Nigeria eliminata, tutto il rammarico di Obi: “Non so spiegare quanto mi dispiace”

Nigeria eliminata, tutto il rammarico di Obi: “Non so spiegare quanto mi dispiace”

Social / Il centrocampista del Torino sulla via del ritorno a casa: “Un grazie ai nigeriani, ci hanno sempre sostenuti”

di Redazione Toro News

Un’amara eliminazione, quella della Nigeria, che fino a quattro minuti dalla fine del match contro l’Argentina era qualificata agli ottavi del Mondiale di Russia 2018. Poi la rete di Rojo, che ha spedito le Super Eagles a casa quando il traguardo era ormai vicino. Un finale davvero spiacevole che Joel Obi sta vivendo con sincero rammarico. Il centrocampista del Torino aspettava questo Mondiale da tempo ma non è andata come sperava: un po’ per la prematura eliminazione della sua nazionale, un po’ per il fatto di non avere giocato nemmeno un minuto.

E sulla via del ritorno a casa, Obi ha espresso il suo dispiacere su Instagram con alcune foto ricordo ed un messaggio: “E’ difficile esprimere a parole questo sentimento. Siamo dispiaciuti. Era il nostro sogno, il vostro sogno, il mio sogno”, dice il centrocampista del Torino ai suoi followers connazionali. “E’ stato un grande onore per me vestire la maglia del mio paese. Grazie a tutti i nigeriani per il vostro supporto”. Ora iniziano le vacanze, mentre il mercato potrebbe portare delle novità: non è sicuro che tra un mese Obi ricominci la nuova stagione con la maglia del Torino.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. FanfaronDeMandrogne - 3 mesi fa

    Il fatto che abbia scaldato la panchina per tutte e tre le partite di qualificazione agli ottavi la dice lunga su quanto l’allenatore della Nigeria “credeva” in lui…!!! 😀 😀 😀

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy