Bologna-Torino 2-2, le tre sentenze: Iago è tornato, Belotti non ancora

Bologna-Torino 2-2, le tre sentenze: Iago è tornato, Belotti non ancora

I fatti / I tre dati che emergono dal match di domenica: la squadra è troppo fragile

di Redazione Toro News

CRISI DI BELOTTI

Bologna FC v Torino FC - Serie A

Ultima sentenza il momento negativo del gallo Belotti. Ha segnato solamente due gol fino ad ora in questo inizio di campionato. In generale è proprio un momento no per l’attaccante granata: prima la mancata convocazione in nazionale, poi la brutta prestazione di Bologna. Da tenere in considerazione che nel match al Dall’Ara, il gallo ha giocato con piccolo fastidio muscolare. Con il ritorno di Falque, per Belotti è l’occasione giusta per tornare a segnare. Anche perché il numero 9 è imprescindibile per il Toro e la squadra ha bisogno dei suoi gol per centrare tutti gli obiettivi prefissati.

9 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-14003131 - 7 mesi fa

    Magari Gallo si sveglia con la Viola… chissà.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. renzo1940 - 7 mesi fa

    I giocatori fanno pena. Non mi aspetto molto da loro perché sono tutti dei vitelloni pieni di soldi che non sanno soffrire e sono dei mercenari che pensano solo ai soldi. La società li vizia troppo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. leoj - 7 mesi fa

    che tristezza sto accanimento da gobbi contro il gallo .
    qualsiasi attaccante per segnare ha bisogno di essere gasato da una squadra che almeno provi a giocare per vincere.

    se passi due mesi a non esprimere nessun gioco, a vivacchiare di pareggi soporiferi giocando alla metà della velocità degli altri e a correre meno della metà, non è che puoi aspettarti che gli attaccanti siano in forma la prima volta che hanno un’occasione.
    la memoria corta è roba da gobbi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. sempre_toro - 7 mesi fa

      D’accordo sul fatto del NON gioco e della NON corsa, ma da un attaccante ci si aspetta che la palla venga messa in rete, e mi sembra che contro il bologna l’occasione capitata sia stata lampante….. ma non è questo quello che mi preoccupa.
      Penso che il vero guaio sia il fatto che non riesca a stoppare un pallone e fare un passaggio corretto , o che gli riesca molto raramente.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. sempre_toro - 7 mesi fa

    Puro sfogo!

    Un modo per far riscattare questi “calciatori” , potrebbe essere questo :

    1 mese senza stipendio
    1 mese di lavoro in fonderia

    Si sa mai che questi signori del calcio si sveglino e facciano ciò per il quale sono pagati ….. cioè giocare 90 caxxo di minuti in 1 partita alla settimana …….
    Ma capisco che siano tanti!

    P.S.: so che ci saranno milioni di pollici versi, ma cortesemente magari spiegatene il motivo, così non si resta col dubbio amletico se non si è d’accordo con quanto scritto, oppure è una scelta per partito preso.

    grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. daunavitagranata51 - 7 mesi fa

    contro i viola riscatto TORO, NE SONO SICURO,NIENTE DA FARE IL TORO CON LE SQUADRETTE NON RIESCE A NON SOFFRIRE,MENTALITÀ DA RISETTARE, WM TOCCA A TE A SCUOTERE I RAGAZZI

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Marchese del Grillo - 7 mesi fa

    Il titolo giusto di questo articolo avrebbe dovuto essere: “Iago è tornato, Belotti se n’è andato”.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. halbert883 - 7 mesi fa

      E il “grande” Meité non è mai arrivato(magari…)!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. sempre_toro - 7 mesi fa

        Ciao, non sono molto d’accordo con la tua affermazione.
        Di tutti quelli che ci sono a centrocampo non è sicuramente il peggiore.

        Impressione personale

        Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy