Genoa-Torino 3-2: granata indifesi e indifendibili

Genoa-Torino 3-2: granata indifesi e indifendibili

Triplice fischio / Una dormita collettiva su un calcio piazzato permette a Rigoni di mettere a segno il sorpasso: harakiri della squadra di Ventura

Dopo il primo tempo vibrante in cui il Genoa ha pareggiato all’ultimo secondo, parte la ripresa con un cambio nel Genoa: fuori Laxalt e dentro Rigoni.

La prima emozione al 6′: punizione tagliata di Cerci, Padelli si oppone in qualche modo su una palla difficilissima e poi la difesa riesce a spazzare. I granata provano a tornare padroni della gara, cercando di abbassare i ritmi. E all’undicesimo finisce la gara di Alessio Cerci, che viene tolto da Gasperini per fare posto a Suso che si sistema davanti con Pandev.

Al 13′ mette il turbo Immobile, che scappa via a sinistra e mette dentro un cioccolatino, che nessun granata è pronto a scartare in mezzo all’area. Poco dopo si coordina il neo-entrato Rigoni: palla a lato. E al 15′ arriva il primo cambio di Ventura: fuori un Belotti poco ispirato per Josef Martinez.

Torino confuso e spaesato, e il cambio non sortisce effetti. Anzi: il Genoa trova il terzo goal che completa la rimonta al 21′, quando su situazione di palla inattiva una dormita collettiva permette a Rigoni di insaccare di testa davanti alla porta il punto del sorpasso.

Il Torino è frastornato e accusa il colpo. Il numero 10 prova a suonare la carica, fuggendo per l’ennesima volta a sinistra; ma Martinez non riesce a prendere posizione in area a si fa anticipare da Burdisso. Una presenza importante in mezzo all’area serve come il pane e allora Ventura inserisce Maxi Lopez per Benassi, insieme a Zappacosta per Molinaro. Gasperini risponde con un cambio tra due ex Toro. Tachtsidis per Dzemaili.

Il gioco riprende e il Genoa rischia di chiudere la partita: Pandev può puntare la porta, rientra sul destro e prende il palo alla sinistra di Padelli. Ci prova Acquah: ottimo destro, su cui Perin deve rispondere da campione.

Negli ultimi minuti il Toro prova l’assalto. Zappacosta sballa completamente un traversone, Martinez si fa chiudere con facilità da De Maio, poi il Genoa si rende pericoloso in contropiede, ma Moretti chiude bene su Suso.

Quattro minuti di recupero: ma i rossoblù – loro sì – sanno difendere il risultato con efficacia e rischiano di trovare la quarta rete alla fine. Doveri può fischiare la fine dell’incontro. Altra sconfitta per il Torino, questa davvero bruciante, dopo essersi trovati in vantaggio di due reti nel primo tempo. Il Genoa sorpassa i granata e fa un passo decisivo verso la salvezza, il Torino di Ventura è ancora costretto a leccarsi le ferite e si avvicinano al derby nel peggiore dei modi.

40 commenti

40 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Giancarlo - 11 mesi fa

    Tutto vero, ma io chiedo: perdiamo perché non sappiamo più giocare o perché vogliamo perdere? Cosa succede nello spogliatoio? La Roma, il Bologna ed anche il Verona hanno cambiato pur bravi allenatori con altri, hanno cambiato gioco e si sono rilanciate (anche il Verona ora gioca meglio di noi). Io temo che non sappiamo e peggio, non vogliamo più vincere. Perché? Quest’anno forse la B la evitiamo perché ci sono già 3 predestinate, ma comunque sono cazzi!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. prawda - 11 mesi fa

    Questa rosa e’ purtroppo mediocre, manca qualita’ e se a questo si aggiunge che non abbiamo uno straccio di schema, diventa chiaro che la posizione che occupiamo in classifica sia inevitabile. Quello che purtroppo manca e questo non e’ tollerabile, e’ la totale assenza di voglia, di grinta, di agonismo, come se prendere due o tre calci negli zebedei non provocasse alcuna reazione; oltre alla voglia manca anche la base, perche’ questa squadra non corre, non pressa, gioca sempre al rallentatore e questo non puo’ che essere imputato ad una preparazione del tutto errata. Il derby potremmo anche evitare di giocarlo, mi auguro solo che giocando chiusi tutta la partita nella nostra meta’ campo il risulato non sara’ troppo pesante; non retrocederemo perche’ ci sono quattro squadre ancora piu’ pietose di noi, ma nessuna speranza per il futuro con questa dirigenza che guarda ai risultati di bilancio e non a quelli sul campo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Placebo75 - 11 mesi fa

    Per la prima volta nella mia vita rimpiango di non avere Zamparini come presidente

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. daunavitagranata51 - 11 mesi fa

    ??????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. daunavitagranata51 - 11 mesi fa

    “come ci si voleva dire” siamo con la cacca al collo e dopo il derby al “non fate l`ONDAAA”, spero tanto di NO, ma con un rimbecillito SVENTURA, CHE CONTINUA CON UN sMOLINARO-sVIVES E LO SFIGATO sMARTINEZ, HOOO SVENTURA CHE SBELIN HAI IN TESTA CAMBIALI SUBITO STI DUE MORTI E IL TERZO LASCIALO IN PANCA,PER FAVORE DIMETTITI CAMBIA ARIA E PORTATI CON TE IL TERZETTO, CHE PENA VEDERE IL TORO IN QUESTE CONDIZIONI,
    CMQ SEMPRE E SOLO FORZA TORO

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Farfalla granata - 11 mesi fa

    Siamo ormai allo bando, Ventura un arrogante presuntuoso ormai rimbambito è una società non in grado di capire che la situazione sta precipitando verso la serie B.
    Da abbonato ho deciso che domenica me ne sto a casa e non mangio la solita merda.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. blubba - 11 mesi fa

    NN facciamo passare che la colpa sia solo del mister.NN riesco a credere che una squadra dove in pratica si è cambiato un paio di giocatori (Darmian e il marocchino) possa avere una tale mancanza di personalità ,perchè questa è una delle cause delle sconfitte.Alla prima difficolta vanno nel pallone e chi dovrebbe trainarli nn compare .E’ da un pò di tempo che glik nn parla più ,nn è piu il trascinatore deel scorso anno anzi sta facendo un campionato a dir poco mediocre come gli altri.Credo sia il momento di metterlo fuori e di dare spazio a chi ha la voglia di giocare.Fascia a Immobile e cosi si risparmia per gli europei con la polonia cosa che perltro sta facendo sa tempo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. rock n roll - 11 mesi fa

    Ventura sta giocando una sua sfida personale, ha perso di vista sia il gioco che i risultati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. robert - 11 mesi fa

    Da due anni sostengo che Sventura prima o poi ci avrebbe riportato in Serie B.Ormai ci siamo vicini e domenica altra sconfitta !!!!!E nulla si muove ……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. datreme_169 - 11 mesi fa

    Ventura sogna la Nazionale (andiamo bene), almeno 5 giocatori (Glik, Maks, Peres ecc) stanno gia’ cercando casa all’estero e mancano 10 partite/7 punti per salvarci..sembra facile ma considerando quanto sopra e senza “libidine” la vedo dura. Dateci i giovani della Primavera e un allenatore con le p…e..forse ci salviamo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. panda granata - 11 mesi fa

    Tanto se non va fori questa settimana sarà per la prossima dopo l’ennesima brutta figura in un derby..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Granatissimo - 11 mesi fa

    Se dobbiamo lottare per non retrocedere la vedo dura : non abbiamo le palle

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. robi - 11 mesi fa

    Non comprate i biglietti del derby

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. robi - 11 mesi fa

    Ventura dimettiti …. basta vivesse e molinaro … meglio la primavera

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Jerry - 11 mesi fa

    Questa è una squadra svuotata, non ha stimoli, e non ha più cuore. Non è più TORO. È di questo dobbiamo ringraziare colui che questa squadra l’ha voluta e avvallata…Cairo sveglia, è ora di cambiare. È finito un ciclo, cosa dobbiamo ancora subire? La retrocessione? Qua si sta sperperando, quel poco di buono che si è costruito. SVEGLIA!!!!! UN PAIO DI SCONFITTE E SIAMO IN PIENA ZONA RETROCESSIONE!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. robi - 11 mesi fa

    Non andiamo al derby questo non è il toro !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Granatissimo - 11 mesi fa

      Penso anch’io che sia meglio non andare allo stadio. Questa volta non basterà il 5 a 1 e questo non è tollerabile

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. fabry.prover_827 - 11 mesi fa

    Ma perché Colantuono è in bilico e Ventura nooo???

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. Scott - 11 mesi fa

    E mi sono pure rotto le palle delle facce da cerbiatto impaurito alla Belotti Benassi. Basta, fine delle trasmissioni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. blubba - 11 mesi fa

    Qualcuno pensa che si voglia il male del Toro ma qui nn si scherza piu,l’unico che pensa di essere ancora sulle giostre è Ventura.Non so cosa sta succedendo ma quale ne sia la causa ma in ogni caso stiamo sprofondando verso la B e lui nn lo capisce e nemmeno la società.E’ ora che qualcuno svegli questi citruli dai loro sogni prima che si trasformino in un incubo per noi.Oggi si salva solo Ciro e belotti, il resto inqualificabile ,inguardabilee irrispettoso nei nostri confronti qualcuno lo dica in faccia a quella testa di m—- che abbiamo come allenatore ,possibil,ente prima di prenderne dieci domenica

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. ilCampa - 11 mesi fa

    Ormai abbiamo toccato il fondo, e chissà se Cairo si rende conto che la zona retrocessione è vicinissima. Riguardo a Ventura non ho più speranze, lo stimavo molto ma dimostra di non muoversi nemmeno se il palazzo accanto a lui sta crollando. Un modo di giocare ormai stranoto e di una noia mortale, completamente fermi sulle rimesse laterali, senza un solo giocatore che sappia calciare le punizioni, senza un gol (a differenza della scorsa stagione) su calcio d’angolo, con Padelli, Vives e Molinaro titolarissimi. Alcuni giocatori sono di una “ignoranza” spaventosa, errori inguardabili ed inconcepibili, partite buttate nel cesso; analizzando il tutto è già un miracolo avere 33 punti! Ora il derby per raddrizzare una stagione in cui ci saremmo aspettati ben altro, poi obiettivo salvezza ed a fine stagione, perfavore, si cambi timoniere. Sempre grati al Mister per questi anni ma è decisamente arrivato il momento di cambiare!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. blubba - 11 mesi fa

      E’ impossibile.Pensi veramente che uno dei nostri possa marcare dybala se nn sa marcare ansaldi.Sono realista , abbiamo l’obbligo solo di salvarcie niente altro dopo di chè rifondazione totale.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. ilCampa - 11 mesi fa

        Ragionando con il cervello questa juve a questo Toro darà una “sveglia” di quelle storiche, ma che vuoi, al cuor non si comanda e spero in una grande partita d’orgoglio dei nostri. Poi in pieno accordo con te, cambiare e ripartire

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. robi - 11 mesi fa

    È uno schifo … Non andiamo al derby … almeno noi diamo un segno forte a questa banda di conigli che non ci merita .. Lo scorso sono abbiamo perso 5 a 1 ma possibile che nessuno se lo sia ricordato? ??

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. granata67 - 11 mesi fa

    Boh…io non sono certo un venturiano…spero che si tolga dai marroni e non smetterò mai di criticarlo quando fa una coglionata (vedi il solito zombie Martinez messo in campo per chissa quale motivo…),però quando sei avanti due a zero e fai due rigori e mezzo (…gli altri li segnano, a differenza nostra…) eppoi completi l’opera prendendo l’ennesimo gollonzo su palla inattiva, di che parliamo?!? La verità è che ,oltre a un allenatore, in questa squadra mancano anche i leader…con gli attributi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. fabrizio - 11 mesi fa

    La padella ha fatto la stessa cappella come contro la roma…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. Emanuele886 - 11 mesi fa

    Conigli, bidoni, vergognosi!!!!!!!!!!!meritate solo la b, bastardi!!!!sempre umiliazioni ci date!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. Marco Toro - 11 mesi fa

    Io ho sempre sostenuto e ammirato Ventura ma ora mi ha davvero rotto il cazzo, oggi ha enormi responsabilità.. Dimissioni!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Emanuele886 - 11 mesi fa

    Ragazzi mettiamo le firme perché la squadra domenica non scenda in campo!!!!io prenderne 8 o 9 dai gobbi non ci sto!!!!preferisco 0-3 a tavolino!vergognosi e dilettanti!meritano solo la b questi cessi di giocatori!!!!!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Leo - 11 mesi fa

    Cairo, fotografala adesso la classifica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  28. robi - 11 mesi fa

    SquadRa e soprattutto allenatore indifendibili … Senza anima … Non bisogna andare al derby

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  29. navy - 11 mesi fa

    ….possiamo ritenere finita la nostra rincorsa all’EL !!! Continua il percorso di crescita e conoscenza!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. panda granata - 11 mesi fa

      Perchè avevi ancora speranze?
      😀

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  30. Daniele abbiamo perso l'anima - 11 mesi fa

    E’ da due mesi che qualcuno di noi dice che si rischia la b…e ora inizia a diventare davvero dura. Contro l’Udinese scontro diretto in casa loro e noi dobbiamo giocare contro juve, roma, inter e napoli.

    Intanto Ventur predica calma e dichiara che non gli interessano i punti.
    Dimettiti!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. panda granata - 11 mesi fa

      La sua presunzione non lo porterà mai alle dimissioni..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Daniele abbiamo perso l'anima - 11 mesi fa

        L’unica è farlo CT della Nazionale subito!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. panda granata - 11 mesi fa

          Speriamo….

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  31. Scott - 11 mesi fa

    ventura in nazionale

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Daniele abbiamo perso l'anima - 11 mesi fa

      Magari!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  32. Daniele abbiamo perso l'anima - 11 mesi fa

    Nel derby mettiamo la Primavera e Longo in panchina.
    Questi sono inguardabili e irritanti all’ennesima potenza.
    Con il mister che sul 2 a 2 predica pazienza! Ma che si fotta

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy