Torino, Segre sui social sull’esordio in A: “Era un sogno, era un obiettivo, diventato ora realtà”

Social / Le reazioni dei giocatori del Torino dopo la sconfitta contro l’Atalanta

di Luca Sardo

SEGRE

Il Torino di Giampaolo perde la seconda gara consecutiva di questa Serie A. L’Atalanta di Gasperini al Grande Torino di impone per 4-2 grazie alle reti di Gomez, Muriel, Hateboer e De Roon. A nulla è servita la doppietta del Gallo Belotti: la squadra granata dopo il gol di De Roon non è riuscita più a rientrare in partita.

Quella di ieri è stata la partita d’esordio in Serie A per Jacopo Segre. Il centrocampista granata all’80’ ha preso il posto di Rincon, uscito per un infortunio muscolare. Segre sul suo profilo Insagram ha scritto una lettera a cuore aperto, postando anche il video del momento in cui è entrato in campo:

Ci pensavo spesso.

Quando prendevo i pulmini per andare a scuola, quando poi di corsa andavo agli allenamenti, quando il mio papà mi portava ovunque alle partite, accompagnandomi ed assecondandomi, sempre e comunque, e poi ancora quando studiavo nei ritagli di tempo per portare avanti tutto, facendo i miei piccoli grandi sacrifici come ogni ragazzo che ha quel sogno, superando anche una situazione legata alla mia famiglia e alla mia mamma che mi ha dato ancora più forza.

Quando il mio cammino da professionista partì sottovoce, quattro anni fa da Piacenza, dalla Serie C, dai primi mesi senza giocare e da undici presenze nella prima stagione.

Quando mi dicevo comunque di non mollare mai e di insistere, di guardare sempre avanti, di continuare dritto sulla mia strada perché quella era la mia strada.

Ci pensavo. “Un giorno vorrei arrivare ad esordire in Serie A. Magari, chissà, proprio con la maglia della mia squadra del cuore, il Toro”.

Era un sogno, era un obiettivo, diventato ora realtà. Un nuovo punto di partenza.

Sempre continuando sulla mia strada, con la forza di non mollare“.

16 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. Forzatoro - 1 mese fa

    Contentissimo per questo bravissimo e granatissimo ragazzo! L’esordio poteva anche arrivare prima, ma dopo una lunga e proficua gavetta ora lo vedo veramente pronto. Nei pochi minuti che gli sono concessi (tra l’altro a seguito dell’infortunio di Rincon), a mio avviso, ha giocato molto bene, proponendosi molto più di Rincon, facendo girare palla bene e giocando anche con molta sveltezza e rapidità, recuperando anche un paio di palloni (mi ricordo un bel guizzo, in particolare, con cui ha recuperato palla e si è fatto fare un fallo dal limite). Mi auguro con tutto il cuore che nelle prossime partite gli verranno concessi i giusti spazi, ma confido in Giampaolo, che mi sembra propenso a lanciare i giovani buoni.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Emilianozapata - 1 mese fa

    In quale ruolo di centrocampo gioca Segre?

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Pau - 1 mese fa

      spero in quello di Meitè.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
      1. skrunk - 1 mese fa

        Se la cava bene in qualunque ruolo di centrocampo, al Chievo giocava centrocampista laterale destro, copriva, si inseriva, lanciava e crossava bene e andava al tiro, ha fatto anche dei bei goal… ok, in B, però si capiva che è di classe superiore, in un Chievo uscito ai Playoff, se non ricordo male, in semifinale…

        Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Robs - 1 mese fa

    Bravo anche Zaza che prima del suo ingresso si alza dalle panchina per abbracciarlo incoraggiandolo.. Almeno nello spogliatoio il lucano è di buon esempio

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. skrunk - 1 mese fa

      E di quello bisogna dargliene atto, un bel gesto… peccato che quando è in campo… ad es., durante i primi 5 minuti di Torino-Atalanta, credevo fosse avvenuto un miracolo, ha stoppato un paio di palloni, si è smarcato e ha colpito la traversa (azz…)… poi è tornato alla normalità, in standby… già, peccato…
      Non lo conosco personalmente, credo sia una persona rispettabilissima, però quello che mi preoccupa maggiormente è quando è in campo, probabilmente si fa prendere dalla frenesia, o altro, e qui dovrebbe intervenire lo staff, per metterlo in condizione di giocare al meglio, oppure andrebbe ceduto, cosa che auspicavo prima che iniziasse il campionato… a dirla tutta speravo che non lo prendessero, mah, chissà cosa avran visto in lui…

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. user-14287754 - 1 mese fa

    Jacopo continua così ti voglio titolare forza ragazzo!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. Rimbaud - 1 mese fa

    bravo ragazzo tifiamo per te

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. alexcorrent_1669165 - 1 mese fa

    Contento per Segre, se lo merita. Ma consentitemi un off topic. Notizia dell’ultima ora , ALfred Gomis al Rennes per 16 milioni. Da noi sbolognato alla Spal per quattro spicci per far giocare nientepocodimeno che Padelli. A volte i giovani vanno aspettati

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. WGranata76 - 1 mese fa

    Entrato in campo con umiltà e serietà. Ottimo approccio, ordinato nel tenere la posizione di Rincon, capace di farsi vedere sempre per offrire una soluzione di passaggio. Bravo nel coprire palla, guadagnando due falli. Bravo nel non voler strafare e giocando semplice e pulito con passaggi veloci e precisi, seppur con qualche piccola sbavatura di intervento, ma ci sta tutta per l’emozione dell’esordio.
    Ha fatto anche un ottimo lancio lungo che mostrato visione e tempi di gioco, sul quale tra l’altro è stato ignorato un fallo sul Gallo, perché il portiere il gomito lo mette sulla nuca del nostro attaccante e di fatto vanifica il proseguimento dell’azione, un tempo sarebbe stata punizione a due in area.
    Segre ha esordito con il piglio del vero professionista e merita tante altre opportunità a mio avviso. Abbiamo potenzialmente un buon centrocampista da serie A in casa, sfruttiamolo. Bravo Segre, continua così e farai tanta strada.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. Garnet Bull - 1 mese fa

    C’è poco da aggiungere, che bomba segre… Si prenderà la titolarità

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. dennislaw - 1 mese fa

    ma perchè GP non lo ha fatto giocare alnmeno due tempi completi al posto di Berenguer? Abbiamo in casa un giocatore che ha fatto un ottimo campionato in B e non lo sfruttiamo proprio mentre ci manca quel profilo in campo…ricordo anche il bel goal con il Novara…mah..Pirlo intanto ha fatto esordire un Primavera.
    Misteri forse legati al mercato ( vendita di Berenguer?)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Cuore granata 69 - 1 mese fa

    Eccoli qui..da limportante e non come si parte ma come si arriva..alle nuovole..la prossima cosa sarà..non può sempre piovere dai ve la consiglio io..niente di personale Rincon ma sarebbe il caso di lavorare e star zitti.chi dovrebbe parlare parla solo per gongolarsi MAI QUANDO SI PERDE.Vagnati Cairo dopo firenze e ieri 4 parole no??? Qualcosa sul mercato?? Dov’è la società quando serve??Ah a mangiare gli stuzzichini…Vattene

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Cuore granata 69 - 1 mese fa

      Bravo Jacopo.!!!.redazione il titolo era su Rincon se lo cambiate non siete corretti.

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. rokkogranata - 1 mese fa

    Segre titolare a prescindere

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. Lollo.Granata - 1 mese fa

    Caro General…il problema non sono le nuvole grigie ma lo stesso paesaggio che assomiglia tanto a quello della più sgangherata favela di Caracas. Cairo adesso basta ! Ti devi assumere tue responsabilità e intervenire immediatamente oppure vendi il Toro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy