Under 15 / Torino-Pro Vercelli 4-1, Menghini: “Il gruppo lavora bene, ma bisogna tagliare il cordone ombelicale…”

Under 15 / Torino-Pro Vercelli 4-1, Menghini: “Il gruppo lavora bene, ma bisogna tagliare il cordone ombelicale…”

Giovanili / Il tecnico dei giovani granata ha parlato al termine del match contro i rivali piemontesi: “Oggi abbiamo avuto un po’ più di attenzione dal punto di vista difensivo”

L’allenatore del Torino Under 15, Mengihini, ha rilasciato una dichiarazione ai nostri microfoni, esprimendo la sua opinione sul match vinto oggi dalla sua squadra per 4-1 contro la Pro Vercelli (QUI i dettagli del match).

Partiamo con una sua considerazione sul match di oggi, che è stato vinto nettamente dai sui ragazzi:

Questa è stata una partita che è stata giocata come le altre, la differenza rispetto alle altre forse sta nel fatto che oggi siamo riusciti a concretizzare il lavoro fatto. Abbiamo avuto un po’ più di attenzione dal punto di vista difensivo, è cambiato il risultato finale ma non è cambiata la prestazione, nel senso che anche le settimane passate abbiamo – fin qui – disputato un buon campionato, sotto l’aspetto della crescita e sotto l’aspetto della costruzione. Ci sono mancati i risultati che spesso sono figli di episodi e a quest’età il punto sul quale dobbiamo lavorare maggiormente – e sto cercando di insistere da tempo su questo – è quello di riuscire a tagliare un po’ il cordone ombelicale, diventare un po’ più ometti rispetto ai ragazzini. Però sono ragazzi di 14 anni quindi va concesso. Siamo contenti per come stiamo interpretando il lavoro.

Come giudica le due doppiette odierne? Guerini e Valente sono due giocatori che stanno crescendo bene?

Stanno crescendo come tutto il gruppo, a dir la verità. Oggi, se devo essere per qualche ragazzo, sono contento per Coccola, per Maggio, per Surace, ovvero ragazzi ch lavorano tutta la settimana e oggi hanno avuto la possibilità anche loro di partecipare e di essere protagonisti. Il gruppo lavora bene, è un gruppo che è un piacere allenare.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy