Calciomercato Torino, fatta per Edera alla Reggina: prestito secco

In uscita / L’attaccante sarà oggi a Reggio Calabria per le firme: scende in Serie B

di Redazione Toro News

Completato il terzo movimento in uscita del calciomercato invernale del Torino. Simone Edera nella serata di ieri ha detto sì alla Reggina: sbarcherà in Calabria già oggi, con la formula del prestito secco. La conclusione positiva della trattativa è stata confermata dal direttore tecnico granata Davide Vagnati dopo il match contro la Fiorentina, per il quale Edera non era stato convocato. L’attaccante cresciuto nel Torino a 24 anni scende in Serie B per trovare continuità dopo aver raccolto solo quattro presenze tra Coppa Italia e campionato col Torino nella prima metà della stagione 2020/2o21. Il club granata mantiene il controllo del cartellino e ne valuterà i progressi.

27 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Madama_granata - 1 mese fa

    Signor “Bacigalupo”
    sotto non posso più rispondere.

    La differenza tra lei e me è che io critico (Lyanco, Mazzarri, ecc), lei deride e sbeffeggia (Edera, Parigini, Bonifazi, Millico, Barreca, ecc..).
    Per capirci: mai ho dato a Mazzarri del “beone” o del “Testadighisa”, anzi, mi ha sempre dato fastidio sentirlo umiliare in questo modo.
    Gli ho dato però dell’esterofilo (che, mi creda, non è una parolaccia né un insulto) perché, secondo me, ha sempre preferito far giocare i ragazzi stranieri (Meité, Aina, Djidji, ecc) insistere su di loro, dar loro una, dieci, cento “chances”, che non provare a mettere in campo i giovani italiani.
    Scelte legittime di Mazzarri, ma altrettanto dissenso legittimo il mio, in qualità di tifosa.
    Se poi non sa cosa rispondere fa finta di non aver letto (mio commento su suo brillante
    paragone Madama-Quadrado), non risponde, non dà delucidazioni, ma, ostinatamente, conferma!
    Se scendessi sul suo piano, le direi che il suo sì, che è un comportamento da “gobbo”, non il mio!
    Lei pretende con ogni mezzo di vincere le partite, verbali in questo caso, e non accetta, non ammette, anzi
    non contempla neanche l’idea di poter sbagliare!
    Lei può farsi beffe degli altri, ma giammai accetterebbe, anzi giammai accetta, di ammettere di compiere degli errori: figuriamoci di essere preso in giro o deriso!
    Io mi lamento come Quadrado??
    Bene, allora lei si comporta come tutti gli Juventini, che, dai membri della “Grande Famiglia” fino all’ultimo dei tifosi, vogliono sempre e solo averla vinta loro e agiscono con ogni mezzo x ottenete ciò che vogliono!
    Che poi sia a torto o a ragione a loro poco impotta!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

      Chiamare Lyanco “amico risanato” o “vacanziero” è criticare?
      Invitare Mazzarri a mettersi la corda al collo è criticare? Per non dire ciò che lei ha scritto su Aina, Meite Berrnguer e N’kolou.
      Madama ca lasa ste’.
      Riguardo poi agli insulti presi dal sottoscritto da chi lei esalta tipo Bertu62 le dicono nulla? Signora ribadisco si guardi la trave nei suoi occhi che io mi guardo la mia.
      Lei e tutto fuorché la democratica che vuol apparire.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Madama_granata - 1 mese fa

        Ma che c’entro io con BERTU 62? Se gli ho dato ragione è perché sull’argomento del momento la pensavo come lui. Punto.
        Dei vostri reciproci insulti non mi interessa nulla: lei si arrampica sui vetri!
        In quanto alla “corda” di Mazzarri le ho risposto solo qualche giorno fa: recuperato il post, per l’ennesima volta le ho dimostrato come stavano i fatti. Ora non voglio ripetermi, ma lei, scientemente, vuole travisare perché le fa comodo!
        Ormai lo so che, fra “enne” giorni, se non avrà altri argomenti validi, ritornerà a riscrivere le stesse cose!
        L'”Amico risanato” di Lyanco mi sembrava un paragone simpatico per il ragazzo.
        Il termine “vacanziero” l’avrei usato per qualunque calciatore granata che si fosse fatto quasi un anno di convalescenza sulle splendide spiagge del Brasile, anziché a casa a Torino, o al Fila ad assistete agli allenamenti dei compagni.
        Tra l’altro, a dispetto di tanti commenti negativi su questo sito, aggiungo che Lyanco non mi spiace affatto. Sbaglia, come tutti i nostri, ma mi sembra che ci metta impegno e buona volontà.
        Io la chiudo qui.
        Se vuole capire ciò che intendo, ed avere scambi e/o scontri “civili”, bene, altrimenti: pazienza!
        La saluto!

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

          Mi arrendo ha ragione lei.
          Lei è perfetta.
          Stia bene

          Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. filippo67 - 1 mese fa

      Signora io penso che la questione giovani del vivaio sia molto semplice:Quelli buoni (Singo,Buongiorno,Segre)giocano,hanno le loro chance e dimostrano di essere validi,tutti gli altri,a casa o in tribuna o dati via e i fatti lo stanno dimostrando.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. massimo.buff_2491189 - 1 mese fa

    Mio modesto pensiero:
    per farlo giocare, o togli Lukic o togli Singo; in entrambi i casi credi ulteriori problemi alla difesa gia maledettamente penalizzata da un centrocampo che tiene poco la mediana (Edera non difende e fa pochissima interdizione).
    per tenerlo in panca, bisognerebbe che lui lo accettasse e si mettesse nelle condizioni pronte al bisogno (e non mi sembra proprio il tipo).
    Non credo quindi sia un problema di giovani italiani o canterani o …
    Ma che sia un semplice problema di .. Edera.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Garnet Bull - 1 mese fa

    Come già in tanti hanno scritto prima di me non serve dire altro se non: guardiamo buongiorno o singo e poi guardiamo edera o parigini

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Simone - 1 mese fa

    Niente blaugrana, peccato

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

    Quellocheiktoro@ Longo non ha messo fuori rosa Edera e Millico perché italiani, ma perché evidentemente si sono comportati in modo inaccettabile.
    Parigini non gioca nel genoa allenato prima da Maran ed ora da Ballardini solo perché è italiano?
    Non credo proprio.
    La verità è che molti stranieri hanno più fame dei nostri viziatissimi presunti talenti.
    Singo non gioca perché straniero, ma perché è superiore agli altri.
    Buongiorno con umiltà e sacrificio ha scalato le gerarchie semplicemente perché è bravo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Quello che il Toro è il Fila, i Balon boys, il Grande Turin e Meroni - 1 mese fa

      Il problema non è Edera o M

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Quello che il Toro è il Fila, i Balon boys, il Grande Turin e Meroni - 1 mese fa

      Il problema non è Edera o Millico: se tu nella vita hai avuto modo di conoscere certi vivai (io Bilbao e Principato di Monaco tra gli altri) i giocatori si costruiscono anche caratterialmente e tutto questo nella cairese non c’è nonostante ti ripeto nuovamente abbiamo avuto il miglior materiale tecnico delle ultime 5 stagioni del campionato primavera. Ti cito per fare un esempio il ruolo portiere: abbiamo Milinkovic Rosati Ujkani ma hai idea di quanti portieri abbiamo bruciato negli ultimi 5 anni che potevano tranquillamente ricoprire il loro ruolo? Leviamoci le fette di patate dagli occhi!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

        I tempi del povero cozzolino che ho avuto modo di conoscere ed apprezzarenon torneranno più purtroppo.
        La testa fa il giocatore ed infatti Singo e Buongiorno giocano e sono usciti dal vivaio del Torino esattamente come Millico ed Edera.
        Credo poi che il Torino non abbia bruciato nessun portiere.
        Se uno è forte emerge in B o in C e purtroppo i nostri non sono al momento emersi.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Quello che il Toro è il Fila, i Balon boys, il Grande Turin e Meroni - 1 mese fa

    L’esterofilia è il male ignorante del calcio italiano specchio di un paese ancora in balia di fratture medievali… si fosse chiamato Ederinho giocherebbe nel Toro titolare! Il ragazzo seppur ai margini nelle ultime 2 stagioni per lunghi periodi quando chiamato in campo non ha mai sfigurato segnando e prendendo traverse sempre con una garra che latita in altri presunti campioni che teniamo a bilancio… non siamo riusciti a valorizzare le primavere degli ultimi 5 anni nonostante abbiano avuto i migliori giovani del lustro io mi farei delle domande su chi li deve valorizzare dalla visita a Bilbao e dall’Athletic avremmo dovuto imparare altro avremmo adesso un toro tutto ragazzi del fila e garra

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Madama_granata - 1 mese fa

      Sono pienamente e totalmente d’accordo con lei, “Quello che il Toro…”!
      La avviso però che qui, su questo sito, per esperienza personale, difendere un ragazzo del vivaio granata, peggio che mai se di nazionalità italiana (grave colpa), è un’idiozia, una stupidaggine da perseguire a suon di “frizzi e lazzi, sberleffi verbali e più o meno argute derisioni”.
      Il tutto rivolto, per non fare torti a nessuno, sia ai calciatori in questione, che ai tifosi che hanno l’ardire di sostenerli e di chiedere di poterli vedere esprimersi in campo.
      La informo che, se così pensa, diventerà anche lei lo zimbello preferito di taluni co-tifosi.
      Benvenuto nel “club”!

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

        Lei signora non è lo zimbello proprio di nessuno. Non faccia come fa il simulatore quadrado quando è sfiorato da qualcuno.
        Risponda nel merito sul perché i talenti da lei tanto difesi non giocano neppure per sbaglio.
        – Parigini nel genoa non è stato preso in considerazione né da Maran né da Ballardini
        – Barreca nella fiorentina ha fatto panchina con Iachini e adesso la fa con Prandelli
        – Millico a Frosinone non ha ancora inciso a causa ripetuti infortuni muscolari
        – Edera ha trovato un misero prestito in serie B. Dopo non aver convinto ben 5 allenatori Sinisa, Mazzarri, Longo, Giampaolo, Nicola. Nella situazione in cui siamo non crede che Nicola se avesse visto impegno dedizione alla causa concentrazione non lo avrebbe chiesto la conferma?
        Signora se ne ha voglia risponda nel merito. A proposito di merito… Singo e Buongiono sono in prima squadra per merito non perché canterani ma perché più forti degli altri.
        Anche Bonifazi ceduto da Cairo per 15 milioni gioca a Udine perché migliore degli altri.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Madama_granata - 1 mese fa

          Buongiorno, Bacigalupo, eccomi!
          1) io non contesto i pareri, legittimi, suoi e di altri tifosi sulle abilità o non abilità pallonare di Erera, Parigini, Bonifazi, Barreca, Millico ecc..
          Contesto il vostro modo di deridere tutti i ragazzi nominati, offendendo la loro Dignità di Persone e di professionisti con commenti offensivi, pesanti e, a mio parere, fuori luogo.
          2) prendo atto con piacere di come lei abbia cambiato parere su Bonifazi, nonostante il per voi (lei ed i suoi amici) imperdonabile abuso di “gel” x capelli.
          Comunque, finché è stato nel Toro, gliene avete dette di tutti i colori, attaccando pure lui non solo per il “non buon calcio”, ma nella sua Persona.
          3) su Singo non discuto, ma Buongiorno e Segre non sono certo stati indenni da ironie e prese in giro.
          Ora Buongiorno sta facendosi valere, e incomincio a leggere qualche buona parola su di lui: mi fa piacere.
          Io non so se voi, sempre lei e gli altri tifosi concordi con lei, abbiate dei figli/e: non credo che vi farebbe piacere se qualcuno si esprimesse su di loro con gli stessi termini con cui voi avete trattato, e continuate a trattate, gli
          ex-Primavera Granata.
          Per evitare di sentirmi dire che parlo così perché forse la cosa mi tocca personalmente, preciso che sono fuori tempo massimo, avendo un figlio quasi quarantenne e senza prole.

          Questo sopra x il discorso “calcio”.
          Poi parliamo del vostro “bullismo” nei confronti di CERTI (non è dispregiativo!!!) altri tifosi, me compresa.
          È vostra consuetudine “sghignazzare”,
          rimpallandovi tra di voi il divertimento, alle spalle di quei tifosi così “ridicoli” da “osare” di non pensarla come voi, e di sostenere le proprie idee (per esempio:avere il coraggio di lodare ed incoraggiare gli ex-Primavera).
          Non può negare l’evidenza: ogni volta sono pensieri da me espressi quelli ripresi, distorti e ridicolizzati
          La ringrazio x la “sottigliezza/delicatezza” di cui lei non riesce proprio mai a fare a meno: l’avermi paragonata a Quadrado, sempre secondo lei, è una delle sue “furberie” x offendermi.
          Questo a proposito del suo negare il tentativo di mortificarmi e deridermi.
          Non attacca, caro signore! Io sono più vecchia di lei, e da questi suoi giochetti/sotterfugi non mi faccio certo spaventare!!
          Rispetto, caro amico, ci vuole rispetto, anche per chi non la pensa come lei, ed “osa” apertamente contestarla.
          Buona giornata

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

            Parla proprio lei di derisione, quando per mesi ha deriso Lyanco definendolo in tutti i modi che lei e i tifosi che hanno avuto la ventura di leggerla sanno. Parla proprio lei che ha accusato Mazzarri deridendolo ed accusandolo di esterofilia per mettere Berenguer titolare (che oggi gioca titolare nella Liga Spagnola) e non Parigini che oggi si allenav con il Genoa. Parla lei signora che ha chiamato Giampaolo “quell’altro”. Inizi a guardare la trave nei suoi occhi.
            E ribadisco la smetta di fare la vittima come il peggior Quadrado.
            E se vuole risponda nel merito evitando di fare apppello a enciclopedie e a velate accuse di sessismo e razzismo.

            Mi piace Non mi piace
  7. mirafiori64 - 1 mese fa

    Che si faccia le ossa per il prossimo campionato, tanto è li che giocheremo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Granata - 1 mese fa

    Mettete tutti i meno che volete ma questo ragazzo ha quantità di cervello inversamente proporzionale al talento calcistico. 4 mesi in B difficilmente saranno sufficienti a riequilibrare il tutto ma possono invertire la tendenza. Speriamo in bene.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

      Quindi la colpa non era di Mazzarri? Non era di Longo? Non era di Sinisa, non era di Giampaolo, non è di Nicola?
      Ed io che pensavo fosse solo colpa degli allenatori e della loro esterofilia.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granata - 1 mese fa

        La colpa è di Maria !!! È del Trono di Maria 🙂

        Rispondi Mi piace Non mi piace
      2. fabrizio75 - 1 mese fa

        in realta’fu Sinisa a volere che rimanesse in squadra quando era andato inizialmente in ritiro solo per allenarsi

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

          Verissimo. Disse che un sinistro come quello di Edera è merce rara.
          Lo volle anche a Bologna, poi lo accantono’ definitivamente.
          Edera ha ottime potenzialità, in una squadra alla deriva come la nostra sarebbe oro colato, e con testa grinta abnegazione e umiltà sarebbe titolare fisso.
          Peccato che a parere di molti allenatori queste cose non le abbia dimostrate.
          Al contrario di Buongiorno che è andato a mangiare pane durissimo in provincia è tornato e si è messo umilmente a disposizione del mister di turno aspettando il proprio turno.
          Edera invece è riuscito a farsi mettere fuori rosa da Longo.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. Mimmo75 #prexit - 1 mese fa

    Ma la Stella Rossa? Il Trabzonspor? Nessun club di A? Neanche il suo mentore Sinisa? Ma come mai? Strano! Datti na svegliata che stai buttando nel cesso tutto il talento che madre natura ti ha generosamente donato, atterra che non sei nessuno ancora. Buona fortuna e prova a tornare alla base più uomo e professionista, altrimenti puoi andartene a quel paese per quanto mi riguarda.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

      Colpa dell’esterofilia di questi allenatori.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Bacigalupo1967 - 1 mese fa

        Ps la mia è una battuta.

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. mp63 - 1 mese fa

    Bravissimi in società, Via tutti i giovani del vivaio e teniamoci le cariatidi costose e dannose. Certo non è un top player ma secondo me farebbe una figura migliore di zaza e verdi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy