Toro News
I migliori video scelti dal nostro canale

gazzanet

Calciomercato, per blindare Belotti al Torino serve un rinnovo in estate

Calciomercato / Tante le voci di mercato sull'attaccante in un momento delicato per la società. Intanto il Torino studia il rinnovo di contratto

Redazione Toro News

Tutti pazzi per Andrea Belotti. Da settimane circolano voci di mercato sul capitano del Torino: Fiorentina, Napoli e Monaco sono tra le squadre interessate all'attaccante granata. Tanti sondaggi, almeno per il momento, ma ancora nessuna offerta formulata concretamente da parte dei tre club che sanno bene di doversi scontrare con la ferrea volontà del presidente Cairo di non cedere il giocatore.

https://www.toronews.net/calcio-mercato/dalla-francia-le-10-sport-il-monaco-pensa-a-belotti-per-lattacco/

RINNOVO - La volontà del presidente però potrebbe non bastare e dunque sarà fondamentale nel prossimo futuro affrontare la questione rinnovo di contratto. L'attuale accordo tra Belotti e il Torino, infatti, scadrà il 30 giugno 2022: una scadenza troppo vicina, che ha portato diversi club italiani e non a prendere informazioni sulla situazione del capitano granata. In estate se ne parlerà: il rinnovo del Gallo è certamente tra i primi punti della check list della società e a campionato concluso bisognerà discuterne eccome.

SALVEZZA - Prima di qualunque discorso, ovviamente, il Torino dovrà pensare a raggiungere la salvezza sul campo con Belotti che avrà un ruolo di primo piano nel rush finale dei granata. Poi ci sarà tempo e modo di sedersi a un tavolo e parlare di rinnovo. Come anticipato, il contratto di Belotti scade a giugno 2022 e l'obiettivo del Torino dovrà essere quello di prolungare ulteriormente la durata dell'accordo garantendo al giocatore un innalzamento degli emolumenti. Una cifra importante per il Torino, che rappresenterebbe il massimo mai percepito nella storia da un calciatore granata. Ma per Belotti, che il Torino vorrebbe far diventare una bandiera, la società è disposta a fare un sacrificio economico in più.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso