 giorni fa

    che bello guardarvi giocare..complimenti a tutti e naturalmente a Coppitelli..ma che Millico abbiamo !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. user-13814870 - 6 giorni fa

    che bello guardarvi giocare..complimenti a tutti e naturalmente a Coppitelli..ma che Millico abbiamo !!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. user-14036712 - 7 giorni fa

    Mi11ico da prima squadra!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-14003131 - 7 giorni fa

    Bravo mister!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy