Calciomercato Torino: virata su Slimani per l’attacco, ma la trattativa non è semplice

Calciomercato / Accordo raggiunto tra Hellas Verona e Atletico Madrid per Kalinic. Il Torino vira con decisione sull’attaccante del Leicester

di Nicolò Muggianu

Il Torino vira su Islam Slimani. Nelle ultime ore l’attaccante del Leicester ha scalato le gerarchie di Davide Vagnati, alla ricerca di un attaccante di spessore da affiancare ad Andrea Belotti. Nazionale algerino classe 1988, Slimani è reduce da un’ottima stagione in prestito al Monaco con cui ha messo a segno 9 gol e 7 assist in 18 presenze complessive in Ligue 1.

LEICESTER, ENGLAND – SEPTEMBER 19: Islam Slimani of Leicester City celebrates scoring his sides second goal with Shinji Okazaki of Leicester City during the Carabao Cup Third Round match between Leicester City and Liverpool at The King Power Stadium on September 19, 2017 in Leicester, England. (Photo by Matthew Lewis/Getty Images)

SLIMANI – Con Nikola Kalinic ad un passo dall’Hellas Verona, il Torino avrebbe virato con decisione su Islam Slimani: giocatore di buona esperienza internazionale e gradito a Marco Giampaolo. Trattative in corso con il Leicester, che ha già aperto alla cessione dell’ex Sporting Lisbona, finito ai margini del progetto tecnico di Brendan Rodgers. La trattativa potrebbe andare in porto con la formula del trasferimento a titolo definitivo: Slimani, infatti, ha un contratto in scadenza nel 2021 ed una valutazione piuttosto abbordabile (tra i 6 e i 7 milioni di euro). Sul giocatore, però, c’è anche la Fiorentina, che ha avuto anch’essa un contatto con il giocatore. Saranno ore cruciali per definire i termini dell’accordo, ma la sensazione è che l’attaccante del Leicester sia balzato in cima alla lista dei desideri del Torino per il reparto offensivo.

LEGGI ANCHE: Torino, c’è l’idea Marcos Paulo: summit in vista per il talentino brasiliano

10 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Ardi - 3 settimane fa

    Per noi la trattativa non è semplice neanche per lo scarto dello scarto del piano a. Tutti sti indisponenti vogliono essere pagati per vendere un loro giocatore

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. granatasky - 3 settimane fa

    Lo ripeto ancora: Paulo Roberto Cotechiño è svincolato.

    Un’occasione unica.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. dattero - 3 settimane fa

    allora è vero quel che si dice in giro,che non ha un soldo bucato..e come mai?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Rimbaud - 3 settimane fa

    meglio di kalinic a mio avviso, dubito che per un 32 enne a scadenza sborseranno 5/6 milioni comunque

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. wborg_516 - 3 settimane fa

    Per noi nulla è semplice…

    Tanto lo slogan del Nano questa sera sarà ” Squadra difficile da migliorare..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. LeoJunior - 3 settimane fa

    Ma non illudiamoci nemmeno. Se è ancora libero prenderemo Borini, altrimenti Pazzini o qualche cosa di simile

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Bischero - 3 settimane fa

    Non é semplice? Strano… Di solito in 5 minuti il Torino del nano partorisce l idea, tratta e compra.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Nero77 - 3 settimane fa

    il motto dell edicolante sara:se non è difficile non lo trattiamo..Società con le pezze al culo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. user-15014553 - 3 settimane fa

    Ridicoli ancora chi fa credito a questo signore di Alessandria e dintorni ..cacciatelo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Nero77 - 3 settimane fa

    Se interessa ad un altra società,possiamo anche salutarlo.Abbiamo le stesse possibilità di uno zoppo alle finali dei 100mt ad ostacolo.Grazie Urbano

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy