Torino Primavera, finalmente Freddi Greco: Sesia lavora sui suoi inserimenti in area

Torino Primavera, finalmente Freddi Greco: Sesia lavora sui suoi inserimenti in area

Focus / Arrivato a ritiro inoltrato e spesso impegnato con la Nazionale, l’ex Roma ci sta mettendo tanto a entrare nel gioco. Nel derby il primo gol in granata

di Roberto Ugliono, @UglionoRoberto

Dopo tante difficoltà, Jean Freddi Greco ha trovato la prima rete con la Primavera del Torino e ora la sua stagione potrebbe svoltare. Sicuramente non è un gol a eliminare tutti i problemi, ma mentalmente può segnare un momento chiave dell’ex Roma in granata. Freddi Greco era arrivato dalla società capitolina come contropartita per l’addio di Gianluca Petrachi, ma – da quando ha firmato per il Torino – non è mai riuscito ad allenarsi con continuità con la Primavera di Sesia. Ovviamente lui non ha responsabilità in tal senso. Il ragazzo è una delle pedine della Nazionale Under 19 e con le varie convocazioni deve spesso lasciare la base per raggiungere il ct Alberto Bollini e gli altri azzurrini. Per questo motivo il lavoro sull’ex Roma ha avuto bisogno di più tempo.

Torino, Lewis convocato nell’Under 20 statunitense

CHIAVE TATTICA – Le sue prestazioni, infatti, sono state fin qui altalenanti. La mezzala anche all’interno di una singola partita ha sempre trovato qualche difficoltà a rendere con continuità. Questo rappresenta un problema, soprattutto se si conosce il ragazzo. Greco ha sempre dimostrato in passato di essere un giocatore di qualità, grazie anche a delle doti atletiche invidiabili. I suoi strappi, però, con la Primavera non si sono quasi mai visti. Motivo? Probabilmente a livello tattico non era ancora valorizzato a pieno. Da un po’ di settimane Sesia sta lavorando proprio per sfruttare i suoi inserimenti in area di rigore (come ha raccontato dopo il derby pareggiato) e contro la Juventus è arrivato il primo gol in granata.

NAZIONALE – La speranza è che la rete possa sbloccare definitivamente Freddi Greco, ridandogli continuità e facendolo diventare a tutti gli effetti un’arma in più del Torino. Lo stesso centrocampista ne ha bisogno. Nell’ultimo periodo, infatti, anche con la Nazionale Under 19 non è riuscito a trovare la giusta continuità in campo. Nell’ultimo raduno è sceso in campo soltanto nei minuti finali contro la Slovacchia e per un solo giro di lancette contro Cipro. Il ragazzo però non è mai uscito dal giro della Nazionale, segno della fiducia che c’è su di lui anche in azzurro. Ora il gol può ridargli la giusta mentalità, così che anche il Torino possa conoscere il Freddi Greco ammirato con la Roma.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Andreamax - 1 mese fa

    Notizie di Flavio Bucri?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy