Primavera, Torino-Sampdoria 2-0: super Millico scardina i blucerchiati

Primavera, Torino-Sampdoria 2-0: super Millico scardina i blucerchiati

Al 90′ / Una doppietta dell’attaccante permette ai granata di superare i liguri

di Alberto Giulini, @albigiulini

Arriva un’importante e non scontata vittoria per la Primavera granata, che al Filadelfia supera la Sampdoria per due reti a zero grazie ad una doppietta di Vincenzo Millico. Coppitelli sostituisce l’infortunato Adopo con Moreo, schierando in campo i suoi ragazzi con il 4-4-2. Davanti a Gemello spazio alla coppia Lyanco-Ferigra, con Gilli ed Enrici sulle corsie laterali. In mediana il tecnico si affida ad Onisa e De Angelis, con Moreo e Kone sugi esterni a supporto della coppia d’attacco formata da Vincenzo Millico e Nicola Rauti. In avvio di gara è il Toro a mantenere il pallino del gioco, con i blucerchiati abili a non concedere spazio ai granata. La prima grande occasione dell’incontro arriva solamente al 41′, quando un destro ad incrociare di Millico sfiora il palo alla destra di Hutvagner su imbeccata di Kone.

In avvio di ripresa Coppitelli prova subito a correre ai ripari, inserendo Petrungaro per un timido Moreo. Il Toro continua a mantenere il pallino del gioco, con la Sampdoria che dietro concede pochissimo e prova a rendersi pericolosa in contropiede. Al 58’ è Rauti a sfiorare il vantaggio, con un colpo di testa su cross di Millico che termina alto di poco. Ed è la traversa, cinque minuti più tardi, a nagare a Millico la rete con un destro da fuori. Gol che il numero undici trova al 65’ con un destro a giro millimetrico che si va ad infilare nell’angolino basso. E porta la firma di Millico anche il raddoppio granata: incontenibile l’attaccante, che ruba palla sulla fascia, si accentra e, dopo aver saltato tutti gli uomini che gli si presentassero davanti conclude in rete. Toro che al 75’ rimane in dieci uomini: entrata scomposta che, già ammonito, riceve il secondo giallo ed abbandona il terreno di gioco tra gli applausi del Filadelfia. Decide dunque di correre ai ripari Coppitelli, che inserisce Sportelli per Rauti. I granata si compattano dunque in difesa, impedendo alla Sampdoria di riaprire l’incontro.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy