Lyanco probabile convocato. E per Mazzarri può essere un “acquisto” di gennaio

Lyanco probabile convocato. E per Mazzarri può essere un “acquisto” di gennaio

Focus On / Il difensore va verso la convocazione per Sampdoria-Torino, la seconda consecutiva

di Redazione Toro News

Lyanco verso un’altra convocazione, la seconda consecutiva. Serve ancora tempo, ma il Torino spera che il brasiliano possa gradualmente tornare al meglio della condizione e prendersi quel posto in difesa che gli spetterebbe. Con Nkoulou e Izzo formerebbe il terzetto difensivo che il club ha in mente da tempo. Certo occorre andare con i piedi di piombo, visto che il difensore brasiliano non mette piede in un campo di Serie A dal 23 dicembre 2017. Ma nei piani del club, si dovrebbe puntare molto in futuro su questo ragazzone nato nel 1997 che l’anno scorso fece intravedere la stoffa del grande difensore.

CONVOCAZIONE – Per Sampdoria-Torino dovrebbe essere nuovamente convocato da Walter Mazzarri, salvo sorprese. Sarebbe la seconda chiamata consecutiva dopo quella per il match contro la Fiorentina. Il tecnico ha già chiarito di non ritenerlo ancora in grado di competere per un posto in squadra, ma ormai da settimane si allena con la squadra e la soluzione migliore per lo staff tecnico è quella, al momento, di aggregarlo alla squadra. Lyanco quindi non dovrebbe partecipare alla prossima partita con la Primavera, Udinese-Torino (in programma per lunedì alle 15).

ACQUISTO DI GENNAIO – Per ora restano due i match giocati con la squadra di Coppitelli per ritrovare le distanze e il minutaggio. Non è escluso che il brasiliano possa scendere in Primavera ancora nelle prossime settimane, ma per il momento si preferisce convocarlo e tenerlo in squadra. Nei piani del Torino, da inizio 2019 dovrebbe essere di nuovo abile e arruolato per provare a conquistare un posto da titolare. Per il momento l’idea è questa, non quella di darlo in prestito per farlo giocare altrove. A quel punto sì che Lyanco potrebbe essere un acquisto, e non una cessione, di gennaio.

2 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. robertozanabon_821 - 2 settimane fa

    Sono molto contento per questo sfortunato ma bravo ragazzo. Ottimo giocatore che potrà riacquistare fiducia nel suo recupero e confidenza con il clima del campo e con la squadra. Una buona notizia. Forza Lyanco e Forza Toro !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Leovigildo - 2 settimane fa

    Lyanco aveva fatto ottima impressione nelle poche uscite dello scorso anno.
    Dispiace che si debba giocare il posto con Moretti e Djidji, altri due giocatori che hanno fatto bene quest’anno.
    Sarebbe meglio avere più scelte sulle fasce e a centrocampo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy