Torino-Bologna 5-1, show granata alla prima in casa!

Torino-Bologna 5-1, show granata alla prima in casa!

Fischio finale al Grande Torino / I granata ampliano la forbice del risultato nella seconda frazione: a segno Martinez, Baselli e ancora Belotti

55 commenti

Arriva il triplice fischio di Rocchi a sancire il sipario sulla prima di campionato interna del Torino di Mihajlovic. Con il Bologna finisce 5-1, e il Grande Torino festeggia per la prima volta dal cambio di denominazione in campionato. Dopo il primo tempo portato a termine in vantaggio, i granata non perdono la concentrazione e conducono in porto la partita, ampliando ulteriormente il netto divario mostrato nel campo anche nel risultato.

Al 50′ arriva il primo giallo per i granata, con Vives che perde palla a centrocampo e costringe Bovo a fermare fallosamente la ripartenza rossoblù. Ma il match prende una piega decisiva poco dopo, al 53esimo minuto: Benassi devia brillantemente con il tacco un cross basso dalla destra, sul secondo palo spunta Martinez. Indisturbato, il venezuelano infila il terzo gol e si regala la prima gioia della stagione.

L’ex Young Boys si galvanizza: tre minuti dopo il suo piatto sul secondo palo impegna severamente Mirante: il Torino appare pienamente in controllo del match, e il Bologna non sembra trovare più le contromisure adatte per spaventare i granata. I felsinei provano ad alzare il pressing, con il solo risultato però di aprire spazi alle fulminee ripartenze degli uomini di Mihajlovic. Ma al 66′ il Toro rischia: Masina dalla trequarti sinistra pesca Destro in mezzo all’area, dimenticato da Castan. L’ex Roma, per fortuna dei granata, colpisce debole e centrale di testa.

Due minuti dopo, Acquah rileva Benassi (fermato dai crampi), aggiungendo muscoli al centrocampo. E subito per il ghanese si materializza anche l’opportunità del gol, ma dopo una formidabile percussione centrale il suo tiro centrale viene respinto a mano aperta da Mirante. Il terzo cambio granata arriva al 76′: uno stanco ma positivo Iago Falque lascia spazio a Boyé. E lo stesso Boyé regala all’80’ a Baselli, a centroarea, un pallone che il centrocampista spinge in rete con l’esterno destro, confermando un gran feeling con gli avvii di campionato, dopo la rete al Milan.

LE PAROLE DI MIAHJLOVICLE PAGELLE DI TORINO-BOLOGNA 5-1

A questo punto il Bologna non c’è più: Pulgar stende Belotti due minuti dopo in area, il Gallo ha l’occasione di rifarsi dell’errore contro il Milan, ma Mirante intuisce la traiettoria alla sua destra e intercetta un pallone calciato troppo centralmente. Il peso specifico dell’errore, per fortuna sua e del Torino, è decisamente minore. La tripletta arriva però comunque poco dopo: è Molinaro a servire il 9 granata, che stavolta non sbaglia e si porta a casa il pallone. Rigore o meno.

55 commenti

55 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. forzatoro39 - 11 mesi fa

    quando si vincono partite cosi dare i voti mi sembra riduttivo !! Si vince tutti uniti e ognuno ha fatto la sua parte !( anche se a me piace molto Martinez ) Questa è LIBIDINE (senza polemica con Ventura che ringrazio )

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Athletic - 11 mesi fa

    Contentissimo per la vittoria, per il Gallo, per Josef, finalmente valorizzato perché gioca nel ruolo a lui più congeniale, per Castan, dopo quello che ha passato se lo merita.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Tenente Sheridan - 11 mesi fa

    Troppo forte Sinisa: lo hanno appena intervistato a Sky e, parlando dell’infortunio di Ljajic gli hanno fatto rivedere il suo movimento con la gamba alta per cercare di mantenere il pallone in campo sul fallo laterale e lui si è lasciato scappare “che cazzata”…!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. FLAGHI - 11 mesi fa

    Dove sono finiti tutti i detrattori di Miha???E’ ancora la seconda ma intanto abbiamo visto un Toro che pressa alto,che lotta,corre ed anche direi qualche valore tecnico..se giocheremo sempre cosi’difendero’il mister alla morte,tutta un’altra storia rispetto al Toro di Ventura,molle e passivo!!
    Poi a coloro che lo accusano di aver smantellato la squadra,dico che Glik e’ voluto partire,maksi idem, l ‘unico probabilmente era Peres.
    L’anno scorso secondo me la societa’aveva operato bene in fase di mercato,pur non avendo preso un portiere ed un regista,lo avevo anche sottolineato,e’Ventura che con quei giocatori a disposizione doveva fare molto di piu’…
    Quest’anno invece vedo molta confusione in fase di mercato,Peres bisognava cederlo in cambio di soldi ed investire sulle nostre lacune,per Castan fissare almeno un diritto di riscatto,e maksimovic bisognava cederlo prima ed investire…
    Quindi Cairo cerca di accontentare il mister, prendi un portiere un cazzo di regista ed un centrale difensivo con i soldi di maksimovic ed investi almeno quelli della societa’ cazzooooo!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Gianni - 11 mesi fa

      su Castan non ha senso ddr, perché ha ingaggio enorme… per il resto condivido, in particolare sull’inerzia di Cairo.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Yuri - 11 mesi fa

      Flaghi, Ventura era ben conscio e consapevole di quale sarebbe stato il suo ruolo di “impotatore/traghettatore” all’interno del Toro e per la storia del Toro.
      Non pago, però..qaualche grande soddisfazione ce l’ha data, nonostante non potesse fare un certo tipo di gioco “libidinoso”..non ne aveva ancora i mezzi.
      Chissà se fosse rimasto lui..ma non ha più importanza farsi queste domande.
      Gli auguro il massimo con gli Azzurri, anzi, sono certo che con loro sarà tutto diverso e ci divertiremo anche con loro.
      Poi, Belotti-Giampy…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Yuri - 11 mesi fa

        impostatore

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. abatta68 - 11 mesi fa

    …sto aspettando i commenti di quelli che gufavano la serie b…. Acquisti sulla carta giusti o sbagliati contano un cazzo… Se giochi con la grinta ti diverti e fai divertire la gente…. Poi il Bologna è quello che è ma non ne prenderà 5 tutte le domeniche. Quindi merito hai ragazzi che si sono fatti valere! Poi ultima considerazione…. 7goal in due partite, e potevano essere 9…. Forse abbiamo iniziato a giocare un po di più davanti alla porta avversaria piuttosto che davanti alla nostra! Dico solo ai gufi una cosa…. Stasera si è vista la differenza tra una squadra di serie b è una di a…. Per favore, ricalibrate il cervello e andate allo stadio per divertirvi e incitare sta squadra, anche se non sarà il meglio del meglio!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Yuri - 11 mesi fa

      Stanno lì sul trespolo ad aspettare il minimo passo falso per dar fiato ai tromboni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 11 mesi fa

        Eh…. Mi sembrano tanto quei vecchietti sul marciapiede che criticano gli operai mentre lavorano…. “Ma sarà mica il modo di lavorare quello!”…. Ma andate a lavorare voi và!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Yuri - 11 mesi fa

          Quando ho fatto la stessa battuta, tornando dopo un anno qui sopra, come s’è incazzato il Tenente…ahahahhaah.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Yuri - 11 mesi fa

            Hanno sconfinato e stravolto tutto affermando che insultavo i portatori di Alzhaimer…ahahahah..lasciam stare và.

            Mi piace Non mi piace
    2. stto1962 - 11 mesi fa

      Se come ho già commentato compreranno i tre che ci servono il toro darà filo da torcere a tutti. Se la squadra resterà questa considerando che non incontreremo sempre il Bologna avremo bisogno sempre della grinta dimostrata questa sera per galleggiare. Poi spero davvero di avere torto e di vedere 5 goal tutte le partite..

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. abatta68 - 11 mesi fa

        Intanto il Milan si è cagato sotto e il Bologna non ha nemmeno avuto il tempo di sfilarsi le mutande! Non mi sembra proprio una squadra di mollaccioni no? Ora con la sosta recuperiamo anche qualche infortunio di troppo e abbiamo tempo per mettere a posto le cose che ancora non vanno al meglio… Poi se arriva ancora qualche giocatore meglio ancora…. Ma non siamo così sotto terra come molti sostenevano fino a due ore fa

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Yuri - 11 mesi fa

          “Intanto il Milan si è cagato sotto e il Bologna non ha nemmeno avuto il tempo di sfilarsi le mutande!.”

          Aahahahahahah, si, grezzo, volgare, ma rende benissimo l’idea.
          E chi schieravamo contro il Milan, tra l’altro, a centrocampo e in difesa di riffa o di raffa?.
          Quel che conta è lo SPIRITO granata.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
        2. bertu62 - 11 mesi fa

          guarda, io ad inizio di campionato, visto il calendario, avevo pronosticato 15 punti nelle prime 5 partite…..
          Poi però col Milan è finita come sappiamo, ma mi sa tanto che saranno 12!!!
          Con gran dispiacere dei piangina/lagnosi/lamentosi/mai-contenti..
          Ahahahahahahahahah!!!!!
          ZITTI!!! ZITTI E CUCCIA!!!!!
          Ahahahahahahahahah!!!!
          :-)

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Yuri - 11 mesi fa

    Curiosità:

    I commentatori inglesi (le vedo tutte così) hanno soprannominato Vives “the metronomic skipper” :)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. abatta68 - 11 mesi fa

      Il buon Peppe non credo nemmeno sappia cosa vuol dire…. Forse nemmeno io…. Ma manco gli inglesi! Ah ah! Comunque bella partita di Vives!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Yuri - 11 mesi fa

        Davvero l’ho capita solo io?…ahahhahah..oooooook.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. bertu62 - 11 mesi fa

      :-)
      Guarda Yuri……tanto alla prima partita che “Peppino” farà da appena appena sufficiente (perché ne farà, è matematico, vista l’età….) I SOLITI saranno tutti lì a criticarlo ed a gettargli la croce addosso, a Lui come al “Patratachi” oppure “al braccino”….
      Quindi io non ci conto proprio ne sulla gratitudine ne tantomeno sulla riconoscenza di certi “tifosi”…..godiamocelo solo noi, E BASTA!!! :-)
      Ahhhh, dimenticavo!!!
      Visto che è piaciuto MOLTO l’altra volta, ri-aggiungo il mio commento personale destinato alle solite “voci” lagnanti/lagnose/lagne:
      ZITTI!! ZITTI E CUCCIA!!! VISTO CHE NON E’ DIFFICILE? STATE ZITTI!! MUTI!!!!
      AHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAH………
      :-)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Tenente Sheridan - 11 mesi fa

    Nel bene e nel male quest’anno ci divertiremo sicuramente, tra godurie ed incazzature, ma la gioia più grossa, quella che avevamo già visto domenica scorsa, è la grinta, la voglia di aggredire, di giocarsela e di “mordere” il terreno di gioco…in una sola definizione il Cuore Toro, il Nostro, quello di una volta, quello che, con tutto il rispetto per Ventura, ci è stato negato per troppo tempo-

    E adesso con i tre/quattro innesti che ben conosciamo, in cui speriamo e di cui abbiamo speso fiumi di parole in questo mese d’agosto, nonchè la necessaria “registrazione” del reparto difensivo, saranno “volatili per diabetici” per tutti.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Yuri - 11 mesi fa

      “Nel bene e nel male quest’anno ci divertiremo sicuramente”…e io che lo pensavo già quest’estate dopo Lisbona, che sciocco.
      Dai tenenteeeeeeeeeeeeeeee, che siamo sulla retta via, no?. :)

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. bertu62 - 11 mesi fa

        :-)

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. torogranata68 - 11 mesi fa

    … ora Urbano vendi Maksi e regalati e regalaci un paio di buoni rinforzi in difesa e centrocampo… su dai non ci vuole molto per divertirsi !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Placebo75 - 11 mesi fa

    Stasera non voglio pensare al mercato e godere e basta, visto che capita di rado… Che giocatore il Gallo, che giocatore!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Gianni - 11 mesi fa

    Dimenticavo Boyè, penso che Ventura ci aveva visto giusto… sarà acerbo, ma ha numeri…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Placebo75 - 11 mesi fa

      Al momento, è due spanne sopra a Iago

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Gianni - 11 mesi fa

        sì, ammettiamolo

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. Dasempretoro - 11 mesi fa

    Ok, contro un Bologna veramente scarso.. Ma che bella prestazione!
    Dimenticata la melina triste di mister libidine, ecco un bel pressing moderno con cambi di ritmo e tanta grinta..
    Se ci pensate, 8 su 11 dell’anno scorso (inclusi i vari martinez,vives etc..): il merito è quindi di un ottimo Miha!

    A questo punto manca solo Cairo all’appello: con 3 titolari in più ci divertiremo!
    Senza, saranno partite divertenti ma anche tante sconfitte temo!
    Avanti così comunque!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. RobyMorgan - 11 mesi fa

    Si godiamo , ma con i rinforzi che DEVONO arrivare allora che goduria potrebbe diventare?
    FVCG

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  13. Gianni - 11 mesi fa

    Si vede che il gioco porta il marchio di Miha, ma è ancora decisiva la vecchia guardia(centrocampo italiano, Molinaro, Martinez e Belotti).
    Lieta sorpresa fra i nuovi pare sia Castan, speriamo che duri… anche se fare meglio del Moretti attuale ci vuole poco… De Silvestri, Iago ancora indietro di condizione (senza parlare di Ljajic, che rabbia). Qualche incertezza nel primo tempo di Bovo ci poteva costare quanto quella di Baselli, la fase difensiva va migliorata, perché non sempre giochiamo contro squadre modeste e chiuse in difesa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  14. Yuri - 11 mesi fa

    Castan, ma che bellezza vedere queste cose..davvero.
    Gallo, hai reagito col sorriso al rigore fallito..fantastico!.
    Daniele, sò che eri messo sotto una pressione allucinante con il gioco di Giampy, ora, invece, credo potrai esprimerti molto meglio, hai bisogno di enorme fiducia e sostegno, sai fare il tuo mestiere e se sei tranquillo…
    Adesso lascio spazio alle diatribe varie.
    Io godo e basta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  15. Baveno granata - 11 mesi fa

    Ottima partita,ma se vogliamo fare il salto di qualità servono sempre rinforzi a centrocampo e difesa

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. torogranata68 - 11 mesi fa

      condivido al 100%

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  16. andreabisogli_38 - 11 mesi fa

    in principio dico che il mdo di giocare mi ha sempre fatto cagare sia con che senza risultati, ma a quel vecchio maledetto va dato merito di avere grande occhio: tutti i giocatori che ha promosso stanno diventando fortissimi, tutti quelli cha ha bocciato sono spariti.
    dopodiche penso che: castan fa cagare in ogni caso, molinaro dovrebbe stare a casa, baselli è bravo ma inconsistente, vives nn troppo forte ma un grande cuore, boye diventera un fenomeno e martinez puo andarsene.
    poi questa sera è girato tutto dritto.
    in ogni caso se ne giocano 36 come le prime due a me va bene anche andare in B, almeno mi diverto quando guardo le partite e li vedo correre su tutti i palloni alla morte. sinisa sarà meno tattico di tanti altri ma me ne frego e gia lo adoro, è questo il toro che voglio vedere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Baveno granata - 11 mesi fa

      Se 36 partite come le prime 2 certamente non si andrà in B

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. GiobbeB. - 11 mesi fa

      Condivido in pieno l’analisi nella parte in cui parli del cuore e la grinta del Toro ( cosa di cui va dato merito a Sinisa) e dei giocatori promossi da Ventura che si stanno dimostrando tutti validi e di grande prospettiva. Non sono d’accordo sulle valutazioni delle prestazioni di Castan (oltre la sufficienza) e Martinez (ottima prova). Sottolineerei inoltre che il voto peggiore lo merita De Silvestri l’unico dei nuovi acquisti in campo voluto fortemente da Sinisa e la bocciatura di Rossetini altro nuovo acquisto. Campagna acquisti totalmente sbagliata fino a questo momento!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. GiobbeB. - 11 mesi fa

        Intendevo ovviamente “campagna acquisti errata” per quello che riguarda la difesa…per l’attacco mi sembra che con il rientro di Ljaic saremo a posto!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. andreabisogli_38 - 11 mesi fa

        su rossettini (ma chi cacchio è) sono pienamente d accordo e per me puo stare in magazzino a lucidare le scarpe, su de silvestri nn condivido. per me è un grande acquisto, spinge da puara, nn molla un centimetro ed è piu equilibrato di peres. ovvio che il brsileiro è un altra roba ma con la il modulo di ora ci serve gente come lui, infatti anche zappacosta per me nn è piu adatto, troppo leggero e offensivo. castan nn vale molto piu di moretti o bovo, quello intendo dire. il problema l ha creato maksi, se fosse rimasto come aveva promesso tutto sarebbe andato alla grande invce esi sono trovati al 15 agosto a dover reinventare la difesa e questo nn è colpa di cairo secondo me

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Yuri - 11 mesi fa

          Potevi scivere alcune di queste cose che hai scritto nei giorni scorsi, o poche ore fà, almeno ci dividevamo i meno.
          Rossettini se l’ha voluto e valutato Miha direi che è il caso di lasciarlo fare…cmq, prendiamo atto che non ti piace.
          Ciao.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  17. enricolai68@gmail.com - 11 mesi fa

    E’ FINITO IL TIC-TAC…………..E’ INIZIATO IL TOC TOC !!!!!!!!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  18. TOROSEMPRE - 11 mesi fa

    Al GALLO fare goal su rigore non piace !! BEL TORO !! Grinta e cuore.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  19. stto1962 - 11 mesi fa

    Se prendiamo un portiere un regista e un centrale siamo una ottima squadra. Poiché non succederà sarà sempre durissima.ma se la grinta è questa….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  20. Yuri - 11 mesi fa

    Giuseppe Martino, sono due anni che ti aspetto al varco, spacca tutto!.
    Tutto impressionante, a tratti fenomenale, vi volgio così..ma Molinaro no, è stato insufficiente, ma chi se ne frega.
    Mi sono proprio divertito, grazie.

    Solo quel coro pessimo indirizzato ad una Signora GRANATA…”Braccino figlio di puttana” mi domando se era proprio necessario…bah.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Yuri - 11 mesi fa

      Non io, anche se qualcuno mi ha elevato a “pastore”, ma Don Aldo vi avrebbe preso a ceffoni uno ad uno, ovviamente non era cantato da tutto lo stadio, però s’è sentito ben distinto…
      Complimenti ancora vivissimi, autogol del 12° uomo, litiga con se stesso ancora, peccato.
      Anche gli schiamazzi durante il minuto di silenzio mi hanno “urticato”, ma non siamo tutti uguali…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  21. LoviR - 11 mesi fa

    Inizia a vedersi il “gioco” grintoso di Sinisa al TORO! FVCG!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  22. Brawler Demon - 11 mesi fa

    Bene così, testa bassa e tanto lavoro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  23. rogerfederer - 11 mesi fa

    Questo Bologna retrocede….
    Quando poi inizierà a giocare Ljajc

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  24. fabrizio - 11 mesi fa

    Beh, fare meglio di Obi e Acquah non mi pare molto difficile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  25. torogranata68 - 11 mesi fa

    Stasera mi sono proprio divertito… era da tanto che non vedevo azioni e grinta come stasera… speruma bein !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  26. Placebo75 - 11 mesi fa

    Considerazioni varie:

    1- Grande plauso alla vecchia guardia, Vives su tutti
    2- Il centrocampo ‘italiano’ è decisamente meglio
    3- Il Gallo è Dio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. RobyMorgan - 11 mesi fa

      Per ora solo Gesù, deve imparare a segnare i rigori!!!!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Placebo75 - 11 mesi fa

        Li può anche tirare un altro, se invece che 30 gol ne fa 25, va bene uguale

        Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Gianni - 11 mesi fa

      sono d’accordo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  27. Massimo Ñ - 11 mesi fa

    siiiiii siiiii siiiiii godoooooooo grande gallo e grande martinez forza granata!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy