Torino Primavera 2016/2017: si va verso il doppio ritiro estivo

Torino Primavera 2016/2017: si va verso il doppio ritiro estivo

Nuovo corso / I primi due allenamenti saranno ancora in Piazza d’Armi, poi una preparazione estiva divisa tra Acqui Terme e Cantalupa

Siamo entrati ormai nel mese di luglio, il mese che vedrà il via del nuovo corso della Primavera del Torino. Sarà la prima stagione del dopo-Longo, in cui si aprirà il ciclo di Federico Coppitelli al timone della massima categoria giovanile granata, che in società auspicano sia altrettanto lungo e vincente.

Federico Coppitelli: chi è e perchè ci piace
Alessandro Paoli: “Toro, che colpo Coppitelli: è il numero uno”

La nuova stagione della Primavera granata dovrebbe prendere il via il via il 20 luglio, con la location del raduno che sicuramente sarà la stessa delle ultime due stagioni: lo Stadio Grande Torino, con il seguente primo allenamento della stagione che si terrà nella prospiciente Piazza d’Armi. La nuova squadra si allenerà qui anche il giorno seguente: un modo per dare ai ragazzi appena arrivati la sensazione di giocare in una realtà più importante rispetto a quelle a cui erano abituati.

La preparazione estiva, inoltre, al contrario delle scorse stagioni sarà probabilmente divisa in due fasi. Invece che un ritiro prolungato a Cantalupa di quasi un mese, come nell’estate 2015, si va verso uno scenario diverso: la squadra di mister Coppitelli dovrebbe allenarsi ad Acqui Terme dal 22 al 30 luglio per poi spostarsi nella consueta sede di Cantalupa dal 30 al 13 agosto. Proprio in questo periodo dovrebbe svolgersi l’ormai tradizionale presentazione della squadra, mentre sia ad Acqui Terme che a Cantalupa saranno organizzate delle amichevoli di routine per mettere alla prova la squadra.

Una volta rientrati da Cantalupa, i ragazzi di Coppitelli si prepareranno per il “Mamma Cairo“, il consueto torneo organizzato dal club granata in memoria della madre del patron che metterà di fronte le squadre Primavera di Milan, Inter, Juventus e Torino: l’evento di gala sui campi di Quattordio e Alessandria che tradizionalmente fa da apripista ad una stagione che vedrà i granata cercare di confermarsi fra le prime squadre d’Italia.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy