Torino Primavera: a Genova si sogna la qualificazione aritmetica

Torino Primavera: a Genova si sogna la qualificazione aritmetica

Giovanili / I ragazzi di Longo, ieri in visita a Superga, sono attesi da una trasferta insidiosa: continuare a vincere per un secondo posto ora da difendere

Due giornate al termine, tutto da perdere ma la consapevolezza e la volontà di poter credere nel sogno. Il La Primavera del Torino è attesa da un compito non semplice, forse caricata di pressioni ancora maggiori rispetto al recente periodo: infatti dopo una straordinaria rimonta che li ha visti inanellare nove vittorie consecutive scalando posizioni, culminata con il trionfo nello scontro diretto con la Virtus Entella, i granata hanno conquistato la seconda posizione in classifica. Forse, il difficile arriva adesso: il momento della conferma; i ragazzi di Longo sono chiamati a scendere in campo per difendere ora questo piazzamento, fino al termine.

Longo
Moreno Longo: la sua Primavera si sta rendendo protagonista di una rimonta storica

A partire dalla sfida odierna, quando Mantovani e compagni affronteranno la Sampdoria a domicilio, la preoccupazione della Primavera non sarà più quella di tendere l’orecchio per sperare in un passo falso delle formazioni che la precedono (anche se un tonfo della Juventus potrebbe addirittura portare i granata ad appaiarsi ai bianconeri in caso di vittoria) ma sarà adesso volto a controllare i risultati delle inseguitrici. L’impegno odierno non è per nulla semplice, il terreno blucerchiato è ostico, ma la squadra di Longo ha già dato dimostrazione di essere in grado di gestire la pressione ed ottenere risultati importanti. Mantenere la seconda pizza significherebbe fare un ulteriore passo in avanti verso la qualificazione diretta alla Final Eight, che include solamente le prime due classificate di ogni girone, evitando così i playoff.

L'esultanza collettiva al secondo gol di Mantovani
L’esultanza collettiva al secondo gol, di Mantovani, contro la Virtus Entella

Oggi Mantovani e compagni, che per caricarsi nel migliore dei modi ieri hanno fatto visita agli Invincibili alla Basilica di Superga (leggi quiguarda fotoguarda video), saranno poi spronati da un’ulteriore motivazione: attualmente a due lunghezze di vantaggio sulla Virtus Entella, i granata guarderanno con assoluta attenzione al risultato dell’anticipo di giornata che vedrà impegnati proprio i ragazzi di Chiavari tra le mura amiche contro la Pro Vercelli. Si tratta di un risultato improbabile, ma se i piemontesi dovessero fare il colpaccio in trasferta, Mantovani e compagni potrebbero ottenere la qualificazione matematica alle Final Eight anche solo pareggiando sul campo della Sampdoria, in virtù degli scontri diretti favorevoli con l’Entella. Tutto in un weekend: in questo sabato si gioca una grossa fetta della stagione del Torino Primavera: Longo ed i propri ragazzi, senza troppi calcoli, punteranno ad ottenere la decima vittoria consecutiva per concretizzare finalmente il sogno a lungo inseguito.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy