Maxi Lopez, l’ora della riscossa: all’andata il primo gol in campionato

Maxi Lopez, l’ora della riscossa: all’andata il primo gol in campionato

Focus on / Il bomber scalpita e deve dimostrare di poter finalmente essere di nuovo decisivo: la sfida al Carpi è una grande occasione

2 commenti

La partita contro il Carpi rappresenta un tassello importante nel puzzle della stagione granata, ma non solamente per il Torino come collettivo: alcuni giocatori sono infatti chiamati ad una grande prestazione per allontanare le ultime voci e dimostrare di essere non soltanto ancora utili alla causa, ma potenzialmente determinanti. Uno su tutti, Maxi Lopez: l’argentino è ormai tornato a pieno regime dopo i problemi fisici che ne avevano causate l’esclusione dalla lista dei convocati per alcune partite ed in questo senso i  progressi della punta sono sotto gli occhi di tutti. Adesso però il numero 11 deve battere un colpo, per dimostrare a se stesso ed al mondo granata di essere davvero tornato.

Maxi Lopez, Carpi FC v Torino FC - Serie A
Proprio contro il Carpi la prima rete in campionato di Maxi Lopez, su rigore

Dal ritorno di Ciro Immobile all’ombra della Mole, le gerarchie sembrano essere decisamente definite per quanto riguarda l’attacco del Torino: la coppia d’attacco titolare risponde senza dubbio ai nomi del bomber di Torre annunziata e di Andrea Belotti, che sembra aver tratto incredibili vantaggi dall’arrivo del compagno di reparto ed è nell’ultimo mese diventato un perno fisso del collettivo granata (leggi qui) Maxi Lopez si è quindi ultimamente dovuto accomodare in panchina, per essere chiamato in causa solamente in determinate situazioni come chiave tattica importante: il suo inserimento consente infatti al Torino di variare modulo e schierarsi con un attacco a tre molto offensivo, con l’argentino utilizzato come punta centrale. Maxi Lopez però, come più volte ribadito dallo stesso Ventura, non si può accontentare di occupare un ruolo da comprimario nella rosa granata ed il suo obiettivo deve essere quello di combattere quotidianamente per conquistare il posto da titolare.

Torino FC v US Citta di Palermo - Serie A
Tutta la grinta di Maxi Lopez: il Torino ha bisogno di lui

Indipendentemente dalla titolarità, il match contro il Carpi rappresenta una grande occasione per il bomber che può tornare ad essere veramente decisivo per il Torino, anche nel segno dell’andata: finora Maxi Lopez ha infatti segnato solamente tre reti nel corso di questo campionato, e la prima è arrivata proprio sul campo degli emiliani su calcio di rigore. Le qualità tecniche dell’argentino non possono essere messe in discussione e del valore tattico si è già parlato poco fa: Ventura ed i compagni aspettano il miglior Maxi Lopez convinti che possa dare un contributo davvero importante alla causa granata, le stesse emozioni pervadono la piazza. La sfida contro il Carpi rappresenta la grande occasione della riscossa anche per l’argentino.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Frank Toro - 1 anno fa

    Eppure per me la coppia Immobile Maxy Lopez la vedrei fortisssima e ben assortita. Con Ciro che fa movimento e Maxy prima punta di peso. Difficilmente Maxy sbaglierebbe 2 tiri su 2… senza contare che pochi sanno stoppare la palla e far salire la squadra come lui…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. RDS- toromaremmano - 1 anno fa

    Certo ora è dura con quei due li davanti che si intendono a meraviglia riconquistarsi
    il posto da titolare anche se tirato a lucido, comunque visto la scarsa affinità con il gol da parte
    di Martinez (ma quando esploderà?) mi sembra giusto che sia lui la prima scelta in caso di cambio.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy