Torino, Moretti riserva di lusso: anche col Napoli può partire dal 1′

Torino, Moretti riserva di lusso: anche col Napoli può partire dal 1′

Focus On / Il difensore granata ha permesso a Mazzarri di sopperire ad un grande numero di defezioni: quando è stato chiamato in causa non ha mai sbagliato

di Gualtiero Lasala, @LasalaGualtiero

Quest’anno compirà 38 anni, sta affrontando la sua sesta stagione con la maglia del Torino e contro l’Udinese ha firmato la sua presenza numero 185 sotto i colori granata. Si parla di Emiliano Moretti, difensore del Toro che, dopo una prima parte di stagione in cui era pressochè sempre titolare, da ottobre in poi si è accomodato quasi sempre in panchina, collezionando soltanto 11 presenze e 932 minuti in campo. Ma in questo ultimo periodo, il numero 24 è tornato ad essere chiamato in causa, e Moretti non si è smentito.

Torino FC v Udinese - Serie A

ROCCIA – Da gennaio a questa parte, il Torino ha spesso avuto qualche defezione in difesa, dovuta a squalifiche e infortuni. Il tecnico granata Mazzarri ha chiesto ancora l’aiuto di un esperto come Moretti, il quale ha tenuto alto il suo livello di prestazioni sul terreno di gioco. In qualsiasi occasione, il difensore non ha sbagliato pressoché nulla, dando sicurezza al reparto arretrato ed effettuando anche interventi provvidenziali, come quello della scorsa settimana contro i bianconeri di Nicola, con un tuffo di testa a salvare la situazione in area piccola a pochi minuti dal termine.

LUSSO – Una riserva di lusso per Walter Mazzarri, che nel momento del bisogno sa che puntare su Moretti è sempre una garanzia, anche se l’orologio continua a ticchettare e le primavere del difensore granata aumentano. Anche a Napoli Moretti potrebbe essere preso in causa, nuovamente dal primo minuto. A causa dell’infortunio di Koffi Djidji, il posto del terzo difensore potrebbe essere fortemente ricoperto ancora dall’ex Genoa, che non ha mostrato finora nessun segno di cedimento, risultando addirittura un modello, un esempio per tutta la squadra.

RICONOSCIMENTO – E questo suo modo di essere è stato anche premiato come “Ambasciatore dello Sport e del Benessere”: non è un caso che Moretti abbia ricevuto un riconoscimento di questo tipo, considerando la sua dedizione per il suo mestiere, che continua a svolgere in maniera egregia, credendo fortemente anche nella propria squadra. Non è un caso che abbia detto: “Siamo una squadra che non molla mai.” (QUI l’intervista completa)

7 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-13814870 - 6 mesi fa

    Moretti bolso???? A parte che immagino solamente ciò che vuol dire…perché una parola che dalle mie parti non si usa. Basta vedere cosa ha fatto con L’Udinese! !!! Grande Moretti!!!! Vaiiii…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. patricio.hernandez - 6 mesi fa

    moretti n 1 !

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Seagull'59 - 6 mesi fa

    Per fortuna che abbiamo uno come Emiliano nella rosa, altrimenti…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. ANNO1976 - 6 mesi fa

    Il bolso non credo sia lui….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. robert - 6 mesi fa

    Se testadighisa metterà Moretti al posto di Djidji invece di prendere 3 gol ne prenderanno 5.E mai possibile che si continui a far giocare nonno Moretti che è bolso come un cavallo e che ha nelle gambe 30 minuti soltanto e che domenica dovrà vedersela con attaccanti del Napoli che sono velocissimi?Cose da non credere …..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. unasolafede - 6 mesi fa

      C’è chi è bolso e continua a giocare e chi ha il cervello bolso e continua a scrivere. Sei talmente inacidito e prevenuto che ormai riusciresti a vomitare merda anche sull’acquisto di Messi.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
    2. patricio.hernandez - 6 mesi fa

      non voglio commentare quello che dici …mi incuriosiscono di piu’ i 138 dislike…………impossibile che un’articolo commentato da sole 3 persone abbia ricevuto i -138 sono sempre piu’ convinto che qualcuno li spalma a pioggia e questo è veramente schifoso molto piu’ del commento di cui sopra!!vergogna

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy