Serie A, diritti TV: 4 offerte, ma Amazon non c’è

Aggiornamento / Il colosso statunitense dell’e-commerce sembrava fortemente interessato ad avanzare un’offerta per i diritti televisisvi

di Lorenzo Chiariello, @lorechiariello

Sono ufficialmente iniziate le trattative per l’acquisizione dei diritti televisivi per il triennio 2021-2024. Come riporta La Gazzetta dello Sport, finora sono quattro le proposte pervenute alla Lega Serie A: presenti Sky, Dazn, Mediapro ed Eurosport, ma c’è un assente a sorpresa. Amazon infatti, al momento, non ha  avanzato alcuna offerta, contrariamente a quanto ipotizzato solamente una decina di giorni fa.

VERONA, ITALY – JANUARY 24: Detailed view of a Nike match ball with Serie A branding ahead of the Serie A match between Hellas Verona FC and SSC Napoli at Stadio Marcantonio Bentegodi on January 24, 2021 in Verona, Italy. Sporting stadiums around Italy remain under strict restrictions due to the Coronavirus Pandemic as Government social distancing laws prohibit fans inside venues resulting in games being played behind closed doors. (Photo by Alessandro Sabattini/Getty Images)

Si pensava infatti che il colosso statunitense, dopo essersi mosso per i diritti televisivi di Champions League e Premier League, potesse essere interessato ad acquisire i diritti anche per il massimo campionato italiano. Le motivazioni dietro al passo indietro della compagnia americana sono state spiegate dall’ a.d. della Lega Luigi De Siervo:Aveva chiesto un pacchetto sul modello del campionato inglese, che riguarda soltanto tre giornate e che avrebbe stravolto la nostra strategia”.

C’è però la possibilità che il gruppo di Jeff Bezos possa rientrare in corsa per l’acquisizione dei diritti televisivi della Serie A, ma ciò sarebbe comunque legato a determinate condizioni chiarisce De Siervo: Se la Lega dovesse realizzare un proprio canale tematico potremo proporre a Tim, Amazon, Vodafone, Dazn e ad altri operatori OTT la distribuzione del nostro canale”. Nel frattempo, le trattative proseguono, anche se l’obiettivo di 1,15 miliardi di incasso che la Lega si è prefissata pare, ad oggi, molto lontano. 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy