Torino-Carpi, tre punti necessari prima del ciclo di fuoco

Torino-Carpi, tre punti necessari prima del ciclo di fuoco

Approfondimento / Una vittoria domenica consentirebbe di arrivare preparati al filotto successivo: Milan, Lazio, Genoa, Juventus ed Inter:

1 Commento
Toro

Il Torino si appresta ad ospitare il Carpi, domenica pomeriggio, in una sfida dal sapore decisamente importante: nonostante infatti i granata scendano in campo contro la penultima forza del nostro campionato, Glik e compagni non devono cadere nel tranello e sottovalutare l’avversario per evitare cocenti delusioni già provate fin troppe volte nel corso di questa stagione. I ragazzi di Castori inoltre arriveranno all’Olimpico con la volontà di giocarsi il tutto per tutto visti il recente periodo negativo e l’assoluta necessità di ottenere punti preziosi in chiave salvezza (leggi qui) Per il Torino inoltre la partita assume ulteriore importanza per un’altra motivazione.

Maratona, Torino, Toro, Carpi
Il Toro festeggia sotto la Maratona: l’obiettivo è ripetere questa scena contro il Carpi

Il match contro il Carpi precede infatti il ciclo di fuoco del campionato granata: dopo gli emiliani i ragazzi di Ventura affronteranno cinque sfide non soltanto determinanti per la classifica, ma anche decisamente complicate a livello di avversari da affrontare. Nel prossimo weekend i granata scenderanno infatti in capo a San Siro contro il Milan di Mihajlovic; seguiranno la sfida interna alla Lazio e quella di Marassi contro il Genoa, per poi arrivare al derby (tra le mura amiche) e ad una nuova trasferta al Meazza, questa volta in terra nerazzurra. Tre trasferte e due incontri casalinghi dalla grande importanza e dal livello di difficoltà decisamente elevato: nel girone d’andata questo filotto di sfide non era coinciso con il miglior momento del Torino, che ne era uscito con due soli punti conquistati.

Torino FC v AC Milan - Serie A Molinaro
Torino-Milan aveva inaugurato il ciclo di fuoco: due punti in cinque partite all’andata

Per questo motivo la partita di domenica contro il Carpi diventa determinante per Ventura e squadra: ottenere i tre punti e quindi la seconda vittoria consecutiva permetterebbe al Torino di arrivare al ciclo di fuoco con maggiore carica e fiducia nei propri mezza, e senza sentire ad ogni sfida il fiato sul collo ovvero la necessità di fare punti per allontanarsi da zone pericolose. Battere il Carpi per continuare a risalire la classifica e guardare con un occhio di tranquillità agli incontri futuri, che porteranno via parecchie energie fisiche e mentali al collettivo granata.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. aterreno - 11 mesi fa

    Lazio & Genoa se non giochiamo male sono alla portata su. Il derby e’ discorso a parte

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy