Il Torino si coccola la sua difesa, tra pezzi pregiati e giovani promesse…

Il Torino si coccola la sua difesa, tra pezzi pregiati e giovani promesse…

Verso Torino-Pescara / Il terzetto titolare di difesa fa gola a mezza Serie A, ma sullo sfondo ci sono due promesse come Silva e Jansson pronte ad esplodere

Sta per cominciare ufficialmente una nuova stagione e il Toro si prepara ad inaugurarla nel migliore dei modi: una vittoria contro il Pescara il 15 agosto, infatti, significherebbe il passaggio al turno successivo di Coppa Italia, con scarica di fiducia annessa.

Dopo avervi presentato l’attuale situazione del centrocampo granata (qui l’articolo), passiamo alla retroguardia, il reparto meno”toccato” dal mercato estivo, sia dal punto di vista delle entrate sia – almeno per ora – da quello delle uscite. Volendo considerare gli esterni del 3-5-2 come centrocampisti (e dunque escludendo da questa conta gli arrivi di Avelar e Zappacosta e l’addio di Darmian), il gruppo di 6 centrali che ha a disposizione il Toro è rimasto invariato rispetto all’anno scorso.

56a5c1de6cde0f9cecf370b494d31d8f

Il motivo di questa riconferma in blocco? Non è certo un mistero che la difesa granata sia stata una delle migliori dell’intera Serie A, con il terzetto difensivo Moretti-Glik-Maksimovic capace di assicurare protezione, gol e – come è nelle corde delle squadre di Ventura – anche impostazione di gioco dalle retrovie. I tre costituiscono dei pezzi pregiati da valore oggettivo molto alto, che va al di là delle speculazioni mercatare: Glik e Maksimovic si sono meritati i titoli su buona parte dei giornali per le loro prestazioni e la loro ancora relativa giovane età, mentre Moretti – fuori dai giochi di mercato anche per via delle primavere accumulate – è riuscito a ritagliarsi il proprio spazio in Nazionale italiana, con buona pace di chi inizialmente non credeva in questo grande difensore.jansson 1

Alle spalle di questo inossidabile terzetto, che comprende il capitano-bomber della squadra e due difensori di assoluto livello, sono pronti a dire la loro due giovani e un”vecchietto” come Cesare Bovo, sempre sull’”Attenti” quando si tratta di mettersi a disposizione di Ventura. Ma questa, più che di Bovo, potrà e dovrà essere la stagione di Gaston Silva e Pontus Jansson, due giocatori che hanno già fatto intravvedere lo scorso anno le proprie qualità e che si preparano alla definitiva consacrazione. Se lo svedese parte dietro a Glik – l’osso forse più duro da smuovere – Gaston Silva potrebbe avere maggiori chances di staffetta con Moretti, indispensabile nel meccanismo granata, ma che ha appena compiuto 34 anni.

Si riparte, dunque – stravolgimenti di mercato a parte – da quel terzetto delle meraviglie che l’anno scorso ha fatto impazzire gli attaccanti avversari, dalla disponibilità di Cesare Bovo, e soprattutto da due giovani (l’uruguagio è un classe ’94, lo svedese classe ’91) che dopo un anno di esperienza in Serie A sono pronti al salto definitivo, al fine di diventare qualcosa di più di semplici seconde scelte.

6 commenti

6 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Torodasempre - 2 anni fa

    E se ci fossero i presupposti per cedere Peres per 15/17 mil. e prendere Chicharito,cosa ne pensereste?
    Anche se penso sia piu’ facile artivi Belotti..ma con che soldi lo prendono?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LoviR - 2 anni fa

      Chicarito, 27 anni e solo 7 gol nell’ultima stagione al Real ed ultime stagioni precedenti allo United fallimentari come gol.
      Valeva più di 20 Milioni..ora solo 10. NON è sbocciato come doveva nella sua miglior età da calciatore.
      Molto meglio Belotti a 21 anni in prospettiva.
      Quella bufala di Chixarito è avvenuta per errore di confusione di un giornale inglese con quell’altro bidone sovrastimato di Abel Hernandez pure lui con lo stesso cognome ma non javier Hernandez detto il Chicarito.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. LoviR - 2 anni fa

    MAKSI, GLIK e MORETTI NON SI TOCCANO !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. menkheperra - 2 anni fa

    Tra domani e dopodomani si dovrebbe ufficializzare un acquisto …. notte.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Jerry - 2 anni fa

    Se in Janssom si intravedono qualità importanti, Gaston Silva non mi convince molto… Lo vedo ancora molto acerbo… Diciamo che non intravedo in lui qualità importanti.. In Italia e nelle serie minori ci sono giocatori con pari età è pari qualità… Diciamo che spero che Moretti non abbia nemmeno un raffreddore perché se no sono guai… Basta rivedere come ha difeso in una delle sue ultime apparizioni da titolare a Palermo……

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. LoviR - 2 anni fa

      Anche a me pare che Silva si esprima meglio come laterale che non come centrale sin. difensivo. SE Moretti resiste ancora quest’anno ed i ns. giovani fanno buona esperienza con buon rendimento spero sia uno di loro a sostituire Moretti quando l’età e il rendimento lo pensioneranno!lo

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy