Primavera, ipotesi ripresa il 23 gennaio: si ripartirebbe da dove si è interrotto

News / Dal 10 gennaio le squadre potranno tornare ad allenarsi normalmente con le dovute precauzioni, è attesa per un nuovo protocollo

di Roberto Ugliono, @UglionoRoberto
Torino Primavera

La Primavera inizia a intravedere la luce in fondo al tunnel. Il campionato è sospeso da ottobre e dal 10 gennaio riprenderanno – salvo imprevisti – gli allenamenti normali con le dovute precauzioni. Nell’ultima riunione di Lega è stata anche ipotizzata una data per l’inizio del campionato: il 23 gennaio. La prima idea era ripartire il 16, ma è stato spostato di una settimana. Niente di certo ancora e l’unica certezza la darà la Lega di Serie A quando darà comunicazioni ufficiali.

LEGGI ANCHE: Primavera, prolungato lo stop del 3 dicembre: ipotesi ripresa il 10 gennaio

Torino Primavera

LA RIPRESA – Però l’idea c’è. Si ripartirebbe da dove si è interrotto il cammino, ovvero dalla settima giornata. Per poter ultimare il campionato dovrebbero essere inseriti anche turni infrasettimanali. Inoltre per le squadre che – come il Torino – hanno tante gare da recuperare si sta studiando la possibilità di ripartire prima con le gare non giocate. Ipotesi al vaglio come la ripresa del campionato in sé. L’unica certezza è che tanti recuperi andranno giocati in settimana e che il cammino del campionato Primavera sarà molto fitto. Inoltre sono attese novità anche sul fronte protocollo sanitario. Tutte le società vorrebbero ne venisse studiato uno ad hoc che abbia due finalità: salvaguardare maggiormente la salute dei giovani e consentire al campionato uno svolgimento regolare senza i troppi rinvii che hanno caratterizzato l’avvio di stagione.

LEGGI ANCHE: Primavera 1 fermato: ma senza un protocollo adeguato tanto valeva non partire

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy