Dopo due partite è già Toro-champagne

Dopo due partite è già Toro-champagne

Trazione offensiva / La nuova squadra di Mihajlovic diverte e fa emozionare. Ma c’è ancora da lavorare

28 commenti

Contro il Bologna, nel match serale al Grande Torino, il Toro l’ha vinta – stravinta – facendo divertire tutti i sostenitori accorsi per l’esordio casalingo in campionato. Il reparto offensivo si è dimostrato ancora una volta la zona di campo più incisiva per i granata, quella di riferimento e il risultato finale ha premiato abbondantemente la capacità granata di creare occasioni da ogni zona del campo con grande frequenza.

L’assaggio di questa nuova stagione sembra preludere l’arrivo di un vero e proprio Toro-champagne, votato all’attacco, divertente – con la pretesa però di essere vincente il più possibile. Nelle prime due di campionato, i granata hanno messo insieme già 7 reti (2 al Milan, 5 al Bologna), miglior attacco del campionato, numeri mai visti nell’era Ventura in Serie A: nel 2012, primo anno dopo la promozione, i granata non segnarono infatti neanche una rete, esattamente come accadde due anni più tardi. Nel 2013, il bilancio fu di due gol, mentre l’anno scorso ci fu l’annata migliore – 5. E se il numero di segnature può essere una variabile casuale, certamente non può esserlo la mole di occasioni generate dai granata, che contro il Bologna ha tirato in porta 20 volte.

LE PAGELLE DI TORINO-BOLOGNA 5-1LE PAROLE DI MIHAJLOVIC

Soltanto una conclusione in meno della sconfitta contro il Milan, mentre con Ventura nell’ultima stagione la media era di 12.37 tiri ogni 90′ più recupero. Dopo la sconfitta con il Milan avevamo parlato di Toro “zemaniano”, capace di regalare spettacolo ma ballerino dietro, sensazioni non ancora fugate dal match contro il Bologna. Cambia la coppia difensiva (Bovo-Castan al posto di Rossettini-Morettini), ma permane qualche errore di troppo – anche se in misura certamente inferiore. È certo che dietro il Torino sta ancora cercando la propria identità, ma solamente una settimana dopo il mare grosso contro il Milan la situazione con il Bologna sembra essere sulla strada giusta. Mentre davanti si pensa solo a divertirsi, e divertire.

28 commenti

28 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alberto Fava - 1 anno fa

    Scrivo per rispondere ad Osvaldo ed agli altri Sempre Critici ad Oltranza,
    .il Toro e una fede, lo si tifa anche se Cairo non piace, o se Petrachi non è considerato sufficientemente bravo.
    Io personalmente mi sono ricreduto su Cairo, ed alla luce degli ultimi sviluppi di Mercato, trovo Petrachi un gran bravo Manager Professionista ( con la M e P maiuscole).
    L’allenatore attuale, poi e’ lui stesso un ” Toro” con tanto di attributi, a me che tifo da oltre 50 anni ricorda molto Giagnoni.
    Il vero Tifoso e sostenitore, infine non aspetta il 31 Agosto per dare il proprio ” volo” alla sua squadra del cuore, la ama e basta.
    Punto.
    Non c’è bisogno poi di fare ammenda o meno se lo “pseudo” tifoso ha sbagliato con le sue previsioni, è sufficiente prendersi un’annata sabbatico ( o due, o più) e poi riavvicinarsi, se si vuole.
    Se ritiene di continuare ad avere il Toro nel cuore.
    Altrimenti, beh credo che non piangerà nessuno, siamo sempre in tantissimi ad amare senza condizioni il nostro Toro.
    Con rispetto
    Alberto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Alberto Fava - 1 anno fa

      Voto

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. osvaldo - 1 anno fa

    Scrivo per rispondere ai vari Vladisi51 – Jon1_317 – Sisma_558 – Djordy64,etc.
    Innanzitutto invito ad usare una terminilogia più educata poichè,scusate la franchezza, certi termini fareste bene a tenerveli per voi.
    In ogni caso,sono uno di quelli che ha criticato fortemente la società e continuerò a farlo finno a quando il vostro caro presidente non dimostrerà che per il Toro vi è un progetto reale di crescita e fino al momento in cui smetterà di raccontarci balle!(se per voi va bene,BRAVI,non ho nessun commento,perchè tutto si commenta da solo!
    Relativamente all’allenatore,io sono stato non contento ma, arcicontento dell’arrivo di Sinisa, perchè vedevo, e vedo il lui,uno che non può fallire anche a Torino, uno che dice sempre “pane al pane,vino al vino” e anche perchè arrivava uno che cambiava un ambiente ed un gioco che con Ventura era diventato stantio, ripetitivo, elementare,pur con grandi meriti per aver ridato una certa dignità alla squadra ed alla società, con alcuni buoni risultati sportivi ma, ormai non più capace di crescere.
    Io, chiedevo e seguito a chiedere a Miha, di pronunciarsi su quanto è capitato e sta capitando nella campagna acquisti,cioè se è lui l’artefice principale oppure sta subendo questa gran confusione che sfido chiunque a capirci qualcosa.
    Ho sempre detto che se è lui l’artefice principale si saprà assumere le sue responsabilità nel bene e nel male, se invece lo subisce,deve dirlo e,se è coerente con il suo personaggio deve dimettersi! PUNTO!
    Ancora reltivamente ai fatti societari,aspettiamo il 31 agosto.
    Il 1° settembre confrontiamoci su questo forum per commentare se i tanti soldi incassati e, quelli che saranno ancora incassati con le prossime vendite,saranno reinvestite almeno al 60% su nuovi giocatori, giocatori ancora ieri richiesti dal mister nonostante il 5 a 1, e sul Filadelfia.
    Se così sarà,sono pronto a chiedere scusa,caso contrario,a me e ai tanti altri come me,ce lo direte voi dove vanno a finire questi soldi e come si sviluppa il percorso di crescita!
    Osvaldo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. flavio-san - 1 anno fa

      Se vende Maksimovic e da qui a gennaio non li investirà potrò anche darti in parte ragione, ma non dimenticare che i vari Baselli, Benassi, Belotti ecc sono tutte mosse intelligenti da parte della nostra dirigenza e grazie alle plusvalenze, perciò…perciò per questo contesto chi entra in questo forum solo sempre per criticare

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Torissimo - 1 anno fa

    La vera goduria è vedere il pressing sulla trequarti avversaria sul 4-1. A me Mihajlovic non piace per gli atteggiamenti e stimo Ventura perché è un signore, ma la qualità del gioco è su un altro pianeta rispetto agli anni passati, e questo vale a prescindere dall’avversario, che ieri era onestamente modesto.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. flavio-san - 1 anno fa

    Ritornerànno, state tranquilli, alla prima sconfitta Ritornerànno…incredibile dover essere contento per la vittoria di ieri per questa gente che sa solo sempre criticare…e siamo pure tifosi della stessa squadra. Alcuni saranno tifosi che criticava già Sergio Rossi, poi Ventura, Petrachi e così via, non saranno mai contenti…non hanno ancora capito cosa vuol dire essere tifosi e la nostra dimensione…che non si poteva tenere Darmian, come non si potrà tra un anno o due tenere Belotti, questa è la realtà e il calcio di oggi…perciò fatevene una ragione e godetevi il momento oppure tifate per una squadra con dietro un miliardario petroliere oppure vivete pure di fantasia…poi dite pure la vostra, ci mancherebbe, esiste libertà di parola e opinione, ma almeno (mi riferisco ad alcuni soggetti) fatelo con rispetto ed educazione. Forza toro sempre

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Catlina - 1 anno fa

      Hai grande ragione. Critiche ranno sempre e comunque..atteggiamenti provenienti da loro problemi da risolvere in analisi. Conosco persone che criticano a 360 gradi in tutti i campi..qualsiasi cosa facciano gli altri..tendenzialmente perché loro non sono in grado di fare nulla.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Catta88 - 1 anno fa

    A cosa serve intervenire nel mercato in difesa,è arrivato il nuovo fenomeno Morettini…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Fabius - 1 anno fa

    5 gol magari non saranno un episodio sporadico come con Ventura, però le lacune restano.
    Il portiere, un difensore e altro centrocampista potente fisicamente ma con dei piedi decenti sono necessari
    La difesa del Bologna non è così significativa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. dbGranata - 1 anno fa

      La difesa del Bologna non è molto significativa, me ne rendo conto, ma 5 gol + 1 rigore son sempre 5 gol più un rigore, queste palle sono state create e sfruttate, non è da sottovalutare.
      Sulle lacune sono d’accordo con te. In difesa manca amalgama, secondo me. Probabilmente potremmo anche cavarcela senza un altro centrale però manca amalgama. E sul portiere sono super d’accordo. Con un gioco spregiudicato come questo serve davvero uno che ogni tanto ti salvi il culo quando fai una cazzata perché perdi palla mentre spingi (vedi ieri Baselli). E Padelli non me ne vogliano i padelliani, ma non ti salva Mai.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. echoes - 1 anno fa

    “…i granata hanno messo insieme già 7 retti…” AHAHAHAH!!! Muoro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. echoes - 1 anno fa

      Brava redazione che ha RETTIficato…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Willbull75 - 1 anno fa

    Gran bel Toro ieri sera, ancora un portiere un centrale e un buon centrocampista e poi vediamo per chi sarà facile batterci, penso x nessuno, considerando anche il nuovo atteggiamento da guerrieri affamati che sta inculcando Mihajlovic. Bene così e forza Toro

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. maxmurd - 1 anno fa

    Già, il Toro adesso gioca molto diversamente, è più sfrontato e non arretra. Non scordiamoci che se anche abbiamo perso contro il Milan li abbiam chiusi nella loro area e se non era per un rigore fallito avevamo pure pareggiato alla fine!

    Adesso non credo vedremo più un difensore che segna come e più di un nostra attaccante, viva il gioco e i gol su palle attive!

    La difesa sì va rivista ma Castan è bravo e Bovo e Moretti (Morettini chi? li vogliamo rileggere gli articoli che pubblicate????) devono ancora abituarsi a stare lì in 4. Non ci vorrà molto tempo.
    E qualche innesto anche al centrocampo non ci farebbe male. Un bel regista dai!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Jerry - 1 anno fa

    Finalmente giochiamo a CALCIO!!!!! Non è solo per la vittoria di ieri, ma vedere giocare la squadra alta, in pressione costante,è alla ricerca del gol, è una goduria…… Si possono vincere o perdere le partite, ma almeno c’è la si gioca sempre. E c’è la si gioca con un solo obbiettivo: Vincere……. Arriveranno anche partite dove dovrai attendere è ripartire, ma almeno si ha la certezza che ci si prova sempre. Ed è una bella cosa…….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Vlad51 - 1 anno fa

    …DOVE SONO QUESTA MATTINA I FENOMENI PSEUDO TIFOSI CHEPER SETTIMANE NON HANNO FATTO ALTRO SE NON RIVOLGERE INSULTI VERSO LA DIRIGENZA E DARE DELL’INCAPACE ALL’ALLENATORE…. LA SETTIMANA SCORSA SE CONDO GLI PSEUDO TIFOSI MASSIMO DODICESIMO POSTO RETROCESSIONE IN B E VENDITA DEI TALENTI PER LE TASCHE DI CAIRO….VI DIREI DI CAMBIARE QUADRA ED INIZIARE A TIFARE LE ZEBRE…..MA NON MERITATE NEMMENO QUESTO….MASSIMO CHE POTETE PERMETTERVI E DI TIFARE IL CASALE….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Catlina - 1 anno fa

      Sei grande. Volevo scriverlo io. Oggi non scrivono le merde.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. jon1_317 - 1 anno fa

      Sono scomparsi come sempre..scudo marionette di cui tutti spiamo i nick…poveri frustrai scomparso da 18 ore……ma segnateveli i nick alla prima sconfitta torneranno più forti che mai….poveracci….e se arrivassimo poi in Europa league! Tutti sul carro come se niente fosse…

      Che poi

      – peres non giocava
      – massi é scappato lui consigliato da Ciccio de laurentis e procuratore….che per 30 milioni poi che vada pure a Napoli a fare le piZze
      – ora son già a pensare all’addio di be lotti….che se fra due anni o o ci danno 40 milioni non dovremmo venderlo?

      Il toro non ha mezzi finanziari per contrastare il mercato attuale. Se non lo avete capito c’ é il noi camp.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. Djordy64 - 1 anno fa

      Bravo Vlad Sottoscrivo . Tranquillo che gli spslamerda presenti a valanga su altri forum come Toro.it , presto si risveglieranno alle prime difficolta. Che ci saranno come e logico checsia quando cambi tutto. Io ero un Guruboy Venturiano ma da Giugno sono con Sinisa. Forza ragazzi ! E Cairo svegliati e fai cio che ha chiesto Sinisa. Con 30 milioni puoi farlo….

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. sysma_558 - 1 anno fa

    Premetto che a me Miha non piace e avrei preferito un’altro tipo di allenatore però bisogna essere onesti dicendo che una novità ieri si è vista. In particolare è saltato all’occhio che la squadra dopo l’ 1-0 non si è abbassata di quei venti metri come faceva di solito ma ha continuato a provare a stare alta e corta e questo penso sia una questione di idea diversa di stare in campo.
    Per il resto dico che è troppo presto per esaltarci e vorrei vedere il Toro in test più impegnativi visto che con il Milan sono emerse grosse difficoltà.
    Nell’attesa dei rinforzi necessari, incrociamo le dita per Castan, per i giovani che esplodano e soprattutto facciamo gli scongiuri che il “gallo” continui su questi rendimenti.
    Confesso che contro il Bologna mi sarebbe piaciuto vedere Barreca, a conferma del tanto sponsorizzato coraggio del tecnico nel lanciare i giovani.
    QUINDI KEEP KALM, piedi per terra e vediamo dopo esserci misurati contro squadre più impegnative.
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. gior_425 - 1 anno fa

      Davvero non ti piace? L’altro ieri lo definivi “… arrogante, incapace e finto sergente di ferro…” pensavo fossero dimostrazioni di stima! Avessimo preso un allenatore forte cosa potremmo combinare?!?!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Catlina - 1 anno fa

        Ha ha. ..no lui è quello che voleva donadoni al posto di mihajlovic.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. jon1_140 - 1 anno fa

          Bisognerebbe fare una lista di questi….han spaccato le palle tutta la settimana con la serie b…ieri fino al pareggio due coglioni giganti come una casa e alla fine sminuiscono la vittoria con commenti osceni….la redazione dovrebbe fare un articolo su di loro..i veri fenomeni del’estate

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. sysma_558 - 1 anno fa

            Chi spacca il cazzo sei tu con la tua intolleranza de sta minchia verso l’opinione altrui e appena le cose dovessero andar male (spero mai) sarai pronto a bruciare in piazza le streghe….già fate i proclami dopo un 5-1 con una squadra che non ha manco giocato ……. siamo il Barcellona adesso…. ma vaff…

            Mi piace Non mi piace
      2. sysma_558 - 1 anno fa

        Si e te lo confermo, perchè non sono uno dei tanti che come le bandiere gira come gira il vento. E per onestà intellettuale avresti dovuto citare anche il fatto che ho scritto che sarei stato pronto e felice di ricredermi per amor del Toro e se i fatti lo dimostravano.
        Io sono ancora convinto di quello che penso su Miha e che Donadoni gli da una pista, poi a gennaio tireremo le somme
        P.S.
        COL BOLOGNA che abbiamo visto 3-1 lo faceva anche la ProVercelli di LONGO !!!! Adesso tutti che montano sul carroccio del 5-1 senza analizzare quello che si è visto in campo!!!!
        Anche Martinez a sinistra ha fatto il fenomeno……..e non aggiungo altro.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. torino0405 - 1 anno fa

      sysma_558 è semplicemente ridicolo. preferisce quel morto di Donadoni alla grinta di Sinisa. ahaahahaahahah

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. sysma_558 - 1 anno fa

        Ecco bravo solo grinta a parole poi a tattica e tutto il resto prenderebbe schiaffi e lezioni di calcio da parecchi allenatori compresi Donadoni, Ventura, Stellone, Longo ecc. ecc. poi vedremo a Gennaio cosa avrà fatto sto mongolo……..(e se mi sbaglio sarò strafelice di darvi ragione)!
        P.S.
        Ridicolo sarai tu …… IDIOTA

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. dbGranata - 1 anno fa

    Non ci esaltiamo troppo, però sicuramente il calcio che propone Sinisa ha il vantaggio di dare un senso al biglietto comprato per vedere la partita. La difesa è meno solida degli ultimi anni, anche complice il cambio modulo e interpreti (quindi secondo me la situazione migliorerà decisamente dopo la pausa, soprattutto ho visto molto in palla Castan), però l’attacco osa come non mai. Non si fanno più interminabili passaggi tra i difensori, partite giocate con la paura di perdere che finiscono zero a zero… meno conti e più aggressività, ha i suoi contro ma mi piace.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy