Torino, ritiro a Bormio dall’8 al 22 luglio: manca solo l’ufficialità

Torino, ritiro a Bormio dall’8 al 22 luglio: manca solo l’ufficialità

Continua il sodalizio tra il Torino e il comune situato in alta Valtellina: sarà il sesto anno consecutivo

di Redazione Toro News

Il Torino e il Comune di Bormio: un sodalizio destinato a continuare. Ormai manca solo l’ufficialità ma, molto probabilmente, la società con sede in via Arcivescovado svolgerà ancora una volta la prima parte di ritiro estivo in alta Valtellina. Due settimane, nell’intervallo di tempo dall’8 sino al 22 luglio. Dopo Ventura e Mihajlovic dunque, anche il Torino di Mazzarri inizierà la preparazione estiva nella cittadina in provincia di Sondrio. Sarebbe il sesto anno consecutivo.

LEGGI ANCHE: Premio Maestrelli, trionfa Bava: “Juventus? Sto bene al Torino e con Cairo”

15 giorni di corsa, sudore e allenamenti per i giocatori del Torino, ma anche per tutti i supporter che accorreranno in Valtellina. Sull’onda lunga di quanto fatto da Ventura e Mihajlovic infatti, anche Mazzarri dovrebbe concedere diverse sessioni a porte aperte per permettere ai tifosi granata di vedere ed incitare i propri beniamini anche lontano dal capoluogo piemontese. Un estate piena dunque che dovrebbe cominciare già nei primissimi giorni di luglio, quando il Torino si radunerà al Filadelfia dove svolgerà i primissimi allenamenti della nuova stagione.

 

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Torello37 - 7 mesi fa

    per vedere molinaro rincon niang desilvestri berenguer burdisso e qualche altro scarsone
    sto a casa
    grazie

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy