Il secondo hurrà del Torino: Bonifazi-Spal, scatta la plusvalenza di 10 milioni

Il secondo hurrà del Torino: Bonifazi-Spal, scatta la plusvalenza di 10 milioni

Calciomercato / Come aveva anticipato il neo direttore sportivo degli estensi Giorgio Zamuner: “Al primo secondo della prima gara giocata da Bonifazi sarà ufficialmente nostro”

di Luca Sardo

Non solo la vittoria contro l’Udinese: la serata del 23 giugno ha regalato al Torino un’altra buona notizia, in arrivo da Ferrara. Come già avevamo anticipato su queste colonne nei giorni scorsi, qualora il difensore granata Kevin Bonifazi  – ceduto in prestito alla Spal nel mercato di gennaio dai granata – avesse giocato anche solo un secondo con la squadra biancazzurra in questo finale di campionato, sarebbe scattato automaticamente l’obbligo di riscatto. Lo aveva confermato il neo direttore sportivo della Spal Giorgio Zamuner, il successore dell’attuale responsabile dell’area tecnica del Torino Davide Vagnati, durante la sua conferenza di presentazione: “Al primo secondo della prima gara giocata Castro e Bonifazi saranno ufficialmente nostri“. E così è stato.

LA CLAUSOLA – Ieri alle 19.30 durante la sfida persa dalla Spal contro il Cagliari allo scadere a causa del gol di Simeone, Bonifazi è stato schierato schierato titolare da Gigi Di Biagio, e si è attivata dunque la clausola che prevede l’obbligo di riscatto a carico della Spal dopo la prima presenza in campionato del difensore dal 1° di aprile in poi. Il Toro così incassa gli 11 milioni pattuiti a gennaio quando Vagnati era ancora sulla sponda ferrarese: a chiudere l’operazione (che prevede peraltro anche una percentuale sulla futura rivendita) fu l’allora direttore sportivo granata, Massimo Bava. La plusvalenza è quindi di circa 10 milioni sottraendo il milione circa speso dal Torino nell’estate 2019 per contro-riscattare il giocatore dalla Spal stessa. Bonifazi fu prelevato praticamente a parametro zero nel 2014 dal fallimento del Siena da Massimo Bava per la Primavera. Sei anni dopo il Torino incamera una buona cifra che vale ancora di più se si considerando i tempi che corrono, in cui il coronavirus ha arrecato danni economici importanti per tutte le società di Serie A.

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. ddavide69 - 3 mesi fa

    Alla fine se vogliamo fare i conti della serva e non sono neppure tanto giusti , il Toro ha speso a settembre 25 milioni per verdi con un ingaggio si dice di 1.8 milioni. In compenso si è liberato di 3 ingaggi da gennaio falque ( si aspetta il riscatto dal Genoa se non retrocede per 7 milioni) , laxalt e bonifazi (altri dodici milioni) . Quindi alla fine il Toro ,che doveva affrontare e qualificarsi stabilmente tra le prime 6, ha fatto una campagna acquisti da 5 milioni di euro. Hahahha, una miseria, e ancora ci sono persone che difendono l operato di questo tizio alla guida. Incredibile.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 3 mesi fa

      Piacerebbe capire i dislike..ma ci rinuncio…neppure di fronte alla realtà. Ridicoli.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Bacigalupo1967 - 3 mesi fa

    Granata@ e Maxx72 vi prego tacete ne va della vostra incolumità. 🙂

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. maxx72 - 3 mesi fa

      Cos’è Baci non dobbiamo parlare del tronista?

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. Granata - 3 mesi fa

      Devo tacere ? Per me abbiamo sbolognato un problema ad altri in cambio di un bel pacco di milioncini. Il tronista, forse, ha trovato la sua dimensione.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    3. maxx72 - 3 mesi fa

      Perfetto: siamo tutti e tre fregati. Come durante le interrogazioni.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. Granata - 3 mesi fa

        Se legge chi dico io si 😉

        Rispondi Mi piace Non mi piace
        1. Bacigalupo1967 - 3 mesi fa

          State buoni ragazzi.
          Io ho già le orecchie dell’asino.

          Rispondi Mi piace Non mi piace
          1. maxx72 - 3 mesi fa

            Ahahah Ahahah

            Mi piace Non mi piace
  3. pupi - 3 mesi fa

    Pure ieri i suoi soliti svarioni, anche sul gol non è in posizione. L’ho visto dal vivo una marea di volte tra serie B e A, non passa partita che non faccia almeno 2 o 3 cavolate. Ha potenziale fisico e può giocare solo in una difesa bassa e chiusa ma è troppo legnoso negli spazi. Ieri al posto di Bremer sarebbe stato ridicolizzato. Quindi giusto venderlo, sono altri che non dovevamo cedere…..oltre a quelli che non dovevamo acquistare tra cui Zaza, in definitiva più scarso di Sadiq. Almeno il giovincello qualche movimento interessante glielo visto fare, Zaza sbaglia sempre il tempo della giocata, si ferma quando deve inserirsi in profondità, si inserisce quando deve far sponda per il compagno e nel corpo a corpo perde il contrasto 10 volte su 10. Negativamente impressionante!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. abatta68 - 3 mesi fa

    Assai probabile che cairo abbia comprato il ds della spal assieme alla cessione di bonifazi. Peccato che poi quando si parla di calcio i giocatori veri vanno altrove, ad esempio alla lazio…anche quelli della spal!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Bischero - 3 mesi fa

    Un importante iniezione di liquidità per il prossimo mercato. Speriamo ne arrivino altre con izzo nkoulou baselli Berenguer Zaza meité ed edera.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Robertop71 - 3 mesi fa

    Tutto torna…chi era il ds della Spal?comment_parent=658943

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. GlennGould - 3 mesi fa

    Secondo me, riuscire a vendere Bonifazio a 11 milioni è stato per il Toro un grandissimo affare.
    Anzi, un mezzo miracolo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Dr Bobetti - 3 mesi fa

      Un altro dei ‘colpi’ di Cairo… come è stato scritto sotto se Cairo capisse di calcio come capisce di affari, imprenditoria e commercio (e su questi campi è molto bravo) saremmo uno squadrone.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. leggendagranata - 3 mesi fa

    Se Cairo capisse di calcio come capisce di commercio di calciatori saremmo il Barcellona.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy