Calciomercato Torino, il punto: i granata reagiscono dopo la botta-Giaccherini

Calciomercato Torino, il punto: i granata reagiscono dopo la botta-Giaccherini

Il punto di giornata / Si lavora ai fianchi Iago Falque, Roma e Sassuolo alla finestra per Zappacosta, stallo City-Peres

15 commenti

IAGO FALQUE

iago falque

Prende quota il Torino di Mihajlovic, che oggi è salito a Bormio (SO) per il ritiro pre-campionato; non così, ancora, il calciomercato della società granata, visto che nemmeno oggi si sono avute ufficialità in entrata. Se hanno destato molto scalpore le dichiarazioni del procuratore di Giaccherini – Eravamo d’accordo col Torino, ma poi è arrivato il Napoli: Cairo capirà…” – il club granata ora deve reagire a quello che è stato un imprevisto sgradevole per un giocatore che era un obiettivo sensibile e che invece ha scelto all’ultimo un’altra destinazione.

L’affare in entrata più vicino è sempre Iago Falque: sull’esterno di proprietà della Roma, il DS Petrachi sta lavorando ininterrottamente da due giorni e oggi si sono registrati altri passi in avanti. Il giocatore, che ricordiamo non è in ritiro con la Roma, aspetta solo una chiamata per mettersi in partenza in direzione Bormio. Le lievi divergenze con la Roma sulla formula dell’acquisto stanno per essere risolte, ma occorre fare presto per chiudere la trattativa il prima possibile, visto e considerato che nel calciomercato non ci sono sicurezze finchè non si vedono le firme.

15 commenti

15 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. gantonaz64 - 8 mesi fa

    SAPONARA,SORIANO E VALDIFIORI E FACCIAMO IL SALTO DI QUALITA’-

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Simone - 8 mesi fa

    Ma un regista proprio no?????

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. mansell80 - 8 mesi fa

    Oggi come oggi, volendo far giocare Baselli da regista, la rosa mi sembra questa:

    POR: Gomis, Padelli, Ichazo
    TER DX: Peres, Zappacosta
    CENTRALI: Moretti, Maksimovic, Jansson, G.Silva, Ajeti
    TER SX: Avelar, Barreca, Molinaro
    REGISTA: Baselli, Vives, Gazzi
    MEZZALA DX: Benassi, Acquah
    MEZZALA SX: Obi
    TREQUARTISTA: Aramu
    ALA DX: Boye
    ALA SX: Martinez, Parigini
    CENTRAVANTI: Belotti, Maxi Lopez

    Con Gazzi e Peres sul piede di partenza, mancano quantomeno un terzino destro (De Silvestri? Santon?), una mezzala che sappia fare il trequartista (Soriano?), un trequartista che sappia fare l’ala (Saponara?) e un’ala destra (Iago?). Se parte Vives serve un regista (Valdifiori?)
    Con Maksimovic, Gaston Silva e Moretti che possono giocare in fascia, libererei anche Molinaro.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. saettadallimite - 8 mesi fa

    Può essere che il Toro abbia mollato un po’ la presa su Ljaic, ma non mi sembra che si stia buttando a capofitto su altri giocatori, mi sembra la tattica di quel ragazzino che dopo un lungo baccaglio e dopo il rifiuto dice “non mi interessi più” ma poi non fa altro che sperare che quella cambi idea. Siamo già a metà luglio con la squadra a Bormio e gli innesti più importanti devono ancora arrivare. Boh…..

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  5. granata - 8 mesi fa

    Abbonamenti fatti e lasciamo lavorare chi deve lavorare
    Fiducia nn solo critiche

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 8 mesi fa

      Bravo

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  6. Daniele abbiamo perso l'anima - 8 mesi fa

    A prescindere dai comportamenti scorretti di Giaccherini e Ljiajic se la società fallisce tutti e tre gli acquisti significa che ha lavorato male, perché sarebbero tre fallimenti su obiettivi dichiarati. Spero solo che alla fine Cairo non ci prenda in giro con dichiarazioni tipo “i nostri acquisti sono Boye, Ajwti e Avelar.. Le dichiarazioni di ieri di Cairo, quando ha parlato di investimenti fatti lo scorso anno non lasciano presagire niente di buono. La sqiadra è già in ritiro e in teoria mancano ancora tutti i rinforzi che servivano: due attaccanti, un centrocampista e un portiere, e al momento è stato acquistato solo il sostituto di Glik ( Ajeti) e non pare un rinforzo. Se poi partita Peres ci troveremo con Zappacosta ( anche lui non un rinforzo). Insomma, obiettivamente la squadra oggi è indebolita e lo scorso anno siamo arrivati dodicesimi ( e abbiamo un Moretti è un Vives più vecchi di un anno).
    C’è molto da lavorare.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. ddavide69 - 8 mesi fa

      E’ già successo qualcosa di simile …

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  7. Alexrunner - 8 mesi fa

    ….al telefono 2 giorni con Falque….manco stessimo comprando Cristiano Ronaldo! !!!….e Peres ancora non si vede. Tra un po anche Jansonn chiederà di essere ceduto!!!
    Quest’anno niente abbonamento! !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  8. ToroFuturo - 8 mesi fa

    Il mercato non lo fa Petrachi perché Petrachi non può comprare una penna senza il permesso di Cairo.
    Alcuni giocatori sono demotivati a stare o venire al Toro perché qualcun altro gli offre il quadruplo dello stipendio.
    Peres ritarda ad andare in ritiro perché non ha voglia di fare giri di campo in attesa di essere ceduto.
    Il procuratore di Ljajic pretende la clausola rescissoria perché non vuole che Ljajic faccia il percorso di Peres o Cerci.
    Mihajlovic non ha finora ricevuto nessuno dei giocatori che ha richiesto. Cairo ultimamente sta raccontando qualche storiella.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  9. SoloToro - 8 mesi fa

    Ma invece di scrivere sempre le stesse cose, si può sapere per quale motivo ancora non hanno chiuso la trattativa per Iago? Ci sono 23 milioni da spendere e mezza squadra da fare! Siamo al 15 luglio ed è arrivato solo uno svincolato a sostituire Glik e in più abbiamo perso Immobile! SVEGLIAAAAAAAAAA!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  10. Tenente Sheridan - 8 mesi fa

    Quando non si sa cosa scrivere e si cerca il consenso di tifosi sempre più incazzati con l’attuale gestione, ecco apparire le solite “stronzate della notte”.

    Volete farci felici…???

    Saponara, vada per Falque, il bimbominkia stronzo resti dov’è, la conferma di Peres come cenntrocampista laterale con Zappacosta terzino…e poi ne riparliamo…!!!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. sysma_558 - 8 mesi fa

      Concordo per Saponara e falque. Anch’io vedrei molto bene Peres attaccante esterno con dietro zappa, tra l’altro adatti anche per un 442

      Rispondi Mi piace Non mi piace
  11. fabrizio - 8 mesi fa

    “prende quota il Torino di Mihajlovic” nel senso che siamo saliti in montagna. Magari il prossimo anno andiamo in ritiro in cima all’Everest cosi’ arriviamo piu’ in alto

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  12. granata - 8 mesi fa

    Però siamo sempre trp lunghi ormai avremmo dovuto aver imparato.chiudiamo sta storia in fretta

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy